6 film da guardare con i bambini per parlare di disabilità

Un buon film rigorosamente scelto è il modo migliore per iniziare un argomento di conversazione. Soprattutto se vuoi approfondire la disabilità.
6 film da guardare con i bambini per parlare di disabilità

Ultimo aggiornamento: 18 agosto, 2022

Vi presentiamo alcuni film da guardare insieme ai bambini da non perdere per parlare di disabilità. Soprattutto se volete entrare in un mondo pieno di amore, tenerezza, amicizia, risultati personali e tanto divertimento.

Queste sono le caratteristiche che definiscono i personaggi e le storie che vi consiglieremo di seguito. Prendete nota!

Approfittate dei film per parlare di disabilità con i bambini

Ci sono molti stereotipi sulla disabilità che la società dovrebbe eliminare. Per fare questo, il metodo più praticabile è iniziare con una buona educazione che rifletta la realtà.

“Cinema e istruzione hanno un rapporto stretto e, attualmente, i media audiovisivi hanno una grande capacità di influenzare il pubblico”.

-Santiago-Garrido, Andres (2019)-

Pertanto, conoscendo l’importanza che può avere nella vita di una persona (soprattutto un bambino), vi presentiamo alcuni film che potrebbero interessarvi.

1. Alla ricerca di Nemo (2003)

È un film Disney da guardare con tutta la famiglia. Naturalmente, sarà all’incirca dall’età di 4 anni quando i bambini inizieranno a valutare questa avventura in tutta la sua essenza.

Nemo è un piccolo pesce pagliaccio che ha una disabilità in una delle sue pinne, ma questo non lo farà desistere quando dovrà cercare suo padre con l’aiuto della sua amica Dory. Inoltre, anche attraverso Dory entra, poco a poco, nel mondo dell’Alzheimer.

Insomma, è un film per ragazzi che ha molto background e che insegna il valore del superamento, della pazienza e della perseveranza.

2. Campioni (2018, +8 anni)

Marco è un allenatore di basket che avrà, a suo avviso, una delle sfide più difficili della sua carriera. Deve formare una squadra chiamata Los Amigos, che è composta da persone con disabilità intellettiva. Tuttavia, la vita gli darà una lezione di vita che non potrà dimenticare.

Inoltre, la cosa migliore è che il film è ispirato a una storia vera. Si tratta della squadra di basket di Aderes Burjassot che, come mostra un articolo pubblicato dal giornalista Nacho Herrero, era composta da giocatori con quelle caratteristiche e ha vinto dodici campionati spagnoli tra il 1999 e il 2014.

3. Il gobbo di Notre Dame (1996, +8 anni) tra i film per parlare di disabilità

Quasimodo, il guardiano della Cattedrale di Parigi, soffre di atrofia muscolare spinale. Cioè, da una malattia ereditaria che causa la rottura dei motoneuroni nel cervello e nel midollo spinale nel corso degli anni.

Tuttavia, questo non le impedisce di continuare a prendersi cura dell’edificio con l’aiuto dei suoi amici gargoyle. E, inoltre, non gli basta nemmeno questo, perché sa di poter ottenere molto di più, nonostante sia prigioniero e si nasconda agli occhi dei cittadini.

Con questo obiettivo, Quasimodo decide di sgattaiolare fuori dalla cattedrale e incontra la bella gitana Esmeralda, con la quale vivrà la sua più grande avventura. In esso, riflette perfettamente il miglioramento professionale e personale, mentre insegna a non giudicare nessuno dalla loro copertura.

4. Forrest Gump (1994, +13 anni)

“Mi chiamo Gump, Forrest Gump”, si presenta così il celebre giovane che, pur avendo una piccola capacità intellettiva e avendo subito il ridicolo dei suoi coetanei fin da bambino, potrà ottenere grandi traguardi nella sua vita e far conoscere a tutti tutti.

Senza dubbio, la lotta di Forrest Gump, la sua perseveranza e il suo chiaro obiettivo di raggiungere tutto ciò che si prefigge di fare è un esempio per tutte le generazioni future perché “la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai cosa otterrai”. E la verità è che, dietro quella frase mitica, è dove si trova la vera magia.

5. La grande avventura di Winter the Dolphin (2011, +8 anni)

Uno dei film che più ha commosso gli spettatori e che ha dato speranza a molte persone. Così viene descritta la storia in cui un delfino, Winter, perde la coda (elemento essenziale per nuotare e sopravvivere in mare) quando viene catturato in una trappola per granchi.

Basato su una storia vera, esiste un legame molto forte tra Winter e un ragazzo che riesce a sopravvivere con l’aiuto del potere dell’amicizia e di un biologo marino protesico,

6. Stelle sulla Terra (2007, +13 anni)

Interpretato da Ishaan Awashi, parla di un bambino di 8 anni il cui mondo è totalmente diverso dagli altri poiché non si concentra sullo studio e su tutte le questioni convenzionali della vita, ma presta più attenzione alle piccole cose.

Il bambino è dislessico (difficoltà di lettura) e ha difficoltà a concentrarsi a scuola. Inoltre, questo è massimizzato perché i suoi insegnanti non lo capiscono ei suoi genitori pretendono troppo da lui. Oltre a questa mancanza di sostegno, viene mandato in un collegio.

Tuttavia, tutto cambierà quando incontrerà il suo insegnante d’arte lì. Questo autentico insegnante, che ama il suo lavoro, ti aiuterà a ritrovare te stesso e sviluppare il tuo pieno potenziale.

Divertitevi con questi film per parlare di disabilità con i bambini

Come avete visto, ci sono film che portano il pubblico in un nuovo mondo pieno di magia, coraggio e perseveranza da parte dei protagonisti della storia. Pertanto, è importante saperlo valorizzare come merita.

Ci auguriamo che sia rimasti affascinati da questi 6 film da guardare con i bambini per parlare di disabilità. Quale vi è piaciuto di più? Ce n’è uno in particolare che vi ha lasciato il segno e che consigliate? Sentitevi liberi di raccontarci la vostra storia nei commenti.

Potrebbe interessarti ...
La scuola per i bambini disabili: le disabilità intellettive
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
La scuola per i bambini disabili: le disabilità intellettive

In Italia la scuola per i bambini disabili è la stessa di tutti gli altri, perché nel nostro paese, per fortuna, si favorisce l'inclusione.