Il colore dei capelli del bambino può cambiare?

Alla nascita, i bambini di solito hanno un colore di capelli sempre simile. Tuttavia, nel corso dei mesi, questo cambia. In questo spazio vi diciamo quali fattori determinano l'aspetto finale.
Il colore dei capelli del bambino può cambiare?

Ultimo aggiornamento: 02 maggio, 2022

Una delle grandi domande per i futuri genitori è se il colore dei capelli del bambino può cambiare. Sebbene ci siano molte caratteristiche che tendono a cambiare nel tempo, quando si parla di colore dei capelli, la scienza non è molto conclusiva.

Tuttavia, l’esperienza di solito mostra che il colore dei capelli dei piccoli varia durante il primo anno di vita. Successivamente, ti diciamo di più su questo.

Quando viene determinato il colore dei capelli del bambino?

Al momento del concepimento, lo sperma feconda l’ovulo e da questa unione emerge l’uovo o zigote. Ogni genitore offre le sue informazioni genetiche al nuovo essere attraverso i cromosomi. In questo modo, in questa fase iniziale vengono definite tutte le caratteristiche del futuro bambino (colore degli occhi, sesso, colore dei capelli, tra gli altri).

Ogni cellula dell’embrione ha 46 cromosomi: 23 del padre e 23 della madre. Tuttavia, i tratti o le caratteristiche dipendono dalla combinazione genetica “a coppie” e il risultato è unico. Per questo motivo, all’interno della stessa famiglia, alcuni bambini tendono ad assomigliare a un genitore più dell’altro oa vedersi come un misto di entrambi.

Come spiegare la mitosi ai bambini.
I geni sono condensati in strutture chiamate cromosomi. Questi servono a trasmettere tutte le informazioni genetiche (o DNA) dai genitori ai figli.

Interazione dei geni coinvolti

Le leggi di Mendel sono un insieme di regole che spiegano come la trasmissione genetica dei tratti fisici avviene attraverso le generazioni. Secondo loro, il colore dei capelli dipende dalla combinazione di geni di entrambi i genitori.

A sua volta, ogni gene nel bambino è costituito da diversi alleli. Nel caso del colore dei capelli, in generale, gli alleli dominanti sono associati ai capelli scuri e gli alleli recessivi sono associati alle tonalità chiare.

In altre parole, è sufficiente avere un genitore con i capelli scuri perché il bambino abbia questo colore e due genitori con i capelli chiari sono necessari affinché il bambino erediti quel colore. Al di là della teoria, non è sempre così.

Infine, alcuni geni sono espressi in risposta a determinati ormoni, quindi in alcuni casi il colore finale dei capelli può apparire solo durante l’adolescenza.

Sebbene la scienza abbia cercato di spiegare come viene determinato il colore dei capelli dei bambini, secondo una pubblicazione del Tech Museum of Innovation, c’è ancora molto da indagare.

I pigmenti che determinano la tonalità dei capelli

Il tipo e la quantità di pigmento nei capelli dei bambini, insieme alla sua distribuzione, aiutano a definire il tono generale dei capelli. Va notato che queste caratteristiche possono evolvere nel tempo, proprio come accade con i neonati.

Ci sono due pigmenti per capelli negli esseri umani:

  • Eumelanina, che determina i colori marrone/nero.
  • Feomelanina, responsabile dei toni rossi e biondi.

La combinazione di entrambi i pigmenti determina il colore naturale e finale dei capelli.

Perché il colore dei capelli dei bambini cambia?

Il processo di cambiamento di colore dei bambini è noto come perdita fisiologica dei capillari.

I capelli dei neonati cadono spontaneamente durante i primi mesi di vita, per dare il via allo sviluppo e alla crescita di nuovi capelli.

Anche se a volte i capelli prenatali hanno la stessa pigmentazione dei capelli finali, in altre occasioni i nuovi capelli hanno una colorazione diversa rispetto a quelli precedenti.

Le cellule responsabili del colore sono i melanociti che producono melanina, un pigmento naturale che colora le cellule dell’iride dell’occhio e della pelle. I melanociti che possiede il bambino sono immaturi e nel tempo la loro funzionalità e produzione di colore aumentano.

tagliacapelli tagliacapelli mamma pettine sedia da bagno bambino ragazzo
Il tono definitivo dei capelli del bambino richiede tempo per stabilire, poiché non dipende solo dalla genetica, sebbene questo fattore sia molto importante.

Il colore dei capelli definitivo

Non è così semplice stimare quale colore avrà la chioma del bambino in futuro. Come altri tratti fisici, l’aspetto dei capelli è determinato dalla sequenza del DNA del bambino. Cioè, dalla combinazione di geni ereditati da mamma e papà.

Tuttavia, ci vorrà del tempo per sviluppare il tono finale, poiché questo non è l’unico fattore determinante. Vale la pena prendere in considerazione il colore delle ciglia e delle sopracciglia per indovinare quale sarà l’aspetto finale del resto dei capelli.

Colore dei capelli del bambino e suoi cambiamenti

In conclusione, la chioma del bambino cambia tonalità più volte dopo la nascita prima di raggiungere il colore finale. Sarà solo per il secondo compleanno quando sarà possibile determinare l’aspetto e il colore futuri, che lo accompagneranno per il resto della sua vita.

This might interest you...
Il colore degli occhi dei neonati: ecco come cambia
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Il colore degli occhi dei neonati: ecco come cambia

Alla nascita il colore degli occhi dei neonati è generalmente chiaro. Questo è temporaneo. Nell'arco di 9 mesi l'iride assumerà il colore definitiv...



  • Can you tell me more about the genetics of hail color. [Internet] Disponible en: https://www.thetech.org/ask-a-geneticist/ask39
  • Neri I, Piccolo V, Cocchi G, Starace M, Patrizi A, Dika E, Piraccini BM. Hair in newborns and infants: clinical and dermoscopic evaluation of 45 cases. Br J Dermatol. 2013 Oct;169(4):896-900. doi: 10.1111/bjd.12459. PMID: 23746094.
  • Lewis RG, Simpson B. Genetics, Autosomal Dominant. 2021 May 7. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2022 Jan–. PMID: 32491444.