Riaccendere la passione coniugale dopo la gravidanza

18 Dicembre 2018
Alcune persone hanno delle difficoltà a riaccendere la passione coniugale dopo il parto.

Dopo il parto, poco a poco vi scoprirete di nuovo donne. Siete cambiate, è innegabile. Anche il vostro mondo è cambiato, i vostri interessi sono diversi e i vostri gusti su certe cose sono leggermente diversi da quelli che avevate prima di dover cullare il vostro bambino tra le braccia. La meravigliosa esperienza di essere madre ha anche trasformato la vostra relazione e passione coniugale, la cui fiamma ha bisogno di essere riaccesa.

Fare l’amore con il vostro partner ora che siete madri è un’esperienza diversa. Per molte donne è qualcosa di completamente nuovo, ma altrettanto eccitante e soddisfacente. Tuttavia, in un certo senso è come se voi e il vostro partner vi steste conoscendo di nuovo.

Voi state conoscendo e riscoprendo certi aspetti di voi stesse e il vostro corpo che è ancora alle prese con la fluttuazione di ormoni come estrogeni, progesterone e prolattina ( che influenzano la produzione di latte durante la fase di allattamento) e anche lui sta adattandosi al suo nuovo ruolo in casa e imparando di nuovo come affrontare determinati aspetti della privacy e come riaccendere la passione coniugale.

Diventare madre vi cambia

Durante la fase di allattamento, proprio come è successo durante la gravidanza, avvengono nel corpo dei cambiamenti ormonali, ad esempio il basso livello di energia come risultato dell’aumento della prolattina, l’ormone che stimola la produzione di latte materno.

Inoltre, la bassa produzione di estrogeni fa sì che le pareti della vagina si assottigliano e si riduca anche la lubrificazione, mentre i bassi livelli di testosterone influenzano la libido femminile. A ciò si aggiunge la stanchezza che sentite al prendervi cura della casa e del neonato, con i suoi nuovi orari, che vi fanno lasciare le relazioni sessuali all’ultimo posto delle vostre priorità.

Non siete le uniche a sperimentare cambiamenti. Anche il vostro partner si sente disorientato. Molti uomini hanno dubbi perché non sanno se sia appropriato avere relazioni sessuali dopo il parto e questa confusione spesso li porta a lasciare l’iniziativa sessuale alla loro partner.

Alcuni lo fanno per non imporsi e mentre ciò accade, paradossalmente, le loro mogli si sentono indesiderate e sono così concentrate sul loro bambino che si dimenticano un po’ del loro amante. Oltre a questo, anche il vostro partner è stanco perché allo stesso modo deve svolgere nuovi compiti in casa. È necessario quindi che entrambi siate consapevoli che riaccendere la passione coniugale dopo la gravidanza è una questione di tempo e di adattamento al cambiamento.

La passione coniugale dopo il parto

Alcuni consigli che vi aiuteranno a riaccendere la passione coniugale

Uno degli aspetti che vi farà riaccendere la passione coniugale e mantenere sana la relazione è la comunicazione. È essenziale che entrambi parliate di ciò che sentite e che possiate risolvere insieme, come una coppia, gli eventuali problemi. Fate in modo di fidarvi del vostro partner e apritevi con lui, mostratevi vulnerabili, perché se esiste qualcuno di cui potete fidarvi si tratta di lui, soprattutto perché anche lui sta vivendo la stessa cosa  e talvolta dubita della sua prestazione come padre.

È anche importante sapere che non esiste nessuna controindicazione medica al fatto di avere relazioni sessuali dopo la quarantena, e che solo la quarantena è il periodo di riposo in cui si sta riprendendo il suolo pelvico, quindi è consigliabile riaccendere la scintilla della vostra relazione dopo quei 40 giorni.

Parlatene con il vostro partner ed invitatelo a riprendere l’iniziativa in privato, a non nascondere il suo interesse di riaccendere la fiamma a letto. Entrambi dovete dimostrare che vi amate e parlare di come vi sentite rispetto a tutto, incluso il sesso.

Alcune coppie aspettano che il medico dia loro via libera per avere relazioni sessuali, ma una buona idea è provare ad avere relazioni prima di andare dallo specialista per poi discutere delle difficoltà che avete avuto.

Quando non avete più dubbi e riprendete i rapporti intimi le prime volte è opportuno essere consapevoli della necessità di riposo che ha il corpo. All’inizio sentirete che la cura del bambino insieme alla necessità di dovere fare più cose vi faranno sentire molto stanca, quindi è fondamentale poter riposare sì o sì in quei momenti in cui il neonato dorme.

Il riposo è più che necessario per riaccendere la fiamma della vostra relazione, soprattutto perché la stanchezza fisica è il peggior nemico della passione. Non avrete molta voglia di sesso se siete stanchi. Quindi, mentre entrambi vi godete un pisolino, potete abbracciarvi, esprimere il vostro amore attraverso carezze, frasi e dettagli che vi aiutano a riaccendere la vostra passione coniugale. L’amore è fatto di dettagli, non dimenticatelo!

Riprendere le relazioni

È anche importante cercare di evitare o di affrontare la depressione post-partum, perché anche se lo stato di tristezza è normale nelle donne che hanno partorito, se questa sensazione si aggrava o si prolunga è importante andare dal medico.

Mangiare bene è un’altra condizione che vi aiuta a stare bene e ad avere l’energia per riaccendere la passione coniugale. Sapete benissimo che prendersi cura di un neonato può essere estenuante, quindi entrambi dovete avere energia, per questo è fondamentale mangiare in modo sano.

Aspettare il tempo necessario per riprendere un rapporto intimo è importante tanto come riposare, soprattutto se uno dei due non si sente pronto a ricominciare ad avere relazioni sessuali. Non forzate l’attività a letto, non è necessario e ci sono sempre alternative a cui ricorrere.

È molto importante in questa fase della relazione andare passo a passo fino a quando si riattivi di nuovo il desiderio. Se avete bisogno di lubrificanti, non abbiate paura di usarli e cercate posizioni che non esercitino pressione sulla zona sensibile.

Allenare la vagina è un buon trucco. Gli esercizi di Kegel vi aiuteranno ad avere forza muscolare nella vagina. Potete fare questi esercizi a casa, perché consistono nel premere lo sfintere, come si trattasse di trattenere l’urina. Questi esercizi saranno molto utili. Questi più il vostro desiderio di riaccendere la fiamma della passione, daranno di nuovo le ali alla vostra relazione coniugale.