30 nomi femminili di origine esperantista

Significati pieni di bei desideri, uniti alla bellezza delle pietre preziose. Queste sono le caratteristiche dei nomi della lingua esperanto.
30 nomi femminili di origine esperantista

Ultimo aggiornamento: 29 marzo, 2022

L’esperanto è una lingua utilizzata nei viaggi, nella corrispondenza, nei social network, nelle chat e nei dibattiti, poiché favorisce la comunicazione tra le nazioni. Se volete dare alla vostra bambina un nome multiculturale, non perdete queste 30 nomi femminili di origine esperantista.

Cos’hanno di speciale i nomi di origine esperantista?

L’esperanto deriva dallo pseudonimo utilizzato dall’oculista polacco LL Zamenhof nel 1887 per gettare le basi della lingua.

In questo senso, l’intenzione del medico era quella di creare un linguaggio neutro, di facile apprendimento e che favorisse la comunicazione internazionale. Alcune delle sue eccezionali caratteristiche sono le seguenti:

  • Il vocabolario proviene principalmente dalle lingue dell’Europa occidentale.
  • La sua sintassi e morfologia mostrano forti influenze slave.
  • I morfemi sono invariabili e possono essere combinati quasi illimitatamente.
  • Ha molto in comune con le lingue isolanti (cinese), ma la struttura interna delle sue parole ricorda le lingue agglutinanti (giapponese, swahili o turco).

In breve, i seguenti nomi conservano al loro interno il meglio di ogni nazione. Se vi sentite quei viaggiatori che amano le opzioni originali, non perdetevi il seguente elenco.

Nomi in esperanto dalla A alla M

  • Adorinda: per quella bambina che è “adorabile”.
  • Amika: significa “amica, amichevole”.
  • Aminda: può essere tradotto come “amata, amorevole”.
  • Brava: un nome perfetto per le piccole “coraggiose”.
  • Ĉiela: preziosa e con un significato spirituale. Significa “celeste, dal cielo”.
  • Dezirinda: per quella ragazza “desiderabile” tanto attesa dai suoi genitori.
  • Esperanta: è la variazione del nome Esperanza.
  • Fajra: significa “ardente”.
  • Gaja: si riferisce alla bambina che è sempre “felice o contenta”.
  • Glorinda: si riferisce a colei che è “degna di gloria”.
  • Juvela: significa “a forma di gioiello”.
  • Kandaĵa: un’opzione molto dolce, poiché si riferisce a quella che è “fatta di caramello”.
  • Katida: significa “civettuola”.
  • Luksa: significa “lussuosa”.
  • Maraĵa: si traduce con ciò che è stato “fatto nel mare”.
  • Merita: significa “merito, meritevole di riconoscimento”.
  • Miela: si riferisce direttamente a “miele”.
  • Mirinda: significa “meravigliosa”.

Nomi in esperanto dalla N alla Z

  • Orabela: per chi ha la “bellezza d’oro”.
  • Pipra: un’opzione più originale per i genitori che amano il salato. In questo senso, significa “piccante, pepato”.
  • Rava: si traduce in “abbagliante”.
  • Rozabela: letteralmente significa “bellezza che arrossisce”.
  • Rubena: si riferisce alla bambina che è “come un rubino”.
  • Saffira: in linea con l’opzione precedente, significa “come uno zaffiro”.
  • Sprita: per chi è “ingegnoso”.
  • Stellara: un nome perfetto che rimanda all’astronomia e all’universo. In questo senso significa “stellare”.
  • Tondra: significa “come un tuono”.
  • Valore: per la piccola che è “preziosa”.
  • Venka: significa “vittoriosa”.
  • Vespera: secondo gli esperti, è un derivato del latino vespertinus (sera). Questo aggettivo si riferisce a quello appartenente o relativo al “pomeriggio”.
nomi di origine esperantista

Un tocco di multiculturalità con i nomi di origine esperantista

L’esperanto è una lingua creata con l’obiettivo di far parlare tutti i popoli la stessa lingua, capirsi e mettere da parte le differenze. Qualcosa come realizzare la leggenda della Torre di Babele.

“Dio avrebbe causato la confusione delle lingue. Nel corso della storia europea vedremo che la confusio linguarum babélica è sempre stata sentita come una ferita insanabile”.

-Umberto Eco, La ricerca del linguaggio perfetto (2005) –

Pertanto, se volete dare alla vostra piccola un tocco multiculturale fin dalla nascita e renderla una figlia del mondo, ognuna di queste opzioni è perfetta per farlo.

Speriamo di avervi affascinato, perché il loro significato e la loro tonalità sono unici. Qualcuno ha toccato il vostro cuore? Fatecelo sapere nei commenti!

Potrebbe interessarti ...
25 nomi femminili di origine ucraina
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
25 nomi femminili di origine ucraina

Se avete un cognome slavo, russo o polacco, i nomi di origine ucraina sono quello che state cercando. Imparate a conoscerli qui e ora!




Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.