Teoria delle intelligenze multiple: cosa ci dice?

Sapete cosa sono le intelligenze multiple e perché sono importanti? Ve lo spieghiamo in questo articolo.
Teoria delle intelligenze multiple: cosa ci dice?

Ultimo aggiornamento: 15 marzo, 2021

La teoria delle intelligenze multiple deve la sua nascita a Howard Gardner, che nel suo libro Frames of Mind (1983) amplia il concetto di intelligenza e descrive diverse tipologie di abilità intellettive.

Ne individuò 8 tipologie distinte e spiegò che tutti possiamo possedere queste intelligenze, anche più di una. Le persone si distinguono l’una dall’altra per esperienze di vita o per caratteristiche genetiche ma, in ogni caso, è importante conoscere queste abilità per poterle sviluppare.

La teoria delle intelligenze multiple

Teoria delle intelligenze multiple.

Intelligenza linguistico-verbale

L’intelligenza linguistica o linguistico-verbale fa parte della teoria delle intelligenze multiple di Howard Gardner e fa riferimento alla sensibilità al linguaggio parlato e scritto, alla capacità di imparare le lingue e alla capacità di usare il linguaggio per raggiungere determinati obiettivi.

Dunque, le persone dotate di intelligenza linguistica -come William Shakespeare e Oprah Winfrey- sono in grado di analizzare le informazioni e creare prodotti che coinvolgano sia il linguaggio orale che quello scritto: discorsi, libri e memorandum.

Possibili sbocchi professionali:

  • Avvocato.
  • Deputato.
  • Scrittore.
  • Giornalista.
  • Professore.

Intelligenza logico-matematica

D’altra parte, l’intelligenza logico-matematica fa riferimento alla capacità di analizzare i problemi in modo logico, di eseguire operazioni matematiche e approfondire gli argomenti in modo scientifico. Le persone dotate di intelligenza logico-matematica –come Albert Einstein e Bill Gates- hanno la capacità di risolvere equazioni e test, di fare calcoli e risolvere problemi astratti.

Possibili sbocchi professionali:

  • Matematico.
  • Contabile.
  • Esperto di statistica.
  • Scienziato.
  • Informatico.
  • Ingegnere.

Intelligenza spaziale e teoria delle intelligenze multiple

L’intelligenza spaziale indica la capacità di individuare e saper gestire sia i modelli propri di uno spazio esteso (ad esempio, quelli utilizzati da piloti e marinai), che i modelli propri di ambiti circoscritti, come quelli importanti per scultori, chirurghi, giocatori di scacchi, grafici, artisti o architetti.

Le persone dotate di intelligenza spaziale -come Frank Lloyd Wright e Amelia Earhart, hanno la capacità di riconoscere e gestire immagini spaziali minuziose e su larga scala. Senza dubbio, un grande potenziale.

Possibili sbocchi professionali:

  • Pilota.
  • Chirurgo.
  • Architetto.
  • Graphic designer.
  • Decoratore di interni.

Intelligenza corporeo-cinestetica

L’intelligenza corporeo-cinestetica è il potenziale con il quale usiamo tutto il corpo o parti del corpo (come la mano o la bocca) per risolvere problemi o per creare prodotti.

Le persone dotate di intelligenza corporeo-cinestetica -come Michael Jordan e Simone Biles- hanno la capacità di usare il proprio corpo per creare prodotti, mettere in atto abilità o risolvere problemi attraverso il connubio corpo-mente.

Possibili sbocchi professionali:

  • Ballerino.
  • Atleta.
  • Chirurgo.
  • Meccanico.
  • Falegname.
  • Fisioterapista. 
Mamma e figlia che ballano.

Intelligenza musicale

Inoltre, l’intelligenza musicale fa riferimento alla capacità di interpretare, di comporre e di saper apprezzare i modelli musicali. Le persone dotate di intelligenza musicale -come Beethoven e Ed Sheeran- hanno la capacità di saper riconoscere e creare un tono, un ritmo o anche un timbro musicale.

Possibili sbocchi professionali:

  • Cantante.
  • Compositore.
  • Dj.
  • Musicista.

Intelligenza interpersonale

L’intelligenza interpersonale è la capacità di comprendere le intenzioni, le motivazioni e i desideri delle altre persone e di lavorare, quindi, efficientemente con gli altri.

Inoltre, le persone dotate di intelligenza interpersonale, come Mahatma Gandhi e Madre Teresa, hanno la capacità di percepire e comprendere lo stato d’animo, i desideri, le motivazioni e le intenzioni delle altre persone.

Possibili sbocchi professionali:

  • Professore.
  • Psicologo.
  • Manager.
  • Commerciale.
  • Pubbliche relazioni.

La teoria delle intelligenze multiple e l’intelligenza intrapersonale

Per intelligenza intrapersonale si intende la capacità di capire se stessi, di possedere un modello di lavoro efficace, fatto delle proprie ambizioni, dei propri timori e delle proprie abilità e di utilizzare quelle informazioni in modo efficace, per gestire la propria vita.

D’altra parte, le persone dotate di intelligenza intrapersonale -come Aristotele e Maya Angelou- possiedono la capacità di riconoscere e comprendere i propri stati d’animo, i propri desideri, le motivazioni e le intenzioni che li muovono. Inoltre, questo tipo di intelligenza può aiutare le persone a capire quali obiettivi di vita contano di più per sé e come raggiungerli.

Possibili sbocchi professionali:

  • Terapeuta.
  • Psicologo.
  • Imprenditore.
Bambina e psicologa.

Intelligenza naturalista

L’intelligenza naturalista comporta esperienza nel saper riconoscere e classificare le diverse specie appartenenti alla flora e alla fauna del nostro ambiente. Le persone dotate di intelligenza naturalista -come Charles Darwin e Jane Goddall- hanno la capacità di individuare e distinguere i diversi tipi di piante, animali e formazioni meteorologiche che possiamo trovare in natura.

Possibili sbocchi professionali:

  • Esperto di botanica.
  • Biologo.
  • Astronomo.
  • Meteorologo.
  • Geologo.

Ora che conoscete le 8 intelligenze individuate da Gadner potreste esservi riconosciuti in una di esse o in più di una. Oppure, potreste anche averle riconosciute nei vostri figli.

In ogni caso, ciò che conta è seguire sempre l’istinto nell’apprendimento, in modo da sviluppare al massimo il proprio potenziale.

Potrebbe interessarti ...
Come insegnare l’intelligenza emotiva quando un bambino è arrabbiato
Siamo MammeLeggilo in Siamo Mamme
Come insegnare l’intelligenza emotiva quando un bambino è arrabbiato

Quando i figli combattono contro le emozioni più difficili, hanno bisogno dell'aiuto dei genitori. Ecco come insegnare l'intelligenza emotiva ai ba...



  • Gardner, H. (2019)  Inteligencias múltiples: La teoría en la práctica. Editorial: Paidós Educación