L'appendicite nei bambini: cause e sintomi

26 ottobre, 2019
È bene che i genitori conoscano le cause ed i sintomi dell'appendicite nei bambini, poiché è piuttosto comune, specialmente nei bambini fra i 10 e i 12 anni.
 

L’appendicite è una sindrome che colpisce maggiormente i bambini di età compresa tra 0 e 4 anni. In questo articolo, parleremo dell’appendicite nei bambini, inclusi cause e sintomi.

Cos’è l’appendicite?

L’appendicite consiste nell’infezione di un piccolo organo chiamato appendice, un tubo sottile di circa nove centimetri, che proviene dall’intestino crasso. Finora, la scienza medica non ha determinato esattamente quali funzioni svolge: apparentemente, agisce in difesa contro le infezioni intestinali.

Questo è un quadro clinico che mamma e papà devono conoscere dettagliatamente, perché può colpire anche i neonati. Ma cosa causa l’infiammazione dell’appendice? Ecco la riposta: l’ostruzione di questo canale implica un grande accumulo di contenuto fecale (feci), che danneggia le pareti dell’organo e provoca l’infezione.

L’appendicite può comparire anche nei neonati.

Quando l’appendice si infiamma, i primi sintomi sono il gonfiore e il dolore che tendono a concentrarsi sulla parte in basso a destra dell’addome, detta area di McBurney. Infatti, i medici usano questa parte come riferimento per fare realizzare i primi test e dare una diagnosi.

Quando ha l’appendicite, il bambino potrebbe sentire un leggero miglioramento, dopo un grave disagio. Questa non è una buona notizia perché potrebbe essere l’inizio di una peritonite. La peritonite è l’infiammazione di una membrana chiamata peritoneo che avvolge la maggior parte degli organi addominali e produce una perforazione nell’appendice.

 
Bambino con appendicite

Sintomi dell’appendicite nei bambini

In genere, i medici non danno mai una diagnosi di appendicite fino a quando non vengono eseguiti una serie di test. Questo perché l’appendicite può essere confusa con altre condizioni intestinali minori (con la gastroenterite, ad esempio), ma anche con il raffreddore, ecc.

Vi presentiamo i principali sintomi dell’appendicite nei bambini, in modo che possiate stare attenti a vostro figlio:

  • L’appendicite inizia con un leggero dolore nella parte superiore dell’addome o intorno all’ombelico. Questo è accompagnato da febbre, perdita di appetito, diarrea, costipazione, nausea, vomito, brividi e debolezza.
  • Dopo alcune ore, il dolore inizia a intensificarsi e si manifesta con un disagio costante nella parte inferiore del ventre.
  • I bambini si sentono spossati, non hanno voglia di giocare o mangiare, perdono interesse per le cose che li circondano e anche se rimangono di buonumore, potrebbero apparire stanchi.

Se osservate questi segnali, non esitare a rivolgervi al vostro pediatra di fiducia e seguire le sue istruzioni. Naturalmente, il dolore è insopportabile, recatevi all’ospedale più vicino.

 

Fattori di rischio

L’appendicite acuta è la principale causa di chirurgia addominale nei bambini di età superiore ai due anni. Sebbene possa presentarsi a qualsiasi età, i neonati rappresentano a malapena il 5% dei casi e l’incidenza più elevata si riscontra nei bambini tra i 10 e i 12 anni.

In questo contesto, vale la pena chiedersi: quali sono le cause dell’appendicite nei bambini? I principali fattori di rischio sono:

  • Fattori genetici: il rischio aumenta se papà o mamma hanno già sofferto di appendicite. In questi casi, appare prima dei 6 anni.
  • Infezioni: gastroenterite, infezioni virali, ecc.
  • Cattiva alimentazione: il basso consumo di fibre nella dieta dei bambini è pericoloso per il loro organismo.
  • Fattori circostanziali: subire un trauma all’addome.
Bambino sul divano

Come curare l’appendicite nei bambini

Sfortunatamente, quando si ha una diagnosi chiara, la soluzione è rimuovere l’appendice (appendicectomia), mediante una procedura chirurgica. La buona notizia è che la scienza ha fatto molti progressi e che si tratta di un’operazione abbastanza semplice. Inoltre, i bambini guariscono sempre più velocemente degli adulti.

 

Febbre, vomito e mancanza di appetito sono i sintomi più comuni dell’appendicite nei bambini.

È probabile che l’appendice appaia normale durante l’intervento chirurgico, ma il medico sceglierà comunque di rimuoverla e continuerà a cercare le cause del dolore. In ogni caso, l’importante è credere nel fatto che vostro figlio sia forte e che supererà al meglio questa situazione.

La maggior parte dei bambini guarisce rapidamente dall’appendicite. Quindi non preoccupatevi: fate attenzione alla salute di vostro figlio e tenete sempre a portata di mano il numero del vostro medico di fiducia per qualsiasi emergenza.