Madri single per scelta: chi sono e perché lo fanno?

Al giorno d'oggi, ci sono molte donne che decidono di crescere i figli da sole. Il loro più grande desiderio è quello di diventare madri e combatteranno contro ogni previsione per riuscirci.
Madri single per scelta: chi sono e perché lo fanno?

Ultimo aggiornamento: 13 maggio, 2022

Sempre più donne decidono di essere madri single e rompono con i tradizionali schemi genitoriali. Sono finite le etichette negative che venivano attribuite alle donne che allevavano figli senza un partner, perché ora molte lo fanno per scelta. Questo nuovo modello di famiglia è diventato una tendenza sociale ed è sempre più in ascesa.

Negli anni le donne hanno capito che possiamo prendere la decisione di essere madri anche quando non abbiamo un partner con cui procreare. Ebbene, esistono strategie altrettanto valide per avere un figlio, come l’adozione o la riproduzione assistita.

Questo argomento si presta al dibattito in molti ambienti ed è normale che sorgano centinaia di domande a riguardo. Per questo motivo e per fornire informazioni di qualità sull’argomento e le sue implicazioni, abbiamo preparato questo articolo. Non perdetevelo!

Madri single per scelta: un fenomeno emergente nella società odierna

Le donne che decidono di essere madri single per scelta hanno l’autonomia e la ferma convinzione che questo è ciò che vogliono. E quindi, lotteranno fino allo sfinimento per realizzare quel sogno speciale.

Oggi le donne godono di una maggiore libertà di decidere sulla propria maternità, cosa impensabile solo pochi decenni fa. Inoltre, molte persone di sesso femminile sono indipendenti, sia emotivamente che economicamente, e sono in grado di affrontare tutto ciò che si prefiggono di fare.

Il significato di madri single per scelta abbraccia sia le donne che hanno deciso di concepire da sole sia quelle che sono state madri senza volerlo fin dall’inizio, ma che hanno scelto di affrontare da sole la propria gravidanza.

In generale, le donne che decidono di essere madri single hanno tra i 35 ei 45 anni, hanno raggiunto livelli di formazione elevati, hanno un lavoro qualificato e una grande voglia di essere madri.

La decisione di affrontare la maternità in questo modo è in gran parte legata al fatto di essere in età “limite” per la fertilità, ma senza un partner e con una buona disposizione economica per affrontare il progetto.

immagine del profilo di una pancia incinta
Il desiderio di essere madre può essere molto più forte delle pressioni sociali o degli stereotipi. E con la necessaria convinzione, molte donne affrontano tutti gli ostacoli per avere un figlio.

La mancanza del “ruolo del padre” è un problema?

Tradizionalmente, alcune funzioni dell’educazione e dell’educazione dei figli sono state associate alla figura maschile e al “ruolo paterno”.

Ma oggigiorno i bambini sono più consapevoli dei diversi tipi di famiglie e vedono con totale normalità che intorno a loro ci sono diverse figure responsabili della loro cura. Queste persone hanno il compito di trasmettere amore, affetto, attenzione, valori, conoscenza e stabilire con loro legami affettivi. Indipendentemente dal fatto che siano uomini o donne.

I ruoli “donna-maschio” stanno cambiando e questo non genera nessun tipo di disagio per i più piccoli. Bene, l’importante non è più l’etichetta, ma le funzioni che queste persone svolgono nella loro vita.

I figli di madri single hanno più problemi a integrarsi nella società? Apparentemente no. Infatti, sempre più bambini provengono da vari tipi di famiglie (genitori separati, due padri o due madri o un solo genitore) e sono pienamente integrati nei loro ambienti sociali.

Vantaggi e svantaggi di essere madri single per scelta

Come ogni cosa nella vita, essere una madre single ha i suoi vantaggi e svantaggi. Quali sono? Vediamolo di seguito.

Vantaggi

  • Si sentono più vicini ai loro figli.
  • Aumenta il livello di soddisfazione personale e la percezione della felicità.
  • Hanno maggiore libertà nelle loro decisioni e azioni.
  • Hanno maggiore fiducia in se stesse.
  • Si sentono orgogliose di aver realizzato il loro sogno più grande, senza dipendere da nessun altro.

Svantaggi

  • Affrontano situazioni stressanti e problemi emotivi durante il trattamento per concepire.
  • In alcuni casi possono avvertire la mancanza di sostegno familiare e la paura di affrontare questa decisione.
  • Incertezza al momento di spiegare al figlio quali sono le sue origini.
  • Affrontare da solo l’angoscia dopo i fallimenti del trattamento della fertilità.
  • Difficoltà dopo il parto ad assumersi tutte le responsabilità : familiari, economiche, lavorative o personali.
  • Maggiore predisposizione al crollo fisico ed emotivo durante il periodo postpartum.
madre e figlio camminano per strada
Le difficoltà della vita quotidiana possono diventare una sfida. Ma se si dispone della rete di sicurezza adeguata, qualsiasi ostacolo può essere superato.

Delle madri single per scelta possiamo dire…

Ora che ne sapete di più su queste donne che decidono di essere madri single per scelta, potete capire perché affrontano coraggiosamente la strada verso la realizzazione del loro più grande desiderio.

Il modello familiare maschio-femmina sta cambiando ed è per questo che i bambini trovano normale qualsiasi tipo di struttura familiare. Alla fine, l’importante non è il sesso della persona che si prende cura dei bambini, ma il ruolo che svolgono con loro.

“La cosa più importante al mondo è la famiglia e l’amore”.

-Giovanni di legno-

Potrebbe interessarti ...
L’amore non è proibito per le madri single
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
L’amore non è proibito per le madri single

Chi l'ha detto che per le madri single non c'è più speranza di trovare l'amore? Con i propri tempi, ognuno può incontrare l'amore dove meno se lo a...