5 momenti meravigliosi della gravidanza

15 ottobre, 2020
Sono tanti i momenti belli che accompagnano una gravidanza. Ne abbiamo scelti cinque che secondo noi sono davvero straordinari.

Oggi vi mostriamo 5 momenti meravigliosi della gravidanza che restano impressi nella memoria per sempre. Questo perché possono passare gli anni, ma alcuni ricordi sono come le scene del nostro film preferito. Tornano alla mente con tanta nitidezza, come se le stessimo vivendo adesso.

La gestazione è una fase delicata, fatta di pazienza, sforzo e dedizione. Ma è anche un momento di disagi. Nessun disagio può, tuttavia, superare la gioia di dare alla luce.

5 momenti meravigliosi della gravidanza

Sapere che siete incinte

La notizia o la conferma che aspettate un bambino è la più bella ed emozionante di tutta la vita. È anche un istante di incertezza, di emozioni contrastanti che lasciano senza parole, soprattutto quando si è desiderato con tutto il cuore questa gravidanza. Quando, è da anni che aspettate questa notizia.

La prima ecografia

Quando vedete per la prima volta vostro figlio nell’ecografia, l’emozione che vi invade è così intensa da piangere. Si tratta, dopotutto, della prima “foto” del vostro bambino: potete vederlo, essere sicure che veramente un esserino sta crescendo nella vostra pancia. Poco valgono i test o i sintomi della gravidanza. Con l’ecografia avete la prova più diretta e autentica che proprio dentro di voi, è avvenuto il miracolo della vita.

5 momenti meravigliosi della gravidanza, donna dalla ginecologa.
La prima immagine di vostro figlio sarà piuttosto sfuocata. La qualità dell’immagine è scarsa, ma il valore emotivo è enorme.

Conoscere il sesso del bambino, uno dei 5 momenti meravigliosi della gravidanza

Quando l’ecografo vi dirà se vostro figlio è un maschio o una femmina, vi verrà voglia di fare le capriole sul lettino. Se il sesso del bambino è proprio quello che desideravate, l’impatto emotivo sarà fortissimo. Ma anche in caso contrario, è una notizia gioiosa. Finalmente si avvera il sogno di poter dare un nome e un volto al bambino che portate dentro.

A partire da questo momento, comincerete a pensare a chi somiglierà, quali tratti erediterà da voi e quali dal papà. Penserete a lui o a lei continuamente.

La prima “scossa” o “movimento elettrico” nella pancia

Un altro dei 5 momenti meravigliosi della gravidanza è quando sentite il bambino per la prima volta. Una specie di scossa elettrica nella pancia, tra la sedicesima e la ventesima settimana (o anche più tardi), e che provoca un piccolo spavento. È a “bassa frequenza”, ma si tratta del primo segnale che invia vostro figlio. Da questo momento si apre un canale di comunicazione che il bambino userà molto spesso.

Quando il bambino risponde agli stimoli

Con l’avanzare della gravidanza, amerete richiamare l’attenzione del bambino. Così, ogni tanto, darete un leggero tocco alla pancia per farvi rispondere. Questo gesto è uno dei tanti strumenti a vostra disposizione: la voce, il canto, le carezze sulla pancia, i colpettini leggeri, i baci.

Anche se gli stimoli sono sempre diversi, la risposta del bambino si traduce in calcetti, piccole gomitate o testate: le più dolci che si possano ricevere.

Questi movimenti, a volti bruschi, a volte delicati, vi confermano che lui è lì. È decisamente uno dei 5 momenti meravigliosi della gravidanza.

Donna incinta addormentata.

Altri momenti meravigliosi della gravidanza e del parto

La gravidanza è, sotto ogni suo aspetto, un’esperienza intensa. Vogliamo ricordare però altri momenti speciali e indimenticabili.

Sicuramente, chi l’ha provato non scorderà mai:

  • Le contrazioni.
  • Il giorno in cui l’ostetrica vi comunica la data del cesareo.
  • L’anestesia epidurale.
  • Il parto, con tutto il dolore e l’emozione che comporta.
  • Il momento in cui il bambino esce dalla pancia e l’ostetrica lo solleva.
  • Il primo pianto di vostro figlio.
  • Quando ve lo portano vicino per farvelo vedere bene e potete dargli un bacio.

La nascita di un figlio è sempre il culmine di una fase piena di fascino. L’opportunità di creare la vita non può lasciare indifferenti. Se avete appena saputo di aspettare un bambino, non perdete l’occasione di conservare dentro di voi i momenti più belli della gravidanza.

  • Carabaño, T. (2019, febrero 21). ¿Por qué patean los bebés en el vientre? Recuperado mayo de 2020, de https://mejorconsalud.com/patean-los-bebes-vientre/
  • Carabaño, T. (2019, mayo 10). Técnicas de estimulación prenatal. Recuperado mayo de 2020, de https://mejorconsalud.com/tecnicas-estimulacion-prenatal/