I nostri genitori non muoiono, diventano invisibili e riposano nei nostri cuori

Cosa non daremmo per poterli rivedere ancora una volta? Per ascoltare la loro risata, le loro lezioni di vita quando meno ce lo aspettavamo. I nostri genitori sono sempre con noi.
I nostri genitori non muoiono, diventano invisibili e riposano nei nostri cuori

Ultimo aggiornamento: 31 ottobre, 2021

I genitori non muoiono, continuano a vivere nei nostri cuori. Quindi, anche se il tempo passa e diventiamo adulti, nulla è paragonabile all’amore che proviamo per loro .

Pur non vedendoli, senza poterli toccare, resta vivo quel sentimento profondo nella nostra anima e sappiamo che sarà eterno.

Come non amarli? Come riuscire a lasciarli andare? Ci hanno accolto nel mondo e ci hanno reso le persone che siamo oggi.

Nonostante gli errori, dal momento che nessuno è perfetto, non c’è dubbio che i genitori siano quella fonte di amore insostituibile anche dopo che se ne sono andati.

I nostri genitori.

I nostri genitori non muoiono, diventano invisibili

Faremmo di tutto per rivederli! Ascoltare le loro risate, la loro voce, le loro lezioni di vita che giungevano quando meno ce lo aspettavamo.

Lo sguardo d’intesa e l’abbraccio che ricevevamo quando ci ripetevamo che andava tutto bene nonostante fosse successo qualcosa di brutto.

La protezione e le cure che i nostri genitori ci danno non hanno eguali. Ebbene, l’amore di mamma e papà è più solido delle promesse fatte nei voti matrimoniali. “Nel bene e nel male, nella ricchezza e nella povertà, nella salute e nella malattia”, i genitori sono sempre presenti.

I nostri genitori continuano a vivere nei nostri cuori

Ogni parola, ogni gesto, ogni consiglio è conservato nella nostra memoria, anche le immagini di quelle occasioni speciali. Dopo essere stati per anni le nostre guide personali nel cammino della vita, i genitori lasciano un segno indelebile nella nostra anima.

Tutti gli insegnamenti ricevuti in passato, oggi sono gli strumenti che utilizziamo quotidianamente. È così che i nostri genitori restano nei nostri cuori. Proprio così, ci danno protezione anche se non sono più su questo pianeta.

E sì, quando papà e mamma se ne sono andati sapevamo che niente sarebbe stato più lo stesso. In mezzo al dolore intenso che abbiamo provato quando li abbiamo congedati, volevamo solo tornare indietro nel tempo, congelare i momenti più felici, stare bene tra le loro braccia.

Foto con i nostri genitori.

Quando i genitori partono molto presto

Quando mamma o papà ci lasciano presto i processi emotivi subire una profonda trasformazione. Non è facile dire “arrivederci” e piangere quando si è bambini. Non importa quanto i nonni o gli zii cerchino di assumersi la responsabilità e prendere il loro posto, quel posto sarà insostituibile.

L’assenza fisica non implica che ci sia una sensazione di vuoto assoluto, poiché gli insegnamenti dei nostri genitori rimangono con noi e ci aprono a nuovi momenti di apprendimento.

Inoltre, abbiamo di loro le foto, alcuni oggetti, il giardino che tanto curavano e, si spera, quelle ricette segrete per i loro piatti prelibati.

Grazie mamma! Grazie papà!

Vi ringrazio per avermi insegnato il senso della vita dal vostro punto di vista, per avermi accompagnato in ogni fase del mio sviluppo e per avermi spinto ad essere migliore. E ancora, grazie per avermi detto che posso farcela.

Ora ho i vostri abbracci spirituali, i vostri baci e quell’amore incondizionato che mi avete. Oggi più che mai posso dire che non siete morti, siete solo diventati invisibili per abitare nel mio cuore.

Potrebbe interessarti ...
5 frasi che tutti i genitori dovrebbero usare
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
5 frasi che tutti i genitori dovrebbero usare

Abbiamo creato un elenco di 5 frasi che tutti i genitori dovrebbero usare quando parlano con i loro figli. Sembrano scontate, ma in realtà sono mol...