Vostro figlio desidera solo stare insieme a voi

· 6 ottobre 2018
Mamme e papà, i vostri figli desiderano solo che stiate loro vicine.  Tuttavia, sappiamo che il tempo a vostra disposizione è sempre molto poco e riuscite a condividere con lui sempre meno momenti. In questo articolo vi spiegheremo come riuscire a trascorrere più tempo con vostro figlio. 

Sappiamo perfettamente che le necessità economiche aumentano di pari passo con la crescita di vostro figlio, che le bollette e i conti vanno pagati e le scadenze non guardano in faccia nessuno. D’altra parte, vostro figlio, che è ancora piccolo, desidera solo stare insieme a voi.

Il tempo è tiranno e nel suo inesorabile scorrere  non si ferma di fronte a nessuno. Fa crescere il vostro bambino come se all’improvviso fosse quello il suo unico obiettivo.  Lo fa diventare sempre più forte, veloce e responsabile. E da un giorno all’altro, quel piccolino che una volta tenevate tra le braccia, scivola via come acqua tra le mani e si è trasformato in un ragazzo indipendente, che vuole, più di tutto, difendere la propria autonomia.

In questo articolo vi offriremo alcuni consigli che vi permetteranno di approfittare di ogni istante della sua infanzia in modo da non avere mai dei rimpianti e da non pentirvi di aver sprecato le ore – contate – a vostra disposizione.

Adesso che siete ancora in tempo, ritagliatevi dei momenti per stare insieme a quel piccolo essere che vi chiama mamma.

Vostro figlio desidera solo stare insieme a voi

Le necessità spirituali dei bambini: la vicinanza dei genitori, l’affetto del resto dei famigliari e l’accettazione e buoni rapporti con le persone che lo circondano. Questi elementi sono importanti tanto quanto il tempo dedicato al gioco e ai pasti, per esempio.

Stare insieme a voi, che siete la sua mamma. È questa una delle cose fondamentali di cui il bambino necessità quando è piccolo

Un bambino che ha tutte queste cose si può senz’altro ritenere un bambino fortunato. Al contrario, un bambino che cresce circondato dalla ricchezza ma povero dell’amore e dell’attenzione dei suoi genitori, è senza dubbio un bambino infelice.

Mamme, vostro figlio desidera solo stare insieme a voi. Sappiamo che siete donne impegnate, che magari lavorano, che hanno molte responsabilità e devono contribuire al sostentamento economico del nucleo famigliare.

Per questo, vorremmo offrirvi un consiglio prezioso. Se avete molte pressioni in ambito lavorativo e riuscite a ad avere solo qualche ora libera al giorno, imparate a offrire a vostro figlio del tempo di qualità. Di seguito vi spiegheremo come fare.

 

Offrite a vostro figlio del tempo di qualità

Anche se il bambino ha bisogno che gli dedichiate tutte le ore a vostra disposizione, la cosa più importante è che  questo tempo, per quanto poco, venga goduto il più possibile e impiegato in modo positivo. 

Vostro figlio ha bisogno di tutto il vostro affetto. Quando non dorme, le ore che trascorrete con lui, passatele dandogli tutto il vostro affetto.  Accarezzatelo, baciatelo, abbracciatelo, coccolatelo, cantategli una canzone, raccontategli una storia, leggetegli una fiaba, parlategli della vostra vita di adesso e anche della vostra infanzia…,

Sfruttate appieno le ore che trascorrete insieme per giocare con le macchinine o con le bambole, per rotolare sul tappeto, giocare a nascondino, fare delle attività didattiche, come per esempio dei puzzle. Potete anche fare un disegno o cucinare una torta. Se gli aggiustate qualche gioco che si è rotto e che gli piace molto, vedrete come gli si illuminerà il visino.

Con tutto questo vogliamo dirvi che il tempo che dedicherete a vostro figlio, fosse anche una sola ora al giorno, non deve essere impiegato per  incombenze come fargli il bagno, lavargli i capelli, spazzolargli i denti… Insomma, tutte attività che non hanno nulla a che vedere con il divertimento.

Ma, se le vostre numerose responsabilità vi portano a questo, almeno cercate di trasformare questi momenti in un gioco. Per farlo divertire durante il bagnetto, per esempio, potete riempirgli un po’ di più la vasca e invitarlo a sguazzare un po’.

Offrire del tempo di qualità al bambino significa anche parlare o ascoltare i suoi pensieri. Prestate la massima attenzione alle sue opinioni e a commentare le sue idee.  Cercate di interpretare  capire i suoi dubbi.  Esprimetegli la vostra opinione.

Siediti qui con me, mamma! Vostro figlio desidera solo stare insieme a voi

Il tempo a vostra disposizione è oro e come tale dovete impiegarlo e suddividerlo tra le numerose incombenze e responsabilità sia fuori casa, sie dentro casa.  Con questo obiettivo in mente vi raccomandiamo di approfittare al massimo di ogni momento

Cercate di conciliare i vostri impegni con le necessità di vostro figlio che desidera solo stare insieme a voi.

All’ora di cena, ritagliatevi un po’ di tempo per parlare di quello che avete fatto durante la giornata e ridere degli avvenimenti buffi o delle avventure di vostro figlio. Rimarrete piacevolmente sorprese delle nuove parole che ha imparato.

Anziché guardare la televisione, voi, vostro marito e vostro figlio potete sedervi un attimo tutti insieme sul divano per fare quattro chiacchiere e scambiarvi delle coccole. Se proprio non potete fare a meno della televisione, lasciatela accesa ma solo come rumore di sottofondo.

Quando mettete a letto vostro figlio, dedicategli 5 minuti per leggergli una fiaba. Per lui significano moltissimo.  Sdraiatevi insieme sul letto e leggetegli una delle sue storie preferite. Oltre a permettervi di stare insieme il più possibile, questa sana abitudine lo aiuterà a rilassarsi prima di dormire. 

Infine,una volta alla settimane organizzate un’attività extra. Uscite di casa e passate del tempo insieme in famiglia.  Se non avete modo di visitare qualche posto interessante, potreste organizzare un picnic al parco, per sdraiarvi comodamente sull’erba, tenervi per mano e parlare, mentre guardate le nuvole in cielo.  Ricordate: vostro figlio desidera solo stare insieme a voi.