Consigli per insegnare ai bambini a pattinare

Il pattinaggio può essere una delle cose più divertenti che i bambini possano fare nel loro tempo libero. Scoprite come insegnare loro a farlo in modo responsabile e divertente in questo articolo.
Consigli per insegnare ai bambini a pattinare

Ultimo aggiornamento: 28 febbraio, 2022

I vostri figli vogliono imparare a pattinare? Non esitate e aiutateli ad imparare il prima possibile. Il pattinaggio è divertente, ma è anche uno sport utile per sviluppare l’equilibrio nei bambini.

Inoltre, oggi è di moda. Sono molti i bambini che vogliono imparare a pattinare. E’ un’attività divertente e molto salutare, ma a volte non è facile nei primi tentativi.

La prima cosa che i bambini devono fare è scegliere che tipo di pattini vogliono utilizzare: quelli tradizionali con ruote parallele o pattini in linea, detti anche roller. Questi ultimi sono costituiti da quattro ruote gommate disposte in linea retta sullo stesso asse. Possono anche imparare a pattinare sul ghiaccio, se lo desiderano.

Si raccomanda che i bambini non inizino a pattinare prima dei 4 anni e che lo facciano con esercizi molto semplici. Dall’età di 7 anni, se hanno già appreso le basi e hanno una certa abilità, possono imparare esercizi più complicati e complessi.

Vantaggi del pattinaggio

Abbiamo già detto che il pattinaggio è un esercizio divertente, ma anche salutare per i bambini. Se vogliono imparare, cercate di aiutarli e incoraggiarli. Si tratta di u n’attività fisica che rafforza i muscoli delle gambe e migliora la resistenza fisica. Li aiuta anche a migliorare l’equilibrio e la concentrazione.

I bambini devono sempre utilizzare un casco speciale, omologato e ben aderente. Non dimenticatelo, perché li proteggerà in caso di colpi alla testa. Devono usare ginocchiere e gomitiere per proteggere le articolazioni, e braccialetti e protezioni sui palmi delle mani per evitare danni ai polsi.

Dovrebbero, inoltre, indossare indumenti comodi e resistenti. È molto importante che i pattini siano ben regolati. Controllate che non si muovano lateralmente e che non siano allentati. È importante acquistare i pattini della misura di cui hanno bisogno, o regolabili.

Primi passi per imparare a pattinare

La cosa migliore è iscriverli a lezioni di pattinaggio in modo che possano imparare a salire sui pattini e iniziare a scivolare. I professionisti di solito hanno molta esperienza e sanno come aiutarli a migliorare il loro equilibrio. Di solito fanno esercizi e giochi pratici per imparare a pattinare.

Se ciò non fosse possibile, i genitori dovranno aiutarli pazientemente ad imparare a pattinare con semplici esercizi. La cosa più importante è che imparino a salire sui pattini e ad acquisire l’equilibrio. Anche abilità fondamentali come imparare a frenare, cambiare direzione e pattinare con gli ostacoli.

Una buona idea è iniziare esercitandosi su un tappeto o sull’erba. Potete mettere una sedia su cui appoggiarsi e ritrovare l’equilibrio. I pattini non rotoleranno facilmente su queste superfici e miglioreranno le abilità dei bambini. Cercate di far stabilizzare il corpo ai bambini grazie alle braccia. Per prima cosa, lasciate che vi tenga stretti fino a quando non acquisisce fiducia, se ha paura di cadere. Quindi dovrete andare a poco a poco stabilizzando e lasciandolo andare.

Cercate di non farli sentire sopraffatti se non vanno veloci quanto vorrebbero. È importante che acquisiscano fiducia e non si preoccupino se cadono ancora e ancora. Il pattinaggio potrebbe non essere facile all’inizio per i bambini. Cercate di motivarli in ogni momento. Siate molto pazienti quando si esercitano e vedrete come, in breve tempo, i bambini avranno imparato. Una volta acquisite le conoscenze di base, potranno pattinare in sicurezza e persino partecipare a gare con gli amici o a campionati.

Consigli pratici

Si consiglia di visitare in anticipo l’area dove i bambini andranno a pattinare per vedere se c’è qualche pericolo. Non lasciateli pattinare su superfici irregolari o non piane. Cercate luoghi che non abbiano ostacoli con sabbia, acqua, pietre o buche. I bambini non dovrebbero pattinare su strade o vie dove viaggiano dei veicoli. Non devono mai essere vicini ad auto, moto o biciclette.

È importante che imparino bene la tecnica dall’inizio per evitare cadute e infortuni. Lo ribadiamo, siate molto pazienti in modo che acquisiscano sicurezza e imparino rapidamente i movimenti di base.

Cercate di farli allenare quasi ogni giorno in modo che possano pattinare sempre meglio. Solo con mezz’ora ricorderanno ciò che hanno imparato. La chiave è che acquisiscano sicurezza, molta pratica e che si divertano a pattinare ogni volta che ne hanno voglia. Il pattinaggio è un esercizio che li manterrà attivi e in salute.

Potrebbe interessarti ...
Benefici psicologici dello sport nei bambini
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Benefici psicologici dello sport nei bambini

I benefici psicologici dello sport nei bambini stimoleranno questi ultimi a sviluppare una serie di capacità e abilità vantaggiose per la loro cres...



  • Cámara, J. M., & Campazas, H. R. (2011). Propuesta para abordar el qué y cómo enseñar las habilidades motrices en secundaria: un ejemplo a través del patinaje. Ágora para la educación física y el deporte, 13(2), 197-228. https://dialnet.unirioja.es/servlet/articulo?codigo=3696636
  • Vila, R., Guitart, N., Riera, J., & Díaz, J. (2007). Aprendizaje y enseñanza de las habilidades con patines. Apunts Educación Física y deportes, (90), 27-32. https://www.redalyc.org/pdf/5516/551656950004.pdf
  • Mayorga Marín, J. Y., & Mejía Lugo, Z. (2013). Propuesta pedagógica como medio para fortalecer la coordinación dinámica general a partir de la práctica del patinaje en los niños y niñas del grado transición del Jardín Infantil Andy Panda(Bachelor’s thesis, Universidad Libre). https://repository.unilibre.edu.co/handle/10901/7653