Traumi da urti nei bambini: 10 rimedi casalinghi per attenuare i sintomi

I traumi da urti sono i più comuni nei bambini piccoli. Anche se di solito si risolvono da soli, esistono alcuni rimedi per favorire la guarigione.
Traumi da urti nei bambini: 10 rimedi casalinghi per attenuare i sintomi
Maria del Carmen Hernandez

Scritto e verificato da il dermatologo Maria del Carmen Hernandez.

Ultimo aggiornamento: 29 dicembre, 2021

Urti e lividi sono tra le lesioni più comuni nei bambini piccoli. Nella maggior parte dei casi sono inevitabili e per questo si può ricorrere a diversi rimedi per attenuare il dolore e per accelerare la guarigione. Ecco alcune pratiche misure in caso di traumi da urti.

Rimedi naturali per i traumi da urti dei bambini

I bambini piccoli possono essere irrequieti mentre cercano di gestirsi, correre o esplorare luoghi diversi. Proprio per questo sono più vulnerabili a lividi e bernoccoli.

Ci sono diverse opzioni per i rimedi casalinghi per cercare di ridurre il dolore che questi incidenti producono o accorciare i tempi di guarigione. Prendete appunti!

1. Olio di lavanda in caso di traumi da urto

Traumi da urto e oli essenziali di lavanda.

L’olio di lavanda proviene da una pianta naturale ad azione antinfiammatoria, il che lo rende molto utile per curare ferite e bernoccoli nei bambini. Inoltre, ha diverse proprietà che includono quanto segue:

  • Azione antiossidante.
  • Ansiolitico.
  • Antimicrobico.
  • Analgesico.

Viene spesso utilizzato per la sua grande efficacia e velocità nell’alleviare il dolore causato dalle protuberanze nei bambini.

2. Gel di aloe vera: un rimedio naturale in caso di traumi da urto

L’aloe vera è una delle piante più utilizzate per le sue importanti proprietà medicinali, soprattutto per il trattamento delle malattie della pelle. Tra le sue qualità più spiccate, possiamo citare l’ antinfiammatorio, rigenerante e rinfrescante delle lesioni cutanee.

Esistono numerosi prodotti da banco con aloe vera, che forniscono anche una buona idratazione della pelle.

3. Crema antinfiammatoria con glucocorticoidi

Secondo una pubblicazione dell’Associazione spagnola di pediatria, 1 bambino su 10 subirà un lieve trauma alla testa durante l’infanzia.

Per questo motivo è sempre consigliabile avere nell’armadietto dei medicinali una crema corticosteroide o una tripla combinazione.

Devono essere rispettate le indicazioni del medico e quelle del prodotto circa le forme ed i tempi di applicazione. In questo senso se ne sconsiglia l’uso per lunghi periodi o sulle zone esterne della pelle.

4. Gel all’arnica

L’arnica può essere presentata come gel, lozione, crema o spray e la sua funzione è quella di risolvere i lividi causati da urti o graffi.

Inoltre, ha proprietà analgesiche grazie al suo alto contenuto di diidroelenanina ed acidi elenalina, che alleviano rapidamente il dolore.

5. Compressione e bendaggio della protuberanza

La compressione dell’area lesa con una benda o una medicazione aiuta a ridurre la gravità della lesione, oltre a gonfiore e dolore. Pertanto, l’ideale è esercitare una leggera pressione sulla zona interessata sin dal primo momento.

Quindi, dopo un tempo considerevole di compressione, si può applicare l’arnica per prevenire la formazione di lividi nell’area.

6. Creme con vitamina K

La vitamina K svolge un ruolo importante nella coagulazione del sangue e riduce la gravità delle protuberanze dei bambini. Per fare questo, dovrebbe essere strofinato delicatamente sulla zona contusa.

Ci sono diversi prodotti sul mercato che contengono vitamina K che vengono utilizzati per fermare l’emorragia o creare coaguli.

7. Raffreddore locale per i dossi dei bambini

Si consiglia di posizionare alcuni cubetti di ghiaccio all’interno di un panno e applicare freddo sulla zona del colpo. In questo modo è possibile ridurre l’infiammazione e l’edema locale, che favoriranno la rapida risoluzione dell’ematoma.

Il freddo provoca vasocostrizione, il che significa che il flusso sanguigno nella regione lesa diminuisce. Inoltre , la crioterapia intorpidisce l’area e riduce il dolore. Tuttavia, non è consigliabile posizionare il ghiaccio direttamente sulle ferite della pelle, poiché esiste il rischio di provocare ustioni.

8. Farmaci orali per alleviare il dolore

Oltre alle coccole e alle carezze dei genitori, possono essere somministrati anche farmaci indicati e prescritti dal medico per alleviare il dolore.

In generale, il paracetamolo è il più indicato poiché il consumo di ibuprofene nei bambini al di sotto dei 6 mesi è controindicato.

9. Tea tree oil in caso di traumi da urti

L’olio dell’albero del tè, chiamato anche olio dell’albero del tè, è uno degli oli essenziali più utilizzati per i suoi numerosi benefici per la salute. Deriva da una pianta originaria dell’Australia, la Malaleuca alternifolia.

Alcune delle sue proprietà più caratteristiche sono le seguenti:

  • Antibatterico
  • Antinfiammatorio.
  • Antimicrobico.
  • Antisettico.

È spesso raccomandato come coadiuvante nei trattamenti per il piede d’atleta, acne, pidocchi, onicomicosi e punture di insetti.

Melaleuca alternifolia olio essenziale di tè dell'albero

10. Panni caldi per i traumi da urti nei bambini

Contrariamente alla raccomandazione di applicare ghiaccio intorno all’area infiammata, si consiglia anche di applicare calore per aumentare e stimolare il flusso sanguigno.

Se oltre alla presenza di protuberanze nei bambini si verificano vomito, letargia, perdita dell’equilibrio o della vista, è necessario consultare un medico di emergenza.

L’importanza delle cure mediche per i traumi da urti

È quasi impossibile impedire a un bambino di colpirsi e sviluppare un bernoccolo ad un certo punto. Allo stesso modo, nella maggior parte dei casi si tratta di solito di contusioni leggere e superficiali, che si risolvono spontaneamente e senza lasciare sequele.

Tuttavia, in altri casi possono comparire manifestazioni cliniche più gravi che richiedono cure più estreme. Pertanto, prima di un colpo, si consiglia sempre la consultazione con il pediatra per eseguire le indicazioni corrispondenti.

Potrebbe interessarti ...
L’orticaria cronica nei bambini: cos’è e come si cura
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
L’orticaria cronica nei bambini: cos’è e come si cura

Nelle righe che seguono vi forniremo tutte le informazioni che avete bisogno di conoscere sull'orticaria cronica nei bambini e su qual è il comport...



  • Golpes en la cabeza. ¿Qué nos debe preocupar?.2019 [Internet] Disponible en: https://enfamilia.aeped.es/temas-salud/golpes-en-cabeza-que-nos-debe-preocupar
  • Stevinson C, Devaraj VS, Fountain-Barber A, Hawkins S, Ernst E. Árnica homeopática para la prevención del dolor y los hematomas: ensayo aleatorio controlado con placebo en cirugía de la mano. JR Soc Med . 2003; 96 (2): 60-65. doi: 10.1258 / jrsm.96.2.60
  • Pazyar N, Yaghoobi R, Bagherani N, Kazerouni A. A review of applications of tea tree oil in dermatology. Int J Dermatol. 2013 Jul;52(7):784-90. doi: 10.1111/j.1365-4632.2012.05654.x. Epub 2012 Sep 24. PMID: 22998411.