Cose da insegnare assolutamente a una figlia

7 Dicembre 2017

Il mondo e la società si evolvono, cambiano gli standard e ciò implica delle sfide per le madri. Ci sono una serie di insegnamenti e lezioni che devono essere assolutamente impartiti a vostra figlia. Scolpite valori, mete e principi nella mente delle vostre piccole, che sono le donne del domani.

Magari non siete le madri migliori del mondo, ma siete le migliori mamme che le vostre figlie possano avere. Certo, commetterete degli errori e imparerete a suon di colpi. Di volta in volta, saprete di aver fatto bene quando vedrete le vostre figlie forti e indipendenti a livello emotivo.

Perciò, assicuratevi di aver dato loro i migliori insegnamenti. Anche loro avranno poi la forza di raccogliere i migliori frutti.

Cosa insegnare a una figlia sulla vita

Disegno di una mamma che abbraccia la sua piccola.

La vita è fatta di gioie, ma anche di dolori. Non tutto è rosa e fiori, né ha sempre un lieto fine come i film Disney. L’essenziale è, tuttavia, imparare a viverla intensamente. Affrontare ogni giorno con la certezza di avere in pugno una nuova opportunità. Godersi ogni alba come se fosse l’ultima.

Perciò, ciò che dovete insegnare a vostra figlia è a non fuggire dalle sue paure, ma a tenere loro testa. Aiutatela sin da piccola a prendere da sola le sue decisioni e a essere responsabile di ogni sua azione. Insegnatele ad affrontare le conseguenze e farsi entusiasmare dalla vita, aggrappandosi al buono che offre e accettando anche il male.

Che non si sottometta mai e resti appesa all’approvazione di qualcuno. Vostra figlia è venuta al mondo per essere felice, non per assecondare gli altri. Insegnatele l’immensa soddisfazione di accettarsi per come è, amarsi con tutti i pregi e i difetti, non idealizzarsi né seguire figure o modelli che non le servono.

Insegnatele ad essere fedele a se stessa e non tradirsi mai. Mostrarsi per quello che è, senza dover fingere o costruire personalità diverse è un’altra lezione fondamentale. Non dimenticate che vostra figlia deve imparare a far tesoro dei suoi successi personali.

Trasmettete a vostra figlia il valore della sua intuizione. Segua sempre il suo istinto e si lasci guidare dal cuore, che non sbaglia. Non ha bisogno di dipendere da nessuno, neanche da voi. Deve segnare il suo cammino da percorrere. Se confonde il sentiero, ha il dono di poter riprendere un’altra strada senza abbandonare il viaggio.

Insegnamenti per ogni giorni della vita

Senza dubbio, a vostra figlia dovete insegnare a chiedere aiuto quando ne ha bisogno. Anche ad essere grata quando tende la mano. Che impari ad esprimere le sue necessità e carenze, ma anche a sostenere con tenacia le sue credenze e convinzioni.

Infondete in lei una passione che l’accompagni fino al suo ultimo giorno di vita. Spiegatele come pianificare il suo futuro, con i piedi ben radicati nel presente. Affinate con pazienza la sua tolleranza ai cambiamenti che accadono di tanto in tanto nella vita.

Inoltre, quello che dovete insegnare alla vostra bambina è affrontare i rischi con coraggio. Non deve assumersi responsabilità altrui, né colpe assurde e infondate.

Una mamma asiatica che cuce insieme alle due figlie.

Lasciate che cammini nella vita indossando quel sorriso stupendo e unico che ha sul viso. Assecondate le sue risate in mezzo alla strada, senza nessuna ragione apparente. Permettetele di gridare tutte le verità che conosce e condividere la felicità con chi vuole.

C’è tanto da imparare sulle relazioni umane

Ciò che dovete insegnare a vostra figlia è godersi l’amore, senza limiti e libero da pregiudizi, e abbandonarsi alla sua forza immensa, se corrisposto. La bimba apprenderà a essere totalmente cosciente dei suoi sentimenti, li dominerà e agirà di conseguenza.

Un buon insegnamento a volte implica screzi, ma quando le anime si incontrano emanano luce. Si fugge sempre dalle persone tossiche e anche dagli insuccessi si può imparare. Si può godere della transitorietà di alcune relazioni e della durevolezza di quelle genuine.

Insegnate a vostra figlia a essere la migliore amica di se stessa. Senza amor proprio, non c’è nulla. Senza intelligenza emotiva, ancora meno. Conoscersi e amarsi, affinché faccia lo stesso con chi gli sta intorno. Essere capace di stabilire dei limiti, a ogni costo, e a prendersi la sfida di mantenerli nel tempo.

Ma soprattutto c’è una cosa da insegnare alle vostre figlie: sin da piccole, devono imparare a non idealizzare né idolatrare nessuno. Né familiari, né amici, né i suoi genitori. Che capiscano che siamo tutti esseri grigi, pieni di sfumature. E anche loro.