Ricette salate per bebè dai 9 ai 12 mesi

27 Marzo 2018

Se quando vi chiedete che cosa cucinare per il vostro bebè di nove mesi o un anno di età vi trovate di fronte a un problema, queste ricette salate e le loro varianti possono esservi di grande aiuto. Offrono anche il vantaggio di abituarlo a mangiare vegetali fin dall’inizio della sua alimentazione.

In quest’ultimo trimestre del suo primo anno di vita, il bebè ha già raggiunto un livello di crescita che gli permette di integrare nuovi alimenti nella sua dieta.

Per questo motivo, si tratta di un momento ideale per provare queste ricette salate per bebè dai 9 ai 12 mesi. Vedrete quanto sono semplici e quanto piaceranno a vostro figlio!

Il vostro bebè dovrebbe aver già iniziato da un paio di mesi a nutrirsi, oltre che di latte materno, anche di pappe e minestre, perché è intorno ai sei mesi che i bambini iniziano ad ampliare la loro dieta. Quindi, non dovreste incontrare alcun problema nel fargli provare queste ricette.

Attenzione! Questo non significa che dovranno necessariamente piacergli. È possibile che rifiuti alcuni sapori, a causa del fatto che ha appena iniziato a sperimentare tutti i gusti che gli state proponendo.

Ciononostante, rimane comunque un’ottima opportunità per introdurre i vegetali nella sua dieta e dargli l’opportunità di iniziare ad assimilarli fin da piccolo. Queste ricette salate per bebè dai 9 ai 12 mesi possono aiutarvi a raggiungere questo scopo.

Ricette salate per bebè dai 9 ai 12 mesi facili da preparare

1. Purè di carote e patate

Naturalmente, la maggior parte degli alimenti ingeriti dal bebè dovranno essergli presentati sotto forma di pappe, oppure tritati. Ben lontano dall’essere uno svantaggio, si tratta invece di un ottimo modo per introdurlo al mondo dell’alimentazione sana attraverso i purè più deliziosi.

Ingredienti

  • 100 grammi di patate sbucciate.
  • 1 carota.
  • 100 millilitri di latte materno o artificiale.
  • 1/2 cucchiaio di olio d’oliva extra vergine.

Preparazione

  1. Bollire le patate e la carota in acqua non salata. La cosa migliore è tagliarle in pezzi grandi, in modo che non perdano i minerali, e buttarle quando l’acqua sta già bollendo.
  2. Tritarle e aggiungere il latte.
  3. Aggiungere l’olio d’oliva.

I benefici di questo piatto consistono nel fatto che entrambi i vegetali sono fonte di vitamine e minerali. Tuttavia, non vanno nemmeno somministrati in eccesso, dal momento che contengono anche amido e carotene, sostanze che non sono del tutto salutari per un bebè.

2. Riso con pollo

Dal momento che la dentizione non è ancora iniziata, il riso costituisce un altro alimento più facile da introdurre e assimilare, per quanto riguarda il sapore.

Una delle migliori ricette salate per bebè dai 9 ai 12 mesi consiste nel combinarlo con del pollo sminuzzato, una delle più sane fonti di proteine per il bebè.

Ingredienti

  • 4 carote.
  • 1/2 zucchina.
  • 1 cipollotto.
  • 1/2 petto di pollo.
  • 1 bicchiere di riso.
  • 4 o 5 bicchieri d’acqua o brodo di pollo.
  • Olio d’oliva extra vergine.

Preparazione

  1. Tritare le verdure in pezzetti molto piccoli e soffriggere nell’olio d’oliva extra vergine.
  2. Incorporare e soffriggere il pollo tagliato in piccoli dadini e poi fare altrettanto con il riso.
  3. Aggiungere l’acqua o il brodo e cuocere a fuoco lento per 20 minuti.
  4. Tritare il tutto con una sufficiente quantità di brodo, in modo da ottenere un purè morbido, adatto per la digestione del bebè.

Il pollo rappresenta un’alternativa sana per i bebè, perché contiene pochi grassi e apporta molti nutrienti, vitamine e minerali. Inoltre, è molto facile da digerire e il suo sapore è delicato ma eccellente.

È possibile che il bebè rifiuti alcuni sapori, a causa del fatto che ha appena iniziato a sperimentare tutti i gusti che gli state proponendo.

3. Minestra di verdure

Quando si tratta di ricette salate per bebè dai 9 ai 12 mesi, le minestre rappresentano una classica alternativa. Ciò non significa, però, che si possano sottovalutare i benefici forniti dall’apporto della grande varietà di verdure e legumi che possiamo scegliere.

In questo caso sceglieremo una minestra di carote, cipolle e piselli. Potete però sperimentare anche altri ingredienti, in base alle reazioni del bebè nel provare le diverse ricette.

Ingredienti

  • 200 grammi di piselli tritati.
  • 2 carote tagliate a rondelle.
  • 1 cipolla piccola tritata.
  • 2 ramoscelli di prezzemolo.
  • 1 litro d’acqua.

Preparazione

  1. Bollire le verdure a fuoco lento per 40 o 50 minuti.
  2. Colare il brodo. Si raccomanda di utilizzare una garza, in modo che non passino piccoli resti di verdura che potrebbero andare di traverso al bebè.

A questa semplice ricetta possiamo aggiungere due varianti. Per prima cosa, per ottenere una consistenza più densa, possiamo aggiungere della farina di riso. Secondo, quando il bebè sarà più grande, con le verdure utilizzate si potrà preparare una pappa.

 

Consigli per introdurre nuovi alimenti

Dopo che l’allattamento è stato abbandonato, nell’alimentazione del vostro bebè dovrete introdurre un po’ alla volta nuovi sapori. Un’ottima idea è combinare progressivamente gusti nuovi con quelli che sapete già che gli sono graditi.

Inoltre, è positivo anche combinare consistenze e ingredienti, per evitare che la sua dieta diventi monotona. Queste ricette salate per bebè dai 9 ai 12 mesi saranno i vostri grandi alleati, quando verrà il momento di ampliare l’alimentazione del vostro piccolo.

Ricordate che ciò non significa che che dobbiate sospendere subito l’allattamento, ma, piuttosto, cercare di integrarlo con altri alimenti.