Il battesimo di vostro figlio: un avvenimento unico

12 Agosto 2018
L'evento è talmente importante da essere celebrato con festeggiamenti molto grandi. Organizzare il battesimo di vostro figlio non è un compito semplice.

Integrare il nuovo arrivato nella comunità cristiana è molto importante nei paesi cattolici come: Italia, Spagna e Latino America. Di fatto, l’evento è talmente importante da essere celebrato con festeggiamenti molto grandi. Tuttavia, nonostante sembri abbastanza automatico, organizzare il battesimo di vostro figlio non è un compito semplice. Necessita di preparazione, pianificazione e i giusti presupposti affinché tutto vada per il meglio.

Sei siete delle neo mamme e non sapete da dove cominciare, in questo articolo vi suggeriamo alcuni consigli utili per fare in modo che il battesimo di vostro figlio sia un evento indimenticabile.

Pianificare il battesimo di vostro figlio

Anche se si tratta di un evento religioso semplice richiede delle conoscenze base. La prassi è che i padrini seguano un corso in cui impareranno in cosa consiste l’atto e il loro ruolo nella vita del piccolo.

Ad ogni modo, il sacerdote guiderà i genitori e i padrini durante tutta la cerimonia. E’ importante che i padrini partecipino alla preparazione del tutto, di modo che venga realizzata la celebrazione in forma corretta.

Ricordate che l’evento ha un importante valore e significato spirituale per il bebè che è presente durante tutto il rito. Se scegliete di battezzare vostro figlio in chiesa, dovete fare in modo di seguire l’esatta procedura e lo stesso dovranno fare i partecipanti alla festa.

La scelta dei padrini

I padrini devono essere persone vicine al piccolo e ai suoi genitori. Nella religione cattolica i padrini rappresentano i tutori del piccolo e si impegnano ad occuparsi di lui in assenza dei genitori e a stimolare la sua fede in Dio.

Il battesimo di vostro figlio

Per questo motivo la migliore amica della madre o l’amico d’infanzia del papà a volte non rappresentano la scelta giusta. La cosa migliore è scegliere persone care prossime alla famiglia che hanno una vera affinità con il bambino. In questo senso, i famigliari possono essere un’ottima scelta.

Riassumendo, la scelta dei padrini non va presa alla leggera essendo persone che dovranno influire positivamente sulla vita dei vostri figli. Una buona trovata per responsabilizzarli sarebbe quella di incaricarli di comprare i vestitini da cerimonia del piccolo, oppure incaricarli dei regali.

Scegliere la chiesa della vostra comunità

In realtà il battesimo può avvenire in qualsiasi chiesa cattolica. Tuttavia, sarà meglio sceglierne una con la quale potete avere un contatto diretto. Ovviamente dipenderà tutto dalla tradizione religiosa dei genitori del piccolo.

Probabilmente la scelta migliore sarebbe quella di celebrare il battesimo del piccolo nella chiesa della vostra diocesi di residenza. Così, una volta cresciuto, potrà celebrare il resto dei sacramenti nella stessa.

La festa: partiamo da un presupposto moderato

Non serve utilizzare una quantità di denaro esorbitante per una festa di battesimo. In verità non è necessario affittare sale costose, pagare per menù carissimi, musica dal vivo e altri lussi che andranno solo a pesare sul portafoglio di famiglia.

Offrire una festa costosa ad amici e parenti renderà difficile il resto dell’anno, finanziariamente parlando. A questa cerimonia se ne aggiungeranno poi altre altrettanto importanti, come il compleanno e il Natale.

Per questo è raccomandabile realizzare una celebrazione più o meno privata, con i famigliari e gli amici più stretti. Invece di pagare un ristorante, i genitori stessi possono creare il loro buffet per gli invitati.

Festa di battesimo con torta e palloncini

Alcune opzioni per la festa

Invece di affittare un carissimo salone per il battesimo di vostro figlio, potete organizzare una festicciola modesta a casa vostra. In alcune città si possono affittare parchi e zone abilitate agli eventi. Un festeggiamento all’aria aperta può essere divertente e contenuto nei costi al tempo stesso. Il consiglio principale è quello di organizzare qualcosa alla vostra portata e non sprecare inutilmente denaro in cose economicamente difficili da realizzare.

Oggigiorno esiste la tendenza a festeggiare il battesimo e il compleanno del piccolo, insieme. Per fare ciò è necessaria un’organizzazione ben pianificata nei tempi, in modo che tutto si verifichi nella forma corretta.

Come vedrete, esistono molte opzioni per realizzare una bellissima festa di battesimo. Ricordate: l’importante di questo evento è che abbia un’influenza positiva nel futuro di vostro figlio.