4 ragioni per non patire la fame durante la gravidanza

· 21 maggio 2018

Come tutte le future mamme, dovete sapere che ci sono determinate cose che dovete evitare, affinché vostro figlio cresca sano e forte. Di tutte le precauzioni di cui dovete tenere conto, però, una delle più importanti è quella di non patire la fame durante la gravidanza.

Indubbiamente, acquistare peso in eccesso non fa bene alla salute. Tuttavia, è importante non patire la fame durante la gravidanza, perché non si tratta di una misura indispensabile per controllare l’aumento di peso.

Tenete conto del fatto che evitare di alimentarvi correttamente può fare male al vostro bebè, impedendogli di svilupparsi nella maniera adeguata. Esistono diversi modi per conservare un peso sano e ideale senza dover necessariamente patire la fame durante la gravidanza.

Adottate abitudini alimentari salutari

Durante la gestazione non dovete patire la fame, perché una cattiva alimentazione può portare diverse complicazioni, come il diabete mellito gestazionale o la pressione arteriosa alta.

Non solo: potrebbe anche provocare dei danni irreversibili al bebè. Per questa ragione, è fondamentale che adottiate un’alimentazione adeguata. Per non patire la fame durante la gravidanza, pianificate la vostra dieta e inserite alimenti ricchi di nutrienti e proteine.

Dieta sana ed equilibrata

Anche se dovete alimentarvi in maniera sana, è importante anche che evitiate di guadagnare molto peso. Durante la gravidanza non dovete seguire diete per dimagrire, ma non avete nemmeno bisogno di mangiare per due. Ciò che dovete fare, invece, è adottare una dieta prudente e bilanciata, evitando determinati alimenti come fritture, farinacei e dolci.

Durante la gravidanza, è fondamentale adottare una dieta sana ed equilibrata

Fate esercizio

L’esercizio è un mezzo fondamentale per mantenervi attiva. Realizzarlo con moderazione durante la gravidanza fa bene sia a voi che al bebè. Anche così, comunque, dovete consultare il vostro medico di famiglia, per sapere se nel vostro caso non possa rivelarsi dannoso, oppure perché possa indicarvi quali esercizi sono più adatti a voi.

Fare esercizio vi eviterà di patire la fame durante la gravidanza per la paura di aumentare di peso.

Esercizi raccomandati durante la gravidanza

Il momento opportuno per fare esercizio durante la gravidanza sarà differente da donna a donna, perché l’organismo di ognuna si comporta in modo diverso. Non tutti gli esercizi, però, sono sempre adatti. Generalmente, i più raccomandati sono i seguenti:

  • Camminare. Previene l’insorgenza di problemi circolatori, edemi, gonfiore e stitichezza.
  • Pedalare in bicicletta. Rilassa, tonifica e, allo stesso tempo, evita che aumentiate di peso. Potete praticare questo esercizio fino al quinto o sesto mese di gravidanza.
  • Nuotare. fare esercizio in acqua è l’ideale. Quando un corpo viene immerso nell’acqua, il suo peso diminuisce: in questo modo, quindi, si riduce il pericolo di subire lesioni.
  • Yoga. Migliora la postura fisica e previene i dolori alla schiena.
  • Pilates. I suoi benefici sono simili a quelli dello yoga. Dovete solo evitare posture o esercizi che facciano pressione sulla pancia o che possano farvi perdere l’equilibrio.

2 deliziose ricette per non patire la fame durante la gravidanza

È possibile che non siate abituata a mangiare determinati alimenti che sono necessari durante la vostra gravidanza. In questo caso, non c’è problema: ci sono molti piatti squisiti che potete inserire nella vostra routine alimentare ed evitare, così, di patire la fame durante la gravidanza.

Coscia di pollo al limone

Preparate questo delizioso e semplice piatto per il vostro pasto principale. La sua preparazione per quattro persone vi richiederà solo un’ora di tempo.

Ingredienti:

  • 4 cosce di pollo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 limoni
  • Olio d’oliva
  • 1 dado da brodo di verdura
  • 100 g di funghi champignon
  • Pepe nero

Preparazione:

  • Preriscaldare il forno a 200° C.
  • Strofinare le cosce di pollo con il sale, il pepe e l’aglio a piacere.
  • Collocare le cosce in un recipiente e unirle ai funghi champignon.
  • Aggiungere un po’ di grasso, spruzzare il succo di un limone e spolverare il prezzemolo.
  • Lasciarle sulla griglia per un’ora.
  • Quando è pronto, spruzzare il succo del secondo limone.
La coscia di pollo al limone è un ottimo piatto per non patire la fame durante la gravidanza

Omelette di prosciutto e formaggio

L’omelette è un piatto leggero e molto semplice da preparare. Inoltre, potete prepararla tanto per il pranzo quanto per la cena.

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 2 cucchiai di farina
  • Due cucchiai di formaggio grattugiato
  • 2 cucchiai di latte
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 fette di prosciutto
  • 2 fette di formaggio

Preparazione:

  • Sbattere le uova con il formaggio grattugiato, la farina, il sale e il latte.
  • Scaldare l’olio in una padella.
  • Tagliare il prosciutto e il formaggio per incorporarli all’uovo.
  • Quando l’olio è caldo, versare il preparato nella padella.
  • Attendere che cuocia e capovolgere la frittata fino a terminare la cottura.

È estremamente importante che non patiate la fame durante la gravidanza. Quindi approfittate delle tante maniere che avete a vostra disposizione per alimentarvi in maniera sana senza aumentare di peso.