Qual è l'età migliore per diventare madri?

Spesso ci domandiamo quale debba essere l'età migliore per diventare madri. In questo articolo capiremo perché la maternità è una decisione personale. E scopriremo anche che quello che pensiamo sulla fertilità femminile è probabilmente errato.
Qual è l'età migliore per diventare madri?

Ultimo aggiornamento: 29 gennaio, 2021

Spesso ci domandiamo quale debba essere l"età migliore per diventare madri. Molte volte non siamo consapevoli quanto sia complessa la formazione di un essere umano nell"utero. Non si finisce mai di apprendere e ogni giorno emergono nuovi dati dovuti ai progressi scientifici.

La gravidanza è uno degli argomenti più interessanti che esistano, sia da un punto di vista biologico che da quello emotivo. E con la tendenza sempre più forte a ritardare l"età in cui le coppie hanno il primo figlio, non ci sorprende che gli studi più recenti in materia si concentrino sullo scoprire qual è l"età migliore per diventare madri. In questo articolo vi parleremo di alcuni dati interessanti riguardanti l"età migliore per diventare madri.

Dati che si conoscono da sempre

In passato, si raccomandava alle donne di avere figli il prima possibile. In effetti, le donne sono sempre state esortate ad avere figli appena possono / vogliono.

Nel corso degli anni, l"età standard per la maternità è cambiata in base alla cultura e all"area geografica di provenienza. Tuttavia, per alcuni anni è stato stimato che, a livello fisiologico, l"età più fertile per le donne è compresa tra i 24 e i 25 anni. Ma i dati oggi sono criticati da molti.

Sembra infatti che la diminuzione della fertilità dopo i 35 anni non sia così significativa come si crede. Una buona notizia di certo per chi aspetta per avere un figlio.

Sebbene oggi sia possibile rimanere incinte in età avanzata, esistono alcuni rischi per le donne ed il feto che vale la pena conoscere. Per questo motivo, prima di decidere di diventare madri, bisogna tener conto delle statistiche.

Diventare madri a 40 anni

Oggi le donne sono molto più emancipate. Non sono più relegate ad un ambito familiare. Sempre più donne lavorano e avere figli non è più una priorità. Questa è una delle cause che spinge molte donne a posticipare il momento della maternità.

Oggigiorno avere un buon lavoro e la stabilità economica sono degli obiettivi da raggiungere prima di ogni altra cosa, anche prima di diventare madri. Ciò dimostra che la maternità non è più una scelta affrontata alla leggera, con grande vantaggio per i bambini.

La maternità richiede l"assunzione di responsabilità nei confronti del futuro del bambino ed implica la possibilità di poterlo mantenere e di saper conciliare la vita familiare con il lavoro. Questo è il motivo per cui molte donne ritardano il momento in cui progettano di diventare madri. Sfortunatamente, però, una gravidanza tardiva può portare a delle complicazioni, e non solo durante il periodo di gestazione.

Possibili complicazioni durante una gravidanza in età avanzata

Esistono una serie di anomalie genetiche, come la sindrome di Down, che hanno maggiori probabilità di apparire quando la donna rimane incinta in età avanzata. Ciò è dovuto all"invecchiamento delle cellule che a volte non si dividono correttamente. L"età aumenta anche il rischio di aborto e di problemi durante il parto.

Bambino che gattona in un prato.

Le donne con ipertensione o diabete possono avere dei sanguinamenti o andare incontro a complicazioni che riguardano la placenta. Inoltre, potrebbero soffrire di diabete gestazionale o aumento della pressione sanguigna.

Se scegliete di diventare madri a 40 anni, vi consigliamo di informarvi bene tramite il medico di base e il ginecologo. Questi professionisti saranno in grado di fornirvi tutte le informazioni necessarie ad affrontare la gravidanza al meglio per voi e per il vostro bambino.

Qual è l"età migliore per diventare madri?

In Italia, secondo gli ultimi dati, l"età media delle donne che hanno il primo figlio è di 31-32 anni. Questo perché si ritiene che il decennio dei 30 anni sia un"età intermedia tra la giovinezza e la maturità eccessiva. A 20 anni, le giovani donne si considerano troppo immature per mettere al mondo un figlio. Ancora devono fare molte esperienze, conoscere persone e trovare un partner stabile.

A 40 anni, al contrario, c"è paura per i possibili rischi della gravidanza. Il decennio dei 30 anni è il periodo ideale per la maggior parte delle donne italiane. A questa età è più comune avere un partner stabile, un lavoro e una maturità completamente diversa rispetto agli anni precedenti.

L"età migliore per diventare madri: una decisione personale

Mamma che tiene in braccio il figlio.

Qualunque sia la vostra decisione, l"età migliore per diventare madri varia da donna a donna. È una scelta e ogni singola donna sa cosa è meglio per lei e cosa meglio si adatta al suo modo di vivere. Ci sono donne che si considerano pronte sin da giovani e altre che non sentono l"istinto materno fino a che non raggiungono una determinata età.

Se avete dei dubbi, non esitate a chiedere agli esperti, alla vostra famiglia e ai vostri amici. Parlare con persone che hanno avuto delle esperienze simili può essere molto utile.

Non importa quale sarà la vostra decisione, l"importante è avere tutte le informazioni necessarie. L"età migliore per diventare madri è quella in cui vi sentite preparate per questa nuova sfida. Un bambino ha bisogno di molte cure e amore, e per questo non c"è bisogno di nessuna preparazione.

Potrebbe interessarti ...
Diventare madre dopo i 35 anni fa vivere meglio e più a lungo
Siamo MammeRead it in Siamo Mamme
Diventare madre dopo i 35 anni fa vivere meglio e più a lungo

La sola idea di diventare madre dopo i 35 anni nell'immaginario comune è associata a rischi per la salute durante la gravidanza o il parto.