Biberon o allattamento materno? Il grande dubbio dei genitori

· 23 Giugno 2019
Quella tra biberon e allattamento materno è una scelta quasi sempre difficile per i genitori. Vediamo se questo articolo può aiutarvi a farla.

Biberon o allattamento al seno? Vi presentiamo qui i vantaggi e gli svantaggi di ognuno dei due metodi di alimentazione.

Nel mondo della maternità esiste una controversia molto importante sull’alimentazione dei neonati. Parliamo di cosa sia migliore: biberon o allattamento?

Il dibattito tra biberon o allattamento materno è così acceso perché ha a che fare con il benessere, la salute e il futuro dei bambini.

Biberon o allattamento materno?

Da una parte l’allattamento al seno

Allattamento al seno

Certamente gli alimenti naturali sono migliori per il corpo, questo è stato dimostrato in diversi modi dalla scienza. Tuttavia, nel dibattito tra biberon o allattamento materno non possiamo essere così semplicisti e vedere le cose solo in bianco o nero.

Invece di ripetere che l’allattamento al seno è l’unica opzione da praticare o raccomandata, dobbiamo ricordare che alcuni bambini rifiutano il latte materno. Non è colpa delle madri, è semplicemente qualcosa che accade.

Il latte materno è molto più digeribile per i più piccoli, ma quando un bambino lo rifiuta, il biberon prende il sopravvento.

Alimento perfetto

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il latte materno copre tutte le esigenze nutrizionali dei neonati. Ciò significa che non vi è alcuna possibilità di malnutrizione o obesità.

Questo latte contiene tutte le quantità esatte di zuccheri, vitamine e proteine richieste dal neonato. Pertanto, gode automaticamente di una seconda virtù: il latte materno è molto più digeribile per i piccoli.

Processo di crescita continuo

L’allattamento al seno è il modo in cui la natura ha disegnato per le madri la possibilità di continuare a contribuire alla crescita dei loro neonati.

L’allattamento al seno permette l’assunzione dei grassi naturali che contribuiscono alla formazione dei tessuti e membrane cellulari. Qualcosa di simile accade con l’assorbimento del ferro. La distribuzione dei componenti del latte materno facilita questo processo.

Secondo alcuni studi, i bambini allattati al seno assorbono i nutrienti meglio di quelli che ingeriscono sostituti del latte.

Lotta contro le allergie

Un altro aspetto positivo dell’allattamento al seno è il contributo apportato al sistema immunitario del bambino. Quasi nessun bambino è allergico al latte materno, a differenza del latte “artificiale”.

Ma non è tutto. In effetti, alimentarsi con questo latte può aiutare a rafforzare il sistema immunitario fin dalla più tenera età. Il fatto è che attraverso l’alimentazione la madre passa un alto contenuto di anticorpi al bambino.

Teoricamente, infezioni, allergie e virus colpiscono in misura minore i bambini allattati al seno. È possibile che in futuro siano più sani.

Dall’altra parte: il biberon!

Alattamento con biberon.

Mentre i vantaggi dell’allattamento al seno sembrano provenire dal fatto di fornire al bambino un nutrimento fatto su misura per lui, il biberon vince la battaglia in altri aspetti di tipo sociale e psicologico. E come sappiamo, non tutto è natura nella nostra esistenza. Il mondo si evolve, avanza e permette di conoscere altre opzioni.

Se confrontiamo il nostro attuale stile di vita con quello delle donne delle prime società umane, possiamo notare diversi progressi. Questo è un fattore da considerare in ogni momento.

Tra le opzioni che la modernità ci offre, conosciamo diversi tipi di latte “artificiale” che possono essere classificati in formule iniziali, formule di continuazione e latte vaccino.

Oggi le donne lavorano fuori di casa e la vita non è più come era secoli fa. Con il biberon possiamo misurare tutto e assicurarci di dare ai neonati la migliore dieta ed elementi extra per il loro beneficio.

Pianificazione materna

Nuove conoscenze ci hanno permesso di pianificare la crescita dei nostri bambini. E questo è un altro vantaggio che può offrire il biberon. Attraverso questo metodo possiamo calcolare esattamente ciò che diamo ai nostri figli. E non solo, ma abbiamo anche un controllo più specifico sull’alimentazione e sulle ore di sonno.

Al momento di alimentare il neonato il biberon può garantire la privacy nei luoghi pubblici a chi lo preferisce, oltre che la praticità.

In un mondo che progredisce, il biberon è certamente importante.

Grazie a questo strumento le donne possono continuare con le loro attività più facilmente lasciando il passo ogni tanto all’indipendenza sia della mamma che del bambino.