Come prendervi cura del seno durante l’allattamento?

· 23 Febbraio 2019
Se avete appena dato alla luce, in questo articolo vi daremo una serie di consigli utili per prendervi cura del seno mentre allattate, per evitare disagi.

Durante l’allattamento, prendervi cura del seno dovrebbe essere una delle vostre priorità. Questa parte così fondamentale del vostro corpo, ha bisogno di attenzioni speciali e in questo articolo vi diremo quali sono. La perdita di collagene ed elastina, causata dall’invecchiamento naturale della pelle, l’ingrossamento dovuto alla gravidanza e i mesi passati ad allattare, sono tutti elementi che possono pregiudicare la salute del vostro seno.

Se non comprendete l’importanza di prendervi cura del seno, tenete presente che alla fine dell’allattamento potrebbe abbassarsi molto. I due seni appariranno indeboliti e senza il normale tessuto adiposo che li sosteneva ben alti.

Come mamme e, anzitutto donne, è giusto che vi preoccupiate anche della vostra bellezza, oltre che della salute. Di seguito, vedremo assieme alcuni consigli che potrete mettere in pratica per migliorare l’aspetto del vostro seno durante l’allattamento, senza che ciò pregiudichi il vostro bambino.

Consigli per prendervi cura del vostro seno quando allattate

Seguite una buona dieta

A differenza di ciò che alcune donne pensano, mentre allattate, dovrete seguire una dieta che garantisca a voi un’alimentazione sana e in grado di garantire al bambino tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno per crescere.

Seguire una dieta varia ed equilibrata sarà fondamentale per una migliore salute del seno, evitando i cibi spazzatura.

In questo delicato momento, i seni svolgono un’importante funzione fisiologica, nutrendo il piccolo. Ma, contemporaneamente, dovrete proteggerli e rinforzarli. Grazie all’alimentazione, potrete aumentare le riserve di collagene che sostengono il seno. Si tratta di una proteina che favorisce la rigenerazione del corpo e offre maggiore elasticità alla pelle.

Durante questa fase, vi raccomandiamo il consumo di cibi ricchi di proteine ​​e l’inclusione della gelatina come dessert per i vostri pasti principali. È un alimento ricco di collagene e che deriva dalla lavorazione di determinate parti degli animali, tra cui viscere, ossa, tendini, zoccoli e pelle.

Allattamento del bebè

Bere molta acqua e succhi di frutta naturali a basso contenuto di zucchero è un altro semplice consiglio che non vi costerà affatto seguire. Inoltre, all’interno della diete potrete inserire della frutta tropicale e verdure a foglia verde. In ogni caso, la dieta che seguirete dovrà contenere ogni giorno, e in proporzione equilibrata, tutti i gruppi alimentari della piramide alimentare.

Continuate a usare reggiseni e mantenete una posizione eretta

L’uso dei reggiseni durante l’allattamento migliorerà la fermezza del seno. Il movimento normale che si verifica, quando camminate, insieme al peso in eccesso dovuto alla gravidanza e all’incidenza dell’età, sono tutti fattori che indeboliscono i tessuti e favoriscono un graduale abbassamento.

Lo stesso accade con la postura. Sforzatevi di mantenere una posizione eretta: petto aperto verso l’esterno, spalle e schiena e diritte. Questo vi aiuterà a prendervi cura del seno.

Usate entrambi i seni per allattare il neonato

Ci sono dei bambini che sviluppano una certa preferenza per uno dei due seni della madre. Si abituano a dormire in quella direzione, tra le vostre braccia, e cercano un determinato capezzolo proprio perché si trovano più a loro agio.

Per questo motivo, il seno che non viene usato inizia a creare disagio, si riempie molto rapidamente, gocciola e può arrivare persino a provocare un dolore molto acuto.

Rimanendo costantemente pieno, tenderà a perdere tonicità, anche più di quello che viene usato ogni giorno per allattare. Per evitare che ciò accada, fin dall’inizio, dovrete abituare il bambino a fare la poppata da entrambi i seni. Una buona idea è iniziare dal seno che gli piace di meno e poi passare all’altro, in modo che finisca di riempirsi; non fatelo mai al contrario.

Perché prendervi cura del seno durante l’allattamento?

Prendervi cura del seno quando allattate fa bene

Prendervi cura del seno durante l’allattamento, significa evitare trattamenti cosmetici costosi dopo aver superato questa fase delicata per voi e per il vostro neonato.

Ovviamente, non tutte le mamme sentono il bisogno di rimodellare il proprio petto. Molte donne accettano con serenità i cambiamenti visibili sul loro seno, perché ciò attesta il loro status di madri.

Ciò che è giusto è accettare e rispettare il punto di vista di tutti. La cosa più importante è sapere che è possibile prendersi cura del proprio seno, durante l’allattamento. Seguite una corretta dieta, privilegiando gli alimenti ricchi di collagene; mantenete una postura corretta e usate i reggiseni; alternate i seni per la poppata.