I 6 migliori alimenti per il cervello dei bambini

14 maggio 2018

La dieta, sopratutto in una fase di sviluppo costante come l’infanzia, deve essere elaborata tenendo in considerazione tutti gli aspetti della crescita. L’obiettivo non è offrire solo benefici a livello fisico, ma anche alle funzioni cognitive. Il cibo non apporta nutrienti solamente per lo sviluppo fisico. Lo sapevate che certi alimenti hanno la capacità di potenziare lo sviluppo cerebrale di vostro figlio? In questo articolo vi racconteremo tutto sui 6 migliori alimenti per il cervello dei bambini.

Tutti sappiamo che il latte e i latticini fanno bene alle ossa. Allo stesso modo, siamo al corrente dei benefici della frutta e della verdura per la crescita e il benessere del nostro organismo.

Ebbene, avete idea di quali siano gli alimenti che favoriscono lo sviluppo e l’attività mentale? Se siete tra coloro che non sanno nulla al riguardo, non preoccupatevi, fate parte della stragrande maggioranza delle persone.

Questo non significa che esistano super-ricette che trasformeranno i vostri piccoli in futuri Einstein. Significa semplicemente che esistono alimenti importanti per la loro maturazione cerebrale.  Di seguito vi elencheremo i 6 migliori alimenti per il cervello dei bambini.

6 migliori alimenti per il cervello dei bambini

La memoria, la concentrazione e l’apprendimento possono essere favoriti dai nutrienti offerti da determinati alimenti. Questi, oltre a essere fondamentali nell’infanzia, sortiscono lo stesse effetto persino prima della nascita del bambino. Un’alimentazione corretta della mamma in dolce attesa può potenziare lo sviluppo cognitivo del feto nell’utero.

Ecco, dunque, gli alimenti più salutari per le funzioni cerebrali dei bambini:

1. Pesce azzurro

Così denominato per il tono azzurrognolo che assume a causa delle basse temperature delle acque in cui vive. In questa categoria rientrano le seguenti specie di pesci: sardina, triglia, tonno, salmone, trota, pesce spada, rombo, sgombro, acciuga o alice, aguglia, anguilla, aringa, carpa, sugarello, ceca, verdesca, pesce spatola.

Questi pesci possiedono notevoli quantità di omega 3, un gasso naturale indispensabile per l’integrità strutturale della membrana cellulare dei neuroni. Di fatto, quasi il 60% del peso totale del sistema nervoso è composto da lipidi. Pertanto, il pesce azzurro è un alimento eccellente per i più piccoli.

La pasta rientra tra i 6 migliori alimenti per il cervello dei bambini poiché dà energia a corpo e cervello

2. Pasta

Come sappiamo, i carboidrati apportano energia all’organismo. Questa energia non è destinata esclusivamente al consumo fisico, ma serve anche alle funzioni cerebrali. Rappresenta infatti il 20% delle risorse energetiche quotidiane. 

I carboidrati ad assorbimento lento come la pasta integrale permetteranno di avere sempre a portata di mano una riserva di glucosio che funge da combustibile cerebrale. Il consumo di carboidrati è consigliato durante il giorno. Nel caso dei cereali, consumarli a colazione permette al cervello di riattivarsi dopo il digiuno notturno. 

3. Tuorlo dell’uovo

Il beneficio principale che offre è quello della colina, una vitamina associata al gruppo B. È un nutriente importante perché contribuisce alla formazione della mielina, una sostanza che riveste i punti di unione tra i neuroni, anche detti sinapsi.

La colina si può trovare anche nelle verdure a foglia. La sua assunzione nei primi anni di vita è fondamentale. Infatti, è proprio in questo periodo che si creano le connessioni cerebrali. Ovviamente, bisogna assumere i diversi ingredienti che la contengono e non abusare semplicemente del consumo di uova.

4. Legumi e carni rosse

Perché mettiamo questi due alimenti nello stesso gruppo? Perché in comune hanno due nutrienti fondamentali. 

Da un lato, apportano entrambi proteine. Queste sostanze, come sappiamo, sono molto importanti per la formazioni dei tessuti in tutto l’organismo. Poiché non tutte le proteine contengono amminoacidi essenziali, che sono quelli che nello specifico apportano benefici al sistema nervoso, l’ideale è consumarne di vario tipo con assiduità.

Analogamente, sia i legumi sia la carne offrono quantità significative di ferroQuesto minerale favorisce l’assorbimento dell’ossigeno che viene distribuito nel sangue e poi nel cervello. In questo modo si prevengono problemi come la mancanza di attenzione, l’astenia, la stanchezza generale.

“La memoria, la concentrazione e l’apprendimento possono essere favoriti dai nutrienti offerti da determinati alimenti.”

5. Zucchero

Vi chiederete come può essere che questo alimento venga incluso nella lista dei 6 migliori alimenti per il cervello dei bambini. Lo zucchero è importante per mantenere il cervello attivo e stimolato. Tuttavia non bisogna eccedere nel consumo. Un abuso di zucchero provocherebbe danni all’organismo, favorendo la comparsa di malattie come il diabete.

Dunque, una dose giornaliera di due o più frutti si ripercuoterà positivamente sullo sviluppo cerebrale del piccolo. In particolare, per migliorare le funzioni cerebrali, si consiglia il consumo di banane. Neanche un consumo moderato di cioccolato o cacao è da considerarsi dannoso. Attenzione però a scegliere delle ricette dolci che siano anche sane e adatte ai bambini piccoli.

Anche lo zucchero è importante per mantenere attivo il cervello durante la giornata

6. Latticini

Lo yogurt, il latte e i formaggi non potevano certo mancare nella lista dei 6 migliori alimenti per il cervello dei bambini! Questi prodotti offrono grandi quantità di calcio, un nutriente di estrema importanza poiché regola le funzioni nervose e diminuisce anche la pressione arteriosa, che tende a salire in presenza di stress provocato da un esaurimento mentale.  

Il calcio ha un ruolo fondamentale nella trasmissione degli impulsi nervosi. Non è presente solo nei latticini  – sebbene questi ne rappresentino la fonte principale -, ma anche nella frutta secca e fresca e nella verdura.

Analogamente, certi latticini come lo yogurt greco apportano anche grassi buoni, i cui benefici abbiamo descritto nella sezione dedicata al pesce.  

Possiamo concludere che una buona nutrizione è fondamentale per lo sviluppo integrale di un bambino, in tutti i sensi. Non ne beneficerà solo l’aspetto fisico, ma anche quello mentale. Per questo, non esitate a inserire nella dieta questi 6 migliori alimenti per il cervello dei bambini.

Guarda anche