Tutto ciò che bisogna sapere prima di comprare un sistema di trasporto bebè

Sul mercato esistono diversi sistemi di trasporto per bebè. In questo articolo te li spieghiamo e ti aiutiamo a fare la scelta migliore.

Ultimo aggiornamento: 01 luglio, 2022

Comprare un sistema di trasporto bebè è una delle inversioni più importanti che devi fare per prepararti alla nascita di tuo figlio.  Non solo perché si tratta della spesa più alta, bensì perché è una delle più durature e che ti supporterà nella sua cura quotidiana.  Con l’intento di aiutarti, ti sveliamo tutto ciò che devi sapere prima di scegliere un passeggino per bambini.

Le parole che incontrerai di seguito non sono una guida alla spesa, bensì una serie di criteri e raccomandazioni che non puoi trascurare.  Le alternative di trasporto bebè sono molto varie nel mercato attuale, in modo che risulta naturale non sapere quale scegliere. Ti aiutiamo ad orientarti e ti indichiamo anche consigli per usare il passeggino in modo sicuro.

Consigli per comprare il miglior sistema di trasporto bebè

E’ probabile che tu stia pensando che qualsiasi passeggino può soddisfare le tue esigenze e richieste.  Tuttavia, se veramente ti interessa la sicurezza e la comodità del bambino (ed anche la tua), non devi mai fare una scelta senza pensarci due volte.

Vediamo alcuni aspetti che devi tenere in considerazione per comprare il miglior sistema di trasporto bebè.

1.  Informati sui diversi sistemi di trasporto bebè

Non esiste solo un tipo di passeggino per bambini, ce ne sono decine. Con ciò non ci stiamo riferendo alla marca, ma neanche alle sue caratteristiche; bensì alla funzione o al modello generale che distribuiscono i produttori.  Ripassiamo i più popolari nel mercato attuale:

  • Passeggino per correre: disegnato per lunghe camminate, per accompagnare i genitori che sono appassionati di running, e per un uso estremo. Si distinguono per avere ruote grandi e resistenti e una sospensione migliore. I loro svantaggi? Possono essere pesanti, occupare un volume considerevole e alcuni sono difficili da assemblare.
  • Passeggini da viaggio: si tratta di modelli compatti, leggeri, portatili e che possono essere usati come seggiolino per la macchina, come passeggino convenzionale o come seggiolino a casa. Forse sono l’opzione più versatile e sono perfetti per viaggiare con il tuo bambino. Tenete presente che la maggior parte si adattano solo fino a 6 mesi e di solito sono più cari di altri modelli.
  • Passeggini a ombrello: sono molto leggeri, pratici, facili da conservare, versatili e, cosa migliore di tutti, molto convenienti (i più convenienti della nostra lista). Sono eccellenti per un uso rapido e per risparmiare spazio dentro casa, fuori e in macchina. I loro punti negativi? Sono raccomandati solo per i bambini maggiori di 6 mesi e non hanno un sistema modulare e funzioni complementari.
  • Passeggini completi: possiamo catalogare questi modelli come l’opzione standard del mercato. Sono ampi, comodi, dispongono di scompartimenti aggiuntivi, sistemi modulari, una struttura resistente e vengono venduti in diversi design.  Possono risultare un po’ grandi per case con piccoli spazi.

Altre alternative che potete trovare sono i passeggini doppi, i passeggini tripli, quelli che includono i seggiolini per le auto e i passeggini compatti.  Rispetto a ciò che richiedi al momento, sceglierai uno o l’atro. Puoi comparare le caratteristiche di vari modelli nel caso in cui tu abbia dubbi su quale dei tanti comprare.

2. Valuta il sistema di sicurezza

Quasi tutti i passeggini per bambini dispongono di sistemi di sicurezza, ma alcuni modelli hanno sistemi migliori di altri.  Le caratteristiche più importanti che devi tenere in considerazione al momento di sceglierne uno è il blocco delle ruote e le cinture e gli arnesi di sicurezza. Ribadiamo, tutti i passeggini dispongono di queste caratteristiche; ma la tua priorità deve essere l’efficienza.

L’ideale è che il blocco sia presente in due ruote, e che il sistema di liberazione di questo non sia alla portata del piccolo.  Nonostante esistano altre opzioni, devi puntare sugli arnesi di sicurezza di cinque punti.  La maggior parte delle legislazioni approvano soltanto la produzione di questo sistema, che è il più sicuro per il tuo bambino.

3. Assicurati che non abbia bordi appuntiti

Un criterio al momento di comprare un passeggino per bambini in relazione alla sicurezza e comodità.  Tutti i passeggino dispongono di molte cernieri, bordi e punti intricati.

I prodotti li disegnano con ferme e stili che sono sicuri per il tuo bambini, ma devi comunque avere una conferma.  Un bordo molto appuntito o una cerniera non adeguata può essere pericolosa per il piccolo.

4. Controlla gli accessori aggiuntivi

Non tutti i passeggini per bambini comprendono gli accessori che richiedi per il lavoro quotidiano.  I vassoi aggiuntivi, i paraventi, i protettori dal sole e i sistemi modulari sono i benvenuti.

Molti di questi li offre proprio il produttore, ma devi acquistarli separatamente.  Alcune volte sono incluse nelle foto del catalogo, quindi leggi bene le scritte in piccolo per evitare delusioni alla fine.

5. Non uscire dal tuo badget

Infine, devi cercare di andare fuori il badget che ti sei prefissato per la spesa. In generale, i modelli con caratteristiche migliori sono i più cari; e avrai sempre la tentazione di andare oltre per poterli scegliere. Tuttavia, se opti per un produttore di qualità, non devi preoccuparti.

Sicuramente, pensare che il modello più caro sia il migliore può portarti a credere che gli altri non siano competenti.  I primi anni di vita di un bambino richiedono un carico economico importante per i genitori, quindi non superare il budget in questo tipo di spese sarà meglio.  Ti raccomandiamo comunque di non badare a spese sui criteri segnalati.

Prima di comprare un passeggino per bambini assicurati che il produttore rispetti le norme legali vigenti, che il modello non sia fuori catalogo e, naturalmente, controlla le recensioni di altri compratori.  Fare questo è molto importante, perché puoi analizzare come l’esperienza del produttore corrisponda con l’esperienza reale del compratore.

trasporto bebè

Consigli per utilizzare un sistema di trasporto bebè

Adesso che conosci i criteri basilari per comprare un passeggino per bambini non puoi trascurare come utilizzarlo in modo appropriato. Alcuni consigli basilari possono essere trascurati, cosa che incide sulla comodità e sulla sicurezza del tuo piccolo.  Quindi, vi lasciamo con diverse raccomandazioni per usare un passeggino per bambini:

  • Anche se dispone dell’arnese e del blocco nelle ruote, assicurati di non trascurare il tuo bambino quando è nel passeggino.
  • Non aggiungere molti giocattoli dentro. Se sono appesi alla barra di protezione, accertatevi che siano fissati saldamente.
  • Non posizionare mai il passeggino in pendenza.
  • Ogni volta che ti fermi, disattiva il sistema di sicurezza alle ruote.
  • Distribuisci il peso nei vassoi per evitare che il passeggino si ribalti. Non appendere cose al manubrio, perché potrebbe accadere la stessa cosa.
  • Non permettere che il passeggino rimanga fermo direttamente sotto i raggi del sole per troppo tempo (anche se dispone di protezioni).
  • Fai molta attenzione quando lo ripieghi. Se lo fai in modo inadeguato, le tue dita potrebbero rimanere incastrate nel processo.  Naturalmente, quando lo fai tieni lontano il tuo bambino.
  • Quando ti sposti con lui, assicurati di farlo con le due mani, specialmente durante i giri.
  • Non andare mai oltre il limite di peso stabilito, né le raccomandazioni del produttore sul limite minimo e massimo d’età.

Molte di queste raccomandazioni ti sembreranno scontate, ma sicuramente è sempre bene ricordarle.  Quando applicherai queste riflessioni, assicurati di riunire le condizioni che non solo migliorano la tua esperienza d’acquisto, bensì anche l’uso reale che fai del passeggino. Non esitare a consultare gli altri nostri articoli sui prodotti per bambini.

Potrebbe interessarti ...
6 tipi di minivan per famiglie numerose
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
6 tipi di minivan per famiglie numerose

Le auto monovolume sono ideali per chi ha più di un figlio. In questo articolo vi mostreremo i modelli di minivan per famiglie numerose più comodi ...