3 film per bambini tratti da libri davvero da non perdere

7 Agosto 2019
Il cinema e la lettura possono rappresentare la combinazione giusta per incoraggiare vostro figlio a iniziare a leggere. Ecco alcuni film per bambini tratti da libri.

Molti film per bambini contemporanei che riempiono di meraviglia i piccoli di casa sono tratti da libri che non conoscevate. Questi libri possono rappresentare l’occasione per fare in modo che vostro figlio inizi a interessarsi al mondo della lettura. In questo modo, può sviluppare la sua immaginazione e la sua memoria, mettendo in relazione e distinguendo gli aspetti che caratterizzano il film e il libro.

Nelle righe che seguono vi suggeriamo una serie di film per bambini tratti da libri contemporanei. Vi saranno utili per fare in modo che in famiglia possiate godere dei piaceri offerti sia dal cinema che dalla lettura.

Film per bambini tratti da libri

1. Nel paese delle creature selvagge

Questo splendido classico illustrato per bambini è stato trasposto per il grande schermo dal grande registra Spike Jonze nel 2009, con un risultato davvero meraviglioso.

Nel paese delle creature selvagge è un film pieno di dolcezza e di sogni, ma anche di coraggio e di meraviglia. Un film da vedere assolutamente, magari dopo aver letto il libro!

nel paese delle creature selvagge

2. Peter Rabbit

Anche se le avventure di Peter Coniglio, il famoso personaggio nato dalla penna di Beatrix Potter, sono state pubblicate molto tempo fa, nel 2018 un film basato su questa serie ha raggiunto le sale cinematografiche.

Il film, intitolato Peter Rabbit, rappresenta una commistione di animazione e cinema live action. Racconta le avventure di Peter Rabbit, della sua famiglia e dei suoi amici, così come la loro relazione con gli esseri umani presenti nella storia.

I racconti di Beatrix Potter, dai quali era già stata tratta una serie televisiva, hanno fatto il salto al grande schermo grazie alla calorosa accoglienza che hanno ricevuto dai più piccoli, nonostante i tanti anni ormai trascorsi dalla loro prima pubblicazione. L’importanza di queste storie è tale che sono state pubblicate in più di 25 lingue e sono state quindi distribuite in tutto il mondo.

Trattandosi di una serie di racconti privi di una continuity, proprio come accade per Goleador, vostro figlio ha la possibilità di leggerli iniziando dal titolo che preferisce.

3. Ferdinand, un altro dei film per bambini tratti da libri

La storia del toro Ferdinando è stato originariamente pubblicato nel 1936, e il suo autore, l’americano Munroe Leaf, l’ha ambientato in Spagna, dove all’epoca infuriava la Guerra Civile. Questa storia pacifista venne vietata nella Spagna franchista e nella Germania nazista, e la sua versione illustrata più famosa, con i disegni di Werner Klemke, venne realizzata molto dopo.

la storia del toro Ferdinando ha ancora molto da insegnare
Fuente: www.elpais.hn

Queste illustrazioni sono così belle che, grazie a esse, Klemke ricevette il Premio Mela d’Oro alla Biennale di Bratislava.

Nel 1938, la Disney ne trasse un cortometraggio intitolato Ferdinand the Bull. Nel 2017, invece, il toro Ferdinando è tornato a essere protagonista di un film per bambini tratto da un libro: Ferdinand. Si tratta di una storia raccomandata per bambini a partire dai sette od otto anni e che li farà riflettere sul mondo della tauromachia.

Attraverso le pagine di questo libro, faremo la conoscenza di un toro diverso dagli altri, che, invece di gareggiare con altri tori, preferisce sedersi a godere del prato e dei fiori dai quali è circondato.

Un film e un libro che non lasceranno indifferenti né i bambini né gli adulti. La storia, purtroppo, mantiene tutta la sua attualità, nonostante i tanti anni trascorsi da quando Munro Leaf la scrisse e la pubblicò.