Ricette salate per bebè dai 6 ai 9 mesi

· 21 maggio 2018

Quando il bambino si trova già nel suo terzo trimestre di vita, arriva il momento di provare nuovi alimenti. Nelle righe che seguono vi offriamo un elenco di ricette salate sane e gustose che potrete preparare in pochi minuti.

Nei piccoli, la nutrizione svolge un ruolo fondamentale perché possano crescere in maniera sana. Per questa ragione, i genitori devono avere a disposizione un gran numero di scelte per preparare le migliori ricette salate per bebè dai 6 ai 9 mesi.

È proprio a partire da questa fase che il bebè inizia a provare nuovi sapori. Quindi, si consiglia di non mescolare nei suoi pasti più di due verdure alla volta. Questa precauzione ha lo scopo di fare in modo che il piccolo possa imparare a distinguerle facilmente.

Ciò che è stato appena detto aiuta i genitori a identificare qualunque tipo di allergia o intolleranza all’alimento. In base a ciò, il menù deve essere vario e composto secondo le indicazioni del medico curante.

È di fondamentale importanza offrire acqua al piccolo con giudizio, dal momento che è salutare e idratante. Le bibite artificiali o gassate vanno evitate a ogni costo.

Inoltre, l’inclusione dei nuovi alimenti nella dieta del bambino deve essere condotta in maniera graduale. In questo modo al bebè sarà più facile abituarsi ai diversi sapori, odori e consistenze di ognuno di essi.

Sarebbe favoloso introdurre un nuovo alimento a settimana: aiuterebbe la sua assimilazione e tolleranza, senza alcuna conseguenza negativa. Quindi, cosa può esserci di meglio delle ricette salate per bebè dai 6 ai 9 mesi che presentiamo di seguito?

Alimenti per la dieta dei bebè dai 6 ai 9 mesi

Grazie all’elenco di alimenti che segue, i genitori potranno provare le più deliziose ricette salate per bebè dai 6 ai 9 mesi.

Verdure e ortaggi

Devono costituire il 60% della dieta. Le verdure da preferire sono: carota, patata, zucca, barbabietola, spinaci, broccoli, fagiolini, carciofi, zucchina, cavolfiore, patata americana e porro.

Proteine

Rappresentano il 30% dell’alimentazione fondamentale del bebè. Si possono trovare nei seguenti alimenti: fegato di pollo, pollo sminuzzato, lenticchie, uova e vitello.

Carboidrati

Distribuiti all’interno della dieta quotidiana del bambino, devono formarne un 10%. I carboidrati si trovano principalmente nella pasta e nel riso.

Il riso è una delle principali fonti di carboidrati che possiamo inserire nella dieta del bambino

Condimenti

Si possono impiegare in maniera facoltativa per integrare il menù del bambino. Tra i più utilizzati, si trovano l’olio di oliva e il burro. Se ne possono aggiungere altri, suggeriti dal pediatra.

A partire dai sei mesi, si raccomanda un pasto salato perlomeno a mezzogiorno. Dai sette ai nove mesi, la quantità dovrebbe essere aumentata fino a due pasti. È a questa età che si possono inserire gli omogeneizzati, le creme di verdura e la carne di vitello.

Nel frattempo, a sette mesi è giunto il momento di sostituire gli omogeneizzati con il purè di patate. La cosa migliore è iniziare a darlo senza sale, per poi iniziare a salarlo poco a poco. In questo modo, si incoraggia progressivamente il bebè ad accettare nuovi sapori.

Poi, a otto mesi, si può modificare il purè di patate, mescolandolo con carota, bietole e spinaci. Questi alimenti serviranno a variare il sapore delle ricette salate per bebè dai 6 ai 9 mesi, oltre ad aggiungere nuovi colori e odori.

L’inclusione dei nuovi alimenti nella dieta del bambino deve essere condotta in maniera graduale. In questo modo gli sarà più facile abituarsi ai diversi sapori, odori e consistenze.

Anche il tuorlo d’uovo può essere inserito nella dieta a questa età. Si può alternare questo alimento con il burro, nella ricetta del purè di patate.

Infine, a nove mesi il bebè inizia ad accettare il pesce. Deve essere preferibilmente pesce dalle carni bianche, come il merluzzo, il rombo e la sogliola. Questo alimento possiede un alto contenuto di nutrienti, come lo iodio, il fosforo, il calcio, le proteine e gli omega 3. Sono elementi indispensabili per il rinvigorimento delle ossa e dell’intelligenza del bebè.

Di seguito, vi presentiamo alcune ricette salate per bebè dai 6 ai 9 mesi sane e variegate.

5 ricette salate per bebè dai 6 ai 9 mesi

Crema di zucca e carota

Ingredienti:

  • 20 grammi di zucca
  • 20 grammi di carota
  • 5 grammi di sedano
  • Olio di oliva a piacere

Preparazione:

  • Lavare e spazzolare la zucca e la carota.
  • Collocarle in un tegame e cuocere con il sedano per 30 minuti.
  • Lasciar riposare e, dopo, liquefare.
  • Servire a temperatura ambiente.

Minestra di riso e spinaci

Ingredienti:

  • 15 grammi di foglie di spinaci
  • 5 grammi di riso
  • 1 patata piccola
  • Sedano a piacere
  • 100 millilitri di acqua
  • Olio d’oliva (facoltativo)

Preparazione:

  • Collocare in un pentolino l’acqua con il riso fino ad ammorbidirlo.
  • Aggiungere alla cottura la patata tritata in cubetti molto piccoli; lasciar cuocere per 15 minuti.
  • Mettere gli spinaci e il sedano a cuocere a fuoco basso fino a quando la minestra non assume un colore verde delicato.
  • Lasciar riposare e servire. Si possono aggiungere alcune gocce di olio d’oliva.
La nutrizione svolge un ruolo fondamentale perché i piccoli possano crescere in maniera sana

Purè di patate con pesce

Ingredienti:

  • 1 patata piccola
  • 15 grammi di pesce (merluzzo)
  • 1 cucchiaino di burro

Preparazione:

  • Mettere a cuocere la patata non sbucciata, spazzolata e ben pulita.
  • In una pentola a parte, sbollentare il pesce.
  • Quando saranno entrambi completamente ammorbiditi, uniteli in un contenitore triturandoli con l’aiuto di una forchetta.
  • Aggiungere il burro e continuare a triturare fino a che il preparato non assume una consistenza delicata.

Minestrone di lenticchie

Ingredienti:

  • 30 grammi di lenticchie
  • 15 grammi di pollo
  • 4 cubetti piccoli di carota
  • Porro e sedano a piacere
  • Olio d’oliva a piacere

Preparazione:

  • Cuocere tutti gli ingredienti in una quantità di acqua sufficiente, che deve coprirli tutti all’interno di una pentola.
  • Mescolare continuamente e mantenere costante il livello dell’acqua, aggiungendone quando necessario. Quando gli alimenti hanno assunto la consistenza di una crema, abbassare il fuoco.
  • Lasciar riposare, per poi frullare e servire.
Le ricette salate a base di pollo rappresentano un'ottima fonte di proteine per il bebè

Insalata di barbabietola e carota

Ingredienti:

  • 20 grammi di barbabietola
  • 20 grammi di carota
  • Olio d’oliva

Preparazione:

  • Lavare, cuocere e pelare la barbabietola e la carota fino a quando non si sono ammorbidite.
  • Dopodiché, tagliarle a pezzetti e aggiungere olio d’oliva a piacere.

Queste ricette salate per bebè dai 6 ai 9 mesi sono economiche, facili da preparare e nutrienti. Rappresentano l’opportunità perfetta affinché il vostro piccolo faccia la sua prima incursione nello squisito mondo dei sapori e degli odori che lo aspetta.