Libri per bambini consigliati dalla critica

30 settembre, 2020
In questo articolo presentiamo una lista di libri di qualità con cui potrete immergervi in affascinanti storie in compagnia dei vostri figli. 

All’interno della letteratura per bambini e per ragazzi sono stati pubblicati centinaia di titoli negli ultimi anni. Non tutti, però, possono vantare la qualità che la letteratura dovrebbe apportare ai più piccoli e ai giovani adolescenti. Ecco perché oggi vi presentiamo alcuni libri per bambini consigliati dalla critica. 

Il gruppo di ricerca GRETEL, formato da esperti in letteratura per bambini e ragazzi e in educazione letteraria dell’Università Autonoma di Barcellona, nel 2016 ha pubblicato una lista di libri per bambini consigliati dalla critica. Vi parliamo di queste interessanti raccomandazioni.

Su cosa si basa questa lista?

Il gruppo di ricerca menzionato fa ha deciso molti anni di creare un database con i libri per bambini e per ragazzi che erano stati premiati o che erano stati elogiati in riviste o da enti relazionati al mondo della letteratura. Da questa idea è stato possibile presentare nel 2016 una lista con i quattordici libri degli ultimi dieci anni più consigliati dalla critica.

Sebbene siano già trascorsi quattro anni dalla pubblicazione di questa lista, i titoli in essa inclusi continuano a essere tra i più letti vista la loro alta qualità. Per questo motivo a seguire vi lasciamo alcuni titoli di questa fantastica lista così che possiate godere di ottime storie insieme ai vostri figli.

Bambino che legge  seduto per terra.

Lista di libri per bambini consigliati dalla critica

Il raffreddore di Amos Perbacco 

Un album illustrato di grandi dimensioni che presenta la sua storia esaltando uno dei valori più importanti, ovvero l’amicizia, in uno zoo.

I caldi colori delle immagini, il valore dell’amicizia già accennato, così come la continua comparsa di numerosi animali durante tutta la storia, consigliata per bambini a partire dai tre anni di età, incanterà i piccoli lettori.

Attraverso le sue pagine, conosceremo la storia di Amos Perbacco, un lavoratore dello zoo che accudisce con tutto l’affetto del mondo i suoi animali. Un giorno, però, Amos si ammala e non può recarsi al lavoro, motivo per cui gli animali decidono di fargli visita, riconoscenti dell’amore che ha sempre donato loro.

Un leone in biblioteca, uno dei libri per bambini consigliati dalla critica

Una divertente storia che rompe gli stereotipi che in molte occasioni si hanno sulle biblioteche come luoghi di silenzio assoluto. Nelle pagine di questo libro, consigliato per bambini dai cinque anni in su, vedremo un leone che diventa aiutante bibliotecario e persino la bibliotecaria accetta la sua presenza, purché rispetti le norme stabilite.

Ma… cosa succederà quando il leone si vedrà costretto a rispettare le regole? Non vi sveliamo altro così che possiate scoprire il finale della storia insieme alle sue belle e coinvolgenti illustrazioni.

L’anatra, la morte e il tulipano

La morte è forse uno degli argomenti più complessi da trattare con i più piccoli. Aiutarsi con strumenti come i libri per bambini è una delle opzioni migliori. Questo libro rappresenta la morte attraverso un personaggio empatico, gentile e persino dotato di sentimenti.

Bambino in biblioteca.

Attraverso le illustrazioni del libro, vedremo che questo personaggio accompagna il protagonista della storia, un’anatra, durante tutta la sua vita. Ma l’animale se ne accorge solo alla fine dei suoi giorni.

Il libro desidera dimostrare che la morte non è altro che un’ulteriore tappa della vita e che non c’è motivo di temerla. Una storia raccomandata per bambini dai nove anni in su.

Il bambino con il pigiama a righe, il più famoso dei libri per bambini consigliati dalla critica

Esistono libri adatti a ragazzi, bambini e adulti che diventano classici e vengono letti da diverse generazioni. Questa storia vera, consigliata per giovani a partire dai dodici anni, è una lettura obbligatoria per tutti, a prescindere dall’età. Indispensabile per conoscere i terribili fatti patiti non così tanti anni fa durante l’Olocausto.

L’approdo

Per concludere, un libro consigliato per ragazzi a partire dai 14 anni privo di testo nelle sue pagine. Avrete davanti a voi un libro illustrato ricco di immagini color seppia che riportano a epoche passate e no, viste le dinamiche attuali.

Come indica il titolo, questo libro ha lo scopo di spiegare ai più giovani le difficoltà dell’emigrazione, dei rifugiati e legate all’approdo e all’inizio di una nuova vita in un altro paese. Un libro con una storia che farà riflettere i giovani e che li aiuterà ad apprezzare quello che possiedono.

  • Stead, P. (2017). Un día diferente para el señor Amos. Océanos Travesía.
  • Knudsen, M. (2007). León de biblioteca. Ekaré.
  • Erlbruch, W. (2007). El pato y la muerte. Bárbara Fiore Editora.
  • Boyne, J. (2007). El niño del pijama a rayas. Salamandra.
  • Tan, S. (2007). Emigrantes. Bárbara Fiore Editora.