Prendetevi cura delle ossa del neonato

· 3 novembre 2018
L'alimentazione e lo stile di vita sono cruciali per la buona salute delle ossa del neonato.

Una dieta adeguata e uno stile di vita sano sin dalla tenera età sono aspetti importanti per prendersi cura delle ossa del neonato. Prendendovi cura della salute delle ossa del neonato, state evitando possibili fratture nel corso della sua vita e malattie correlate.

Dopo il parto, il neonato inizia a sviluppare varie attività motorie come alzare la testa, muovere i piedi, aprire e chiudere le dita. Quindi avrà bisogno di ossa sane e forti.

Le ossa del vostro piccolino iniziano il processo di formazione e ossificazione prima di uscire dalla vostra pancia. In seguito, continueranno a crescere. Dovreste quindi consumare calcio durante la gravidanza e durante l’allattamento.

Tuttavia, le osse non sono le uniche a nutrirsi di calcio. I molteplici processi metabolici, il cuore, la muscolatura, il flusso sanguigno, tra gli altri, richiedono questo sostentamento nutrizionale per assicurare un corretto sviluppo fisico del neonato.

Le ossa del vostro bambino continueranno a crescere nel corso della sua vita ed è essenziale prendersi cura della salute del suo scheletro. Tutto questo affinché possano crescere correttamente ed evitare possibili fratture dovute alle costanti cadute quando impareranno a camminare o a gattonare.

Durante la gravidanza, all’incirca tra la settimana 15 e 20, le ossa del vostro bambino iniziano già a formarsi e a svolgere importanti funzioni.

Prendetevi cura delle ossa del neonato

Le ossa del neonato

Le ossa dei neonati sono delicate, ma ciò non significa che si rompono. Per questo motivo, è giusto che sappiate come prendervene cura. La salute delle ossa del neonato può generare preoccupazioni. Per questo, alcune conoscenze su questo argomento riusciranno a minimizzare queste paure per poterle gestire meglio.

  • Cambiarlo di posizione. In generale, i medici e le nonne consigliano di far dormire il neonato sulla schiena o sul fianco per ridurre i rischi.  Tuttavia, bisognerebbe girare la testa ogni tanto su un lato diverso per evitare deformazioni o appiattimenti laterali.
  • Stimolare lo sviluppo. Massaggiare la schiena, le braccia e le gambe ogni giorno fin dal primo mese di vita stimola i movimenti motori, come alzare la testa, gattonare, muovere il collo, ecc. In questo modo, inoltre, le ossa di queste zone si rafforzano.
  • Sollevatelo con delicatezza. Le ossa dei neonati sono molto delicate e flessibili, per cui alcuni non riescono a sostenere la testa per molto tempo. Quindi, sostenetelo delicatamente ogni volta che lo prendete in braccio in modo da non fargli male.
  • Alimentatelo molto bene. Il cibo è vitale per la crescita delle ossa del neonato, quindi,  fornitegli una dieta ricca di calcio, che è presente nel latte, cereali preparati e arricchiti tra gli altri.
  • Fatelo uscire a passeggiare durante il giorno. La vitamina D della luce del sole aiuta a fissare il calcio nel suo scheletro. Quindi, dovreste farlo uscire a fare una passeggiata durante la mattina per un breve periodo e stando attente che sia un’ora in cui i raggi del sole non sono forti e dannosi per la sua pelle.

Non abbiate paura! Sono cose normali durante lo sviluppo

Mamma con neonato in braccio

A causa delle caratteristiche delle ossa di un bambino, potreste osservare alcune posture e reazioni che potrebbero allarmarvi. Tuttavia, non c’è nulla da temere. Ciò fa parte della crescita delle sue ossa ed in seguito ve lo spieghiamo:

  • Mentre respira, si muovono le costole. È normale restare impressionati dal fatto che le costole si allargano ad ogni inalazione di aria. Questo accade perché le ossa sono ancora fragili e, di conseguenza, non fanno resistenza ai movimenti respiratori.
  • Il suo scheletro è flessibile e fragile. Quando il bambino si trova nell’utero della madre, la sua attività fisica è minima e le sue ossa non hanno bisogno di essere forti. Quindi, non hanno una forte componente minerale, cosa che è responsabile che il suo scheletro sia flessibile e fragile.
  • C’è una zona della testa che si muove. Questa piccola zona è uno spazio tra le ossa del cranio non ancora saldata. È essenziale affinché il bambino possa attraversare il canale vaginale senza danni cerebrali. Quindi, è completamente normale.

È bello che vi prendiate cura del vostro neonato poiché siete le principali protettrici e le persone che più lo amate al mondo, ma non ossessionatevi pensando che le sue ossa possano rompersi, sono delicate, ma non di cristallo.