Perché preferire le pappe fatte in casa a quelle già pronte?

· 8 ottobre 2018
È vero che preparare i pasti del bambino porta via un sacco di tempo, ma i benefici derivanti dalle pappa fatte in casa sono incommensurabili. Continuate a leggere e li scoprirete.

Vi sarà senz’altro capitato di non avere il tempo di preparare le pappe al vostro bambino e di aver ripiegato su omogeneizzati o purè di frutta pronti per il consumo. Ma siete sicure che le pappe fatte in casa e quelle già pronte siano la stessa cosa? Credete davvero che abbiano le stesse proprietà nutrizionali?

Non c’è dubbio, le pappe fatte in casa sono più salutari e sono prive di sostanze artificiali di cui l’organismo del bambino non ha bisogno. Se pensate di aver bisogno di qualche motivo in più per cominciare a dar da mangiare al vostro bambino le pappe fatte in casa, continuate a leggere, ve ne offriamo alcuni.

I vantaggi offerti dalle pappe fatte in casa per vostro figlio

  • Saprete esattamente che cosa state dando a vostro figlio. Sceglierete con la massima cura ciascuno degli ingredienti e farete in modo che siano freschi, puliti e che vengano preparati in modo adeguato.
  • Le pappe fatte in casa sono più economiche di quelle già pronte. In generale, costa meno comprare gli ingredienti per ogni ricetta che acquistare gli omogeneizzati già pronti al supermercato
  • Potrete scegliere i sapori e gli alimenti che preferite. Avrete la più ampia libertà di scelta della verdura e della frutta. Potrete comprare quella che piace di più a voi e al vostro bambino senza dovervi limitare di fronte alle opzioni offerte sullo scaffale.
  • Il bambino si abitua a consumare gli stessi alimenti consumati dal resto della famiglia. Quando preparate le pappe per lui, potete dargli gli stessi alimenti che mangiate anche voi. Ovviamente in porzioni e pezzi più piccoli.  Sul lungo termine tutto ciò aiuterà a stabilire delle abitudini alimentari
  • Le pappe fatte in casa contengono molti più nutrienti. La frutta e le verdure che usate per i pasti del  vostro bambino, sono ricchi di antiossidanti, fibre, vitamine e minerali. Grazie alle pappe preparate in casa, i bambini ricevono una fonte di qualità di tutti i nutrienti necessari a mantenerli in buona salute.
  • Si riducono al minimo le sostanze artificiali. Non solo gli alimenti contengono sostanze chimiche e poco naturali. Anche i recipienti usati per le pappe già pronte possono contenere sostanze nocive per i bambini. Gli alimenti freschi, provenienti da agricoltura sono privi di pesticidi, fertilizzanti e altri agenti che ne alterano la composizione naturale.

Consigli per la preparazione delle pappe fatte in casa

Con le pappe fatte in casa il bambino può scegliere gli alimenti che più preferisce

  • Usate ingredienti freschi. Le carni tenere, i cereali, gli ortaggi e la frutta fresca, congelata e cruda sono degli ottimi alleati per le vostre ricette.  Evitate di comprare alimenti inscatolati che contengono sale e non sono molto salutari per il piccolo.
  • Ottimizzate il tempo. Se non volete preparare le pappe tutti i giorni, potete cuocere, tagliare e frullare una quantità più abbondante di frutta o verdura e conservarla in congelatore. Potrete poi tirarla fuori all’occorrenza. Se conservate bene, le porzioni si mantengono fresche al momento dell’uso.
  • Variate gli ingredienti che usate. Quando preparate le pappe fatte in casa, è molto più facile apportare delle modifiche alle ricette tradizionali. Giocate con gli ingredienti, affinché i vostri figli imparino a provare alimenti diversi e a scegliere i loro preferiti.
  • Procuratevi dei recipienti adatti a conservare gli alimenti fino al momento di consumarli. Se volete risparmiare tempo, potete preparare abbondanti porzioni di frutta e verdura e conservarle avendo cura che non si deteriorino facilmente. Il segreto sono dei contenitori adatti. Vi permetteranno di portare in tavola alimenti che non sono andati a male.

I passi per cucinare in casa risparmiando tempo e denaro 

Le pappe fatte in casa sono molto più sane di quelle già pronte

  • Lavate molto bene gli alimenti, le mani e gli utensili da cucina con cui preparate ogni pasto.
  • Eliminate i gusci e la buccia della frutta e degli ortaggi che utilizzerete per le vostre preparazioni.
  • Le cotture migliori e più salutari sono la cottura al forno, la cottura al vapore o la cottura arrosto.  In questo modo gli ingredienti conserveranno le proprie proprietà nutrizionali più a lungo.
  • Usate un robot da cucina per impiegare meno tempo di quanto ne impieghereste usando un coltello.  Se usate il robot da cucina, al momento di frullare aggiungete un po’ di acqua in modo che la consistenza delle pappe sia più morbida 
  • Conservate i vostri alimenti già tagliati e tritati in sacchetti sottovuoto. In questo modo dureranno più tempo e potrete usarli i giorno seguente per un’altra delle vostre ricette.
  • Per rendere ancora più nutrienti le vostre ricette, potete usare il latte materno. Oltre ai macronutrienti presenti negli ingredienti naturali che usate, darete a vostro figlio uno degli alimenti più salutari per il suo organismo.