App educative di Google utili e sicure

Imparare a integrare la tecnologia al processo educativo del bambino è una delle sfide dei giorni nostri. Google ci aiuta in questo senso.
App educative di Google utili e sicure
Samanta Ruiz

Scritto e verificato da l'insegnante Samanta Ruiz.

Ultimo aggiornamento: 11 gennaio, 2023

La tecnologia è un grande alleato da utilizzare nello sviluppo dei processi di insegnamento-apprendimento. Per questo motivo, spiegheremo nel dettaglio come funzionano le app educative di Google, dove puoi trovare motori di ricerca, task manager e contenuti. Hanno lo scopo di facilitare le attività, promuovere il lavoro collaborativo e aiutarvi a organizzare il tempo.

Se siete in cerca di app educative davvero utili per questi obiettivi, date un’occhiata a queste app Google per l’istruzione. Sfruttateli al massimo, poiché sono gratuiti, facili e intuitivi da usare. Volete saperne di più?

1. Google Classroom

La schermata iniziale dell’app riassume chiaramente il suo obiettivo: “Permette a studenti e insegnanti di risparmiare tempo, comunicare e organizzarsi”. Tecnicamente, è una piattaforma LMS (Learning Management System) progettata per organizzare un’aula collaborativa per l’apprendimento online. Ciò consente sia agli insegnanti che agli studenti di accedere da dispositivi diversi, solo con un account Gmail.

Con Google Classroom puoi tenere lezioni virtuali e condividere documenti, fogli di calcolo Excel, presentazioni e molto altro. Inoltre, con questa app è possibile organizzare riunioni, assegnare compiti e organizzare le informazioni in modo che siano sempre a portata di mano e in ordine.

Google Libri è una grande risorsa educativa che mette a disposizione di insegnanti e studenti una grande quantità di materiale bibliografico che può essere utilizzato per compiti a casa o ricerche accademiche.

2. Google Books

Si tratta di una banca dati di libri e pubblicazioni digitalizzati consultabili online. Il motore di ricerca di Google Libri offre la possibilità di trovare libri per autore, per titolo, per parole chiave o per numero ISBN.

Inoltre, le opere di pubblico dominio possono essere scaricate gratuitamente in vari formati. La piattaforma rispetta i diritti d’autore in vigore in ogni paese e dispone di una serie di biblioteche affiliate che abilitano il proprio materiale di riferimento attraverso l’applicazione. Alcuni di loro sono l’Università di Harvard, la New York Public Library e le università di Princeton, Oxford, Stanford e Cornell, tra gli altri.

3. Google Scholar: tra le app educative più utili

Questo è il motore di ricerca specializzato in materie scientifiche e articoli accademici. Qui troverete tesi, documenti, studi, archivi e riviste scientifiche e molto altro. È un ottimo strumento per l’educazione, poiché questo tipo di pubblicazione ha l’approvazione di università, centri scientifici e di ricerca, biblioteche ed editori orientati alla ricerca e alla scienza.

Il suo utilizzo è molto semplice, dato che puoi scegliere dei filtri per affinare la tua ricerca e persino scegliere la lingua degli articoli. Google Scholar consente di creare la propria libreria per archiviare il materiale di cui abbiamo bisogno, tutto a portata di mano.

4. Google Sky

È una delle app educative di Google più facili da usare ed estremamente utile per introdurre gli studenti al mondo dell’astronomia. Per consultare informazioni sull’universo, sono disponibili le seguenti sezioni nell’app :

  • Il nostro sistema solare.
  • Le costellazioni.
  • Immagini di Hubble.
  • Astronomia fai-da-te.
  • Immagini a raggi X di Chandra.
  • Catture del telescopio ultravioletto Galex.
  • Telescopio a infrarossi Spitzer.
  • Podcast.

Inoltre, l’applicazione Google Sky ha un collegamento diretto per entrare in Google Earth e accedere a più contenuti interattivi.

Google Sky è l’applicazione ideale per i bambini per iniziare ad approfondire l’affascinante mondo dell’astronomia. Inoltre, è molto facile da usare.

5. Calendario di Google

Questa è una delle applicazioni più pratiche per insegnanti, studenti e istituzioni educative. Per usarlo, devi solo integrarlo nella tua email Gmail. Organizzare il tempo con un calendario è il modo migliore per sfruttarlo al meglio, e con Google Calendar è possibile. Questa applicazione ti consente di programmare eventi, promemoria, prenotare spazi, pianificare attività, gestire gli orari delle lezioni e pianificare la consegna del lavoro.

Le app educative di Google sono pratiche, intuitive e gratuite

Le app sviluppate da Google offrono un numero infinito di utilizzi in ambito educativo grazie al loro design semplice e intuitivo. Inoltre, offrono il vantaggio del supporto tecnico, la facilità di utilizzo integrato per ogni utente e il fatto che sono gratuiti.

Queste risorse di supporto didattico apportano dinamismo al processo di apprendimento, integrando la tecnologia in classe e fornendo a insegnanti e studenti strumenti innovativi per l’uso didattico.

Al giorno d’oggi, i bambini acquisiscono familiarità con la tecnologia e gli schermi digitali, e soprattutto con Google. Pertanto, imparare a utilizzare queste app sarà molto facile per loro.

Potrebbe interessarti ...
Le 3 migliori apps per scattare foto ai vostri bambini
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Le 3 migliori apps per scattare foto ai vostri bambini

Sebbene scattare foto a neonati e bambini non sia nulla di così complicato, a volte bisogna utilizzare dei piccoli accorgimenti.



Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.