Come può aiutarci la tecnologia durante la quarantena?

25 aprile, 2020
Se partiamo dal punto di vista secondo il quale la tecnologia può aiutarci durante la quarantena, potrebbe risultare utile scoprire quali sono le attività che ne traggono beneficio.
 

Da tempo gli usi e abusi della tecnologia rappresentano motivo di preoccupazione. Numerose società scientifiche hanno fatto sentire in tal senso la propria voce, promuovendo un uso ridotto degli schermi, in particolare durante l’infanzia e l’adolescenza. Oggi l’approccio sembra essere differente e la domanda che più si impone alla nostra attenzione è: “come può aiutarci la tecnologia durante la quarantena?”.

La tecnologia durante la quarantena

Il lavoro a distanza e l’intrattenimento per bambini

Le attività che possono essere svolte a distanza ricevono notevoli vantaggi dall’uso della tecnologia. Anche se questa modalità non è appannaggio esclusivo di situazioni di pandemia, oggi possiamo assistere a un suo notevole incremento.

Parallelamente, l’impiego di console e videogiochi è ormai parte integrante della vita quotidiana di numerose famiglie. È possibile, però, che la quarantena abbia incrementato il tempo dedicato a queste attività.

la tecnologia durante la quarantena può offrirci notevoli vantaggi

L’istruzione online: come può aiutarci la tecnologia durante la quarantena

Anche se esistono diverse iniziative che combinano l’educazione di persona con l’istruzione virtuale, in ambito sia pubblico che privato, in generale l’istruzione scolastica per bambini è fondata sull’interazione svolta di persona, perché si rivela allo stesso tempo fondamentale come strumento per sviluppare la socializzazione.

 

Tuttavia, in periodi di pandemia, l’istruzione online rappresenta uno dei modi nei quali la tecnologia può aiutarci durante la quarantena. Il suo accesso è afflitto da alcuni problemi, ma è bene sottolineare che, in generale, sono molti gli istituti che, come parte del proprio programma, forniscono dei tablet ai propri alunni come strumento per apprendere ed esercitarsi.

Organizzare le routine

È evidente l’importanza che viene attribuita alla conservazione di alcune routine, sia per i bambini che per gli adolescenti e gli adulti. Gli orari fissi, che prima sembravano avere così poca importanza, oggi manifestano tutta la loro rilevanza. Le riunioni familiari attraverso piattaforme digitali specificamente abilitate a questo scopo possono rappresentare una risorsa da prendere in considerazione.

Spiegare ai bambini che si tratta di una situazione eccezionale: è necessario?

Anche se esistono dei problemi associati alla tecnologia e all’uso che ne facciamo, è estremamente importante condividere con i figli l’impazienza che proviamo di fronte alla situazione che siamo costretti a vivere e spiegare loro che, durante questo periodo, saremo un po’ più permissivi in merito al tempo di esposizione agli schermi.

Ciò che è stato appena affermato può rivelarsi vantaggioso perché consente di lasciarci intravedere, per quanto indirettamente, che prima o poi riprenderemo la nostra vita normale.

durante la quarantena, la tecnologia può esserci molto utile per tenerci in contatto con i nostri cari
 

Dati di cui tenere conto

  • La quarantena in famiglia impone nuove sfide che comprendono il riuscire a trovare degli accordi quando i genitori sono separati.
  • Parallelamente, la presenza di uno o entrambi i genitori, al di là della sensazione di incertezza provocata dalla pandemia, rappresenta un momento unico che può essere fonte di nuove opportunità.
  • Relegare la tecnologia in secondo piano può essere un fattore importante e offrire perfino un certo sollievo.

Quindi, come può aiutarci la tecnologia durante la quarantena?

L’Associazione Italiana di Pediatria, così come altre società scientifiche, come, per esempio, la Società Spagnola di Pediatria, promuovono, attraverso le proprie linee guida, l’uso razionale della tecnologia e ne sottolineano l’importanza nel valutare la realizzazione o meno di una visita effettuata di persona.

In questo senso, durante la quarantena (ma non solamente in questa fase difficile), la tecnologia può essere fonte di numerosi punti di forza che sarebbe consigliabile esplorare.

 
  • Asociación Española de Pediatría   www.aeped.es
  • Sociedad Argentina de Pediatría  www.sap.org.ar