5 chiavi per scegliere lo zaino ideale

Vi mostriamo le chiavi per scegliere lo zaino ideale per il vostro bambino. Che sia comodo, sicuro, resistente e lavabile sono alcune delle considerazioni di cui tenere conto.
5 chiavi per scegliere lo zaino ideale

Ultimo aggiornamento: 10 settembre, 2022

Ora che i bambini iniziano il nuovo anno scolastico, sono entusiasti di acquistare le loro provviste e, ovviamente, uno zaino in cui poter trasportare i materiali: libri, quaderni, pastelli e tutto ciò che è necessario in questo periodo. Citiamo alcune chiavi da tenere in considerazione quando si sceglie lo zaino ideale per il proprio bambino.

Che sia comodo, facile da trasportare e che abbia diverse tasche e scomparti per riporre gli oggetti, sono caratteristiche che dovreste considerare quando uscite per acquistare lo zaino perfetto per il vostro piccolo. Continuate a leggere e scoprite di più!

Impara le chiavi per scegliere lo zaino ideale

Sul mercato troverete una grande varietà di zaini. Questi possono essere grandi, piccoli, quadrati, arrotondati, con cinghie sottili o spesse o fantasia. Ovviamente ce ne sono per tutti i gusti. La domanda è: quale si adatta meglio alle esigenze di vostro figlio? Leggete queste chiavi e saprete quale acquistare.

1. Scegliete la taglia e il peso giusti

Scegliere uno zaino con il peso e le dimensioni giuste è fondamentale, non solo per il suo comfort, ma anche per proteggere la schiena e la vita.

Saper scegliere lo zaino ideale per il proprio bambino implica scegliere una dimensione e un peso adeguati, che siano in accordo con la loro anatomia. Ricordate che lo porterà tutti i giorni ed è per questo che deve essere comodo e facile da spostare. Se il minore frequenta la scuola materna o l’educazione della prima infanzia, il suo zaino dovrebbe essere più piccolo. I più grandi sono indicati per chi frequenta la scuola primaria.

Per quanto riguarda le dimensioni, per proteggere la propria postura è fondamentale che la larghezza dello zaino non sia maggiore di quella delle spalle. Allo stesso modo, non dovrebbe superare i cinque centimetri sotto la vita.

Inoltre, assicuratevi che il materiale con cui è realizzato sia leggero, in modo che quando includete il materiale scolastico non pesi così tanto. Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il peso che un bambino può portare non dovrebbe superare il 15% del suo peso corporeo.

Ad esempio, se il vostro piccolo pesa 30 chilogrammi, non dovrebbe portare un peso superiore a 4,5. Ma se il bambino è più grande e pesa circa 54 chilogrammi, quello che porterà non dovrebbe superare gli 8. Per quanto riguarda il tempo di utilizzo, da scuola a casa e da casa a scuola, non dovrebbe superare la mezz’ora.

2. Scegliete quelli con uno schienale ergonomico e cinghie regolabili

Uno schienale ergonomico che si adatta alla schiena fornirà un maggiore comfort al bambino. Inoltre, può spostarlo senza inconvenienti o danni fisici in futuro. Uno schienale rinforzato aiuterà anche a distribuire il peso.

Altrettanto importanti sono le cinghie. Cercate che lo zaino abbia due cinghie e che queste possano essere regolate all’altezza del bambino. È meglio optare per uno con cinghie spesse e imbottite per un maggiore comfort sulle spalle.

Se si tratta di uno zaino con ruote, dovreste valutare se il bambino si sente a suo agio a camminare con esso e se non inciampa. Altrimenti, scartate questa opzione.

3. Cercate di renderlo lavabile e facile da pulire

Quando scegliete lo zaino ideale, cercate quello con tessuti resistenti per una maggiore sicurezza e durata. Ce ne sono alcuni realizzati in tessuto duro e resistenti ai tagli.

D’altra parte, se qualcosa preoccupa le mamme, è la questione del lavaggio e della manutenzione. Inutile dire che i bambini tendono a lasciare lo zaino ovunque, quindi tende a sporcarsi molto. In questo senso esistono tessuti o materiali lavabili e facili da pulire con un panno umido.

zaino
Uno zaino con più scomparti è l’ideale per riporre entrambe le forniture, come uno snack o una bottiglia d’acqua in luoghi diversi.

4. Scegliete uno zaino con più scomparti

Più tasche e scomparti ha lo zaino, più il peso sarà distribuito e farà meno danni alla schiena. Inoltre, questo vi permette di organizzare molto meglio gli oggetti all’interno e vostro figlio li troverà più facilmente.

Ricordate che all’interno porterà i suoi quaderni, il suo pranzo al sacco e la sua bottiglia d’acqua. Pertanto, se ha più tasche, potete sistemare tutto in parti diverse. Ci sono anche zaini con tasche a rete per riporre il bicchiere d’acqua.

5. Scegliete i colori e i disegni che piacciono al bambino

Il vostro bambino porterà il suo zaino a scuola ogni giorno durante il suo anno scolastico. Per questo motivo, compratene uno che sia del suo stile e dei suoi gusti, con i colori o il motivo che gli piace di più.

Se è un ragazzo che ama le avventure di Paw Patrol, allora sceglietene uno con l’immagine dei cuccioli di salvataggio della serie televisiva. Se è una ragazza che ama le principesse Disney, assicurati che il suo zaino abbia questo design. In ogni caso, la cosa migliore è che lui stesso vi accompagni a scegliere il suo motivo preferito.

Uno zaino adatto ai gusti e alle esigenze del bambino

Ci sarà sempre uno zaino comodo, sicuro, adatto alle esigenze e ai gusti del vostro piccolo. Quello che dovete fare è scegliere bene. Questo è alla ricerca della migliore distribuzione del peso, in modo che non influisca sulla schiena e sulle spalle del bambino.

Potrebbe interessarti ...
7 consigli per evitare di fare tardi a scuola
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
7 consigli per evitare di fare tardi a scuola

Per evitare di fare tardi a scuola, la routine e la pianificazione sono i migliori alleati. Vi diciamo come insegnarli nella vostra famiglia.



  • Gattoronchieri V. La postura correcta. Editorial De Vecchi; 2016. Disponible en: https://books.google.es/books?hl=es&lr=&id=Y4prDQAAQBAJ&oi=fnd&pg=PP4&dq=elegir+la+mochila+para+el+colegio&ots=NbuRmblcst&sig=k0vwS8DkOIJEZqNS6FxMa3kBLV0#v=onepage&q&f=false
  • Monroy K. Relación del uso de mochila escolar y la dorsalgia del 3er y 4to grado de secundaria de la Institución Educativa Gran Amauta. Perú: Universidad Alas Peruanas: 2017. Disponible en: https://repositorio.uap.edu.pe/handle/20.500.12990/2931
  • Nole O, Torres L. Uso de la mochila escolar y su relación con el dolor de espalda en escolares de 4° y 5° de primaria de la I.E N° 2003 Libertador José de San Martín, 2018. Perú: Universidad Privada Norbert Wiener: 2019. Disponible en: http://repositorio.uwiener.edu.pe/handle/123456789/2788