La migliore musica per far dormire i bambini

18 settembre, 2020
Sapete qual è la musica ideale per far dormire i bambini? Scopritelo in questo articolo!

La musica è stimolante e i bambini ne subiscono il fascino tanto quanto gli adulti, se non forse di più. Oggi sappiamo che alcune canzoni e stili musicali possono aiutarci nell’apprendimento. Inoltre influenzano i processi cerebrali e la gestione dello stress. Allo stesso modo, scegliere la musica per far dormire i bambini vi aiuterà a farlo rilassare. Continuate a leggere per scoprire qual è la migliore musica per far dormire i bambini.

La tradizione ci insegna che la musica è sempre stata usata per far dormire i più piccoli della casa. Infatti, tutte le madri sono solite inventare delle ninne nanne speciali per far addormentare i loro piccoli.

Le risorse tecnologiche di cui disponiamo oggi ci mettono a disposizione ogni tipo di musica per far dormire i bambini. Ecco una guida per scegliere la musica più adatta a questo scopo.

Perché la musica aiuta i bambini a dormire?

È stato dimostrato scientificamente che la musica ha la capacità di ricreare stati d’animo positivi e pacifici sia nei bambini che negli adulti. Alcune note e sequenze armoniche ci aiutano a liberare la tensione. Questo crea le condizioni più favorevoli per il sonno.

Bambini fanno musica.

Inoltre, alcuni generi musicali riescono a migliorare la concentrazione delle persone nello studio e nel lavoro. E come tutti sappiamo, per dormire bisogna raggiungere un determinato livello di concentrazione, calma e una sensazione di benessere.

Per raggiungere questo scopo, vale la pena fare attenzione al tipo di musica che ascoltiamo, tenendo sempre conto dell’effetto che vogliamo raggiungere. Ascoltare jazz o musica classica genera delle sensazioni diverse rispetto ad ascoltare musica heavy metal o dance elettronica.

La musica per far dormire i bambini deve essere tranquilla

Non è difficile farsi un’idea di quale sia la migliore musica per far dormire i bambini. Le armonie scelte devono evocare pace e benessere e devono favorire un ambiente di armonia e tranquillità.

I ritmi e le tempistiche che accompagnano il momento di coricarsi dovrebbero essere semplici, fluidi e persino un po’ lenti. Questo esclude stili come rock, metal, ritmi tropicali veloci come salsa o merengue e altre canzoni con percussioni veloci e dal ritmo incalzante.

Ci sono molte ragioni per cui i bambini hanno difficoltà a dormire. Fare in modo che vostro figlio focalizzi la sua attenzione su una determinata armonia musicale potrebbe aiutarlo ad addormentarsi. Infatti, ascoltare la musica prima di andare a letto aiuta a rilassarsi e riduce lo stress.

Musica classica, ideale per far dormire i bambini

La musica classica ha il potere di migliorare i processi cognitivi di adulti e bambini. Questa disposizione è nota come effetto Mozart. Questo stile musicale possiede le caratteristiche appropriate per consentire ai nostri bambini di dormire facilmente.

Le melodie ricche e complesse associate a questo tipo di musica possono essere apprezzate grazie al loro accompagnamento moderato. Le percussioni orchestrali di solito non sono rumorose o acute, il che è fondamentale al momento di coricarsi. L’assenza di testi può contribuire ulteriormente al sonno, poiché il bambino si concentra sulle armonie piuttosto che sulle parole.

Bambino che dorme con un cappello in testa.

Jazz: morbidezza e complessità nella stessa melodia

Il jazz è uno stile musicale ricco di cambiamenti armonici, improvvisazione e strutture musicali complesse. Come nella musica classica, il ritmo in questo stile è abbastanza regolare.

Inoltre, il jazz è caratterizzato dal mantenere tutti i suoni al loro posto, senza la necessità di grandi distorsioni. I suoi elementi sonori sono piuttosto minimalisti, concentrando la sua grande difficoltà su performance e improvvisazione.

Ascoltando il jazz, i bambini si concentreranno intensamente sulla melodia e sui cambiamenti armonici. Ciò creerà delle condizioni favorevoli perché si addormentino senza troppe difficoltà.

Le voci rilassanti della bossa nova evocano tranquillità

La bossa nova si caratterizza per la sua morbidezza, delicatezza e l’abbondanza di suoni piacevoli. Questo stile musicale è capace di promuovere uno stato di rilassamento profondo nell’ascoltatore.

In questo genere musicale, le voci sono utilizzate come elemento dedicato alla ricerca della serenità mentale. Ci sono moltissime proposte musicali dedicate alla reinterpretazione di canzoni e classici famosi sotto il ritmo regolare della bossa nova.

Per aiutare il vostro bambino ad addormentarsi è necessario trovare la musica per dormire più adatta ai suoi gusti.

Musica rilassante

Forse non c’è musica per far dormire i bambini più adatta di questa. Stiamo parlando di composizioni incentrate sulla generazione di stati di calma mentale nelle persone, senza distinzione di età.

Un altro vantaggio della musica rilassante è che c’è una vasta gamma di opzioni e stili tra cui scegliere: ambientale, indù, con mantra, asiatica, ecc. Alcuni titoli ci dicono persino quali tipi di sensazioni possiamo stimolare: concentrazione, pace, riflessione, meditazione, ecc.

Come abbiamo avuto modo di vedere, ci sono molti stili musicali per far dormire i bambini. Tutto quello che dovete fare è provare le diverse proposte fino a trovare il genere preferito da vostro figlio.