40 nomi maschili di origine aramaica

Se volete scegliere un nome con migliaia di anni di storia, non perdetevi questo lungo elenco di nomi maschili aramaici.
40 nomi maschili di origine aramaica

Ultimo aggiornamento: 11 aprile, 2022

Avete già la conferma che state aspettando un maschietto? Allora iniziate a immaginare come lo chiamerete con questo elenco di nomi di origine aramaica. Che ne dite?

Sebbene l’aramaico sia una lingua molto antica e sia parlata in pochi luoghi della Siria, è speciale e importante perché è la lingua parlata da Gesù.

Secondo un rapporto del quotidiano ABC pubblicato nel 2014, quando Papa Francesco ha visitato Israele, ha tenuto il seguente dialogo con il primo ministro di quel Paese:

– “Gesù era qui, su questa terra. Parlava ebraico”, ha precisato Netanyahu, nel tentativo di sottolineare il forte legame tra ebraismo e cristianesimo.

– “Aramaico“, ha corretto Papa Francesco.

– “Parlava aramaico, ma conosceva l’ebraico“, ha risposto Netanyahu.

Pertanto, molti dei nomi aramaici hanno un’origine biblica, poiché questa era la lingua originale in cui furono scritte le Sacre Scritture. Inoltre, integrano armoniosamente alcuni elementi dell’ebraismo e del cristianesimo.

Conosciamo questi nomi speciali!

Sacra Famiglia

Nomi di origine aramaica: elenco in ordine alfabetico dalla A alla L

Se volete che vostro figlio sia in cima alla lista dei nomi per il suo corso, prestate attenzione a queste opzioni:

  • Abba: significa “padre”.
  • Adlai: nome maschile aramaico che significa “decorazione o ornamento”.
  • Azai: significa “forza“.
  • Barjesús: deriva da bar-jesu che significa “figlio di”.
  • Barsabás: dall’aramaico bar-sabba. Significa “figlio del sabato”.
  • Barsimeo: da bar-Sime’on, che si riferisce al “figlio di Simeone”.
  • Bartimeus: dall’aramaico bar-Tim’ay, riferito al “figlio di Timeo o Timoteo”.
  • Bartlett: variante di Bartolomeo, la cui origine è l’aramaico bar-Tôlmay e che significa “figlio di Tolomeo”.
  • Bartolomeo: versione italiana del nome patronimico aramaico, che deriva da bar-Tôlmay e significa “figlio di Tolomeo”.
  • Barnaba: deriva dall’aramaico bar-naḇy, che si riferisce al “figlio della profezia”.
  • Boanerges: dall’aramaico bene-regesh che si traduce come “figlio del tuono”. È il soprannome che Gesù diede ai suoi apostoli Giacomo e Giovanni, fratelli dal carattere impetuoso.
  • Efren: variante di Efraín, nome di origine aramaica che significa “fruttuoso” o “crescita”.
  • Faddey: variante russa di Taddeo, la cui origine si crede sia il nome aramaico Lebeo.
  • Hovhaness: significa “dono di Dio”.
  • Hozai: deriva dalla parola chozai, che significa “profeta”.
  • Kelaya: significa “grano secco”.
  • Jeshua: il nome di Gesù, in aramaico. È anche scritto come Yeshua.
  • José: anche se può sembrare incredibile, questo nome è di origine aramaica e significa “Yahveh aggiungerà”.

Elenco dalla M alla Z

La magia della lingua aramaica non è ancora finita. Guardate la seconda parte dell’elenco!

  • Laszio: significa “Dio è il mio aiuto”.
  • Maccabeo: ha origine nella lingua aramaica e significa “martello”.
  • Natanaele: dall’aramaico netan’el che significa “dono di Dio”.
  • Nataniel: è una variabile di Natanel.
  • Shafer: significa “buono”.
  • Shalmai: significa “pace”.
  • Taddeo: variante latina dell’aramaico thaddai, che significa “coraggioso“. Si ritiene, inoltre, che possa derivare dal nome Lebeo o dal greco Theodoros, che significa “dono di Dio”.
  • Tadeo: versione spagnola di Taddheus.
  • Talmai: significa “collina”.
  • Tamas: versione ungherese di Thomas, nome di origine aramaica che significa “gemello”.
  • Tavi: significa “buono”.
  • Thomas: nome inglese che deriva dalla parola aramaica ta’oma che significa “gemello“.
  • Tom: diminutivo di Thomas.
  • Tomás: versione spagnola di Thomas.
  • Tomé: forma di Tommaso.
  • Tomo: variante giapponese di Thomas.
  • Rachim: significa “compassione”.
  • Raziel: significa “Dio è il mio segreto”.
  • Shaul: è “colui che è stato chiesto al Signore”. Uno dei nomi aramaici dal significato più profondo!
  • Zaccheo: significa “puro”.
  • Zakai: significa “innocente”.
  • Zebedeo: nome che deriva dalle parole aramaiche ben-zebdi che significano “dato da Dio”.
resurrezione cristo

Nomi aramaici e tante altre opzioni da scoprire

Speriamo che in questo elenco abbiate trovato il nome perfetto per il vostro bambino, ma in caso contrario, non dovreste allarmarvi. Sul nostro blog abbiamo molte più opzioni da offrirvi: nomi storici, legati al cibo, di libri o di film. Inoltre, potete anche scegliere tra nomi comuni o rari, se vi piace l’esotico e il diverso.

Ricordate che questo primo grande regalo per vostro  figlio lo accompagnerà ogni giorno della sua vita!

Potrebbe interessarti ...
30 nomi maschili di origine egiziana
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
30 nomi maschili di origine egiziana

Se state aspettando il piccolo in casa, non perdete il seguente elenco di nomi maschili di origine egiziana. Ve ne innamorerete!