Come insegnare ad un bambino ad andare sui pattini in linea

· 7 Maggio 2019
Andare sui pattini in linea è un'attività molto divertente per i bambini oltre che essere un buon modo per praticare esercizio fisico. In questo articolo vi sveleremo alcuni trucchi per poter insegnare a vostro figlio a pattinare.

Come accade per la bicicletta, imparare ad andare sui pattini in linea è un buon esercizio per sviluppare l’equilibrio e le abilità motorie. Non preoccupatevi eccessivamente,  in questo articolo vi daremo dei consigli e vi sveleremo alcuni trucchi su come insegnare ad un bambino a pattinare in linea.

Pattinare è uno degli esercizi più divertenti che genitori e bambini possono fare insieme. Questa attività può essere integrata ad uno stile di vita salutare. Come ogni altra attività cardiovascolare, pattinare in linea permette di bruciare molte calorie. A  differenza con altri sport, le articolazioni non soffrono troppo durante la pratica. Se questo vi sembrasse poco, pattinare è anche un grande esercizio che aiuta a migliorare l’equilibrio.

Indipendentemente dall’età, come genitori dovete valutare il progresso di vostro figlio per determinare se è fisicamente capace di imparare a pattinare. Nel caso in cui vi accorgete che lotta ancora per mantenere l’equilibrio e la coordinazione, dovrete aspettare un altro po’, finché non si sentirà più sicuro.

Passi per insegnare ad un bambino ad andare sui pattini in linea

Adesso vi diremo come insegnare a vostro figlio ad andare sui pattini in linea, seguendo dei passi molto semplici. Prendete appunti!

1. Uscire ben equipaggiati

Senza ombra di dubbio, garantire la sicurezza è fondamentale quando si prova un nuovo sport. Così, per insegnare a pattinare ad un bambino, come prima cosa dovrete comprare dei pattini adatti ai suoi piedi. All’inizio non devono mai essere troppo stretti ma neppure troppo grandi, per farlo sentire più comodo e sicuro di sé.

Inoltre, ricordate sempre che i bambini che imparano a pattinare cascano molto spesso. Quindi dovrete fornire a vostro figlio le protezioni necessarie per evitare che finisca subito al pronto soccorso. Come minimo dovrete fargli indossare il casco, le ginocchiere, le gomitiere e le polsiere, per assicurarvi che sia ben protetto. Come maggior scrupolo vi consigliamo di assicurarvi che le protezioni che indossa siano nuove (che quindi non hanno già ammortizzato troppi colpi) ed adatte alla sua taglia.

Bambina che pattina indossando le protezioni

2. Imparare le basi

Pattinare in linea è simile al camminare tranne che si fa su ruote. Insegnare a vostro figlio i concetti base del pattinaggio aumenterà la fiducia in lui. Quindi, in questa prima fase, lasciatelo esercitarsi in posti sicuri finché non riesce a mantenere bene l’equilibrio. Il successo, in ogni settore della vita, viene dall’allenamento.

Consideriate che pattinare in linea è un’attività che richiede vari insiemi di abilità. Affinché il piccolo abbia successo, dovrà sviluppare le giuste abilità. Di fatto, il segreto per pattinare correttamente è di mantenere l’equilibrio. Se vostro figlio tiene le ginocchia piegate e si protrae in avanti, il suo centro di gravità lo aiuterà a mantenersi dritto.

3. Adottare la postura corretta

Come terza cosa, vi consigliamo di insegnare al piccolo ad adottare fin da subito una postura corretta. Imparare la postura base del pattinaggio in linea ed i movimenti corrispondenti è qualcosa di fondamentale per i principianti.

Per adottare la postura corretta deve mettere i piedi separati alla larghezza delle spalle, piegare le ginocchia e accovacciarsi. Quando si sta sopra delle ruote l’equilibrio è necessario e questa posizione eviterà al piccolo di cadere.

4. La pratica per andare sui pattini in linea

Una volta che vostro figlio avrà assimilato le basi, arriva il momento di esercitarsi per molte ore. A questo punto dovrete aiutarlo a creare movimenti in avanti per imparare a mantenere l’equilibrio. Dovrete anche allenarlo per sapere come cadere ed evitare qualsiasi lesione inattesa.

Bambino con i suoi pattini in linea

Come potete immaginare, pattinare è un’attività molto divertente così, seguite questi consigli con attenzione per insegnare a vostro figlio a dominare la pratica. Inoltre, se notate che a vostro figlio fa bene questa attività, vi consigliamo di iscriverlo ad una scuola di pattinaggio. Quando un bambino sperimenta i pattini la prima volta, potrebbe essere nervoso o insicuro. Se casca o ha problemi ad imparare ricordate di fargli coraggio ed incitarlo a continuare.

Infine vi ricordiamo che il pattinaggio su ruote è uno sport incredibilmente divertente che non è salutare solo per i bambini, ma li rende anche felici. Per questo, se ancora non avete insegnato a vostro figlio ad andare sui pattini in linea, forse non c’è momento migliore di questo per farlo. Cosa state aspettando?