Come insegnare ai figli ad avere un'immagine positiva di se stessi

24 settembre, 2020
La famiglia è il contesto più importante per costruire un'immagine positiva di se stessi. I genitori offrono ai propri figli un piccolo riflesso di chi sono e ne condizionano la formazione. Questa è una grossa responsabilità!

Sapevate che l’immagine che vostro figlio avrà di se stesso è, in parte, condizionata da ciò che gli insegnate? Sì, l’importanza dei genitori nella formazione del proprio concetto di sé è vitale. Ecco come potete insegnare ai figli ad avere un’immagine positiva di se stessi.

Ogni genitore pensa che il proprio figlio sia il più bello, il più intelligente e il più capace. Queste affermazioni sono un piccolo aiuto per dare fiducia e amore al vostro bambino. Inoltre, è importante per i genitori che i propri figli crescano sapendo che realizzeranno tutto ciò che si prefiggono di fare.

Tutti questi comportamenti fanno parte di un grande processo che accompagnerà i nostri figli per molti anni: la formazione dell’immagine di se stessi.

Costruire un’immagine positiva di se stessi

L’immagine di se stessi è costituita dall’unione di ciò che vediamo e osserviamo insieme al riflesso che gli altri ci offrono di noi stessi. Cioè, sia il bambino stesso che l’ambiente che lo circonda saranno incaricati di inviare informazioni in modo che questi possa farsi un’idea di chi è.

Immagine positiva di se stessi.

Il concetto di sé è costruito e definito durante lo sviluppo dall’influenza delle persone significative della famiglia, della scuola e dell’ambiente sociale e come conseguenza delle proprie esperienze di successo e fallimento.

L’influenza che i genitori hanno sull’immagine personale dei propri figli è tale da poter creare o meno una stabilità nella loro autostima, chiave del concetto di sé.

Fino a 10-12 anni, gli ambienti più vicini a qualsiasi bambino sono la famiglia e la scuola. Pertanto, se in questi ambienti riusciamo a favorire la formazione di un’immagine positiva nei nostri figli:

  • Diventeranno più felici.
  • Svilupperanno le proprie capacità.
  • Saranno sicuri di se stessi.
  • Saranno in grado di assumere i loro successi e fallimenti.
  • Avranno una maggiore capacità di fidarsi degli altri e di se stessi.

Se pensate che aiutare il vostro bambino in questo senso consista solo nel fargli dei complimenti, ecco altri suggerimenti che potrebbero essere utili in questo compito.

Modi per insegnare ai figli ad avere un’immagine positiva di se stessi

  • Pensate a vostro figlio o a vostra figlia. Pensate a quelle caratteristiche che lo rendono unico e speciale. Nessun altro al mondo potrebbe essere identico a lui o a lei. Riconoscete il suo valore come unico.
  • Siate realistici. Con lui e con voi stessi. Cercate di non mentirgli. La fiducia è molto importante. Consiste nell’aiutarlo a vedere cosa è veramente e cosa è capace di fare.
  • Focalizzate la sua attenzione sui suoi punti di forza. Tutti li hanno. Perché concentrarsi solo sulle debolezze? Le capacità che abbiamo saranno quelle che ci porteranno ovunque vogliamo andare.
Mamma e figlia guardano qualcosa sul tablet.

  • Offritegli un amore incondizionato. Vostro figlio merita di essere amato semplicemente per esserci e per essere se stesso. Quando i bambini percepiscono che l’amore è soggetto a condizioni, portano questa convinzione nella loro età adulta e in tutte le loro relazioni successive.
  • Favorite la sua capacità critica. Aiutatelo a risolvere i problemi, senza giudicare il tempo di cui ha bisogno. Offritegli supporto e guidatelo nella ricerca di soluzioni. Risolvere le cose per lui lo renderà insicuro e in futuro non si considererà in grado di affrontare i suoi problemi.
  • Valorizzate i suoi risultati. Per vostro figlio vedere la reazione che i suoi successi generano in voi sarà un potente rinforzo per lui. Assicuratevi di riconoscerli.
  • Rispettatelo. Essere un bambino significa essere una persona con le proprie caratteristiche. Rispettate le sue opinioni, interessatevi alle sue preferenze e al suo modo di pensare e fategli vedere che sono apprezzati. Potreste non essere d’accordo con lui, ma la sua opinione è importante.
  • Ascoltatelo. Insegnargli che ha il diritto di esprimersi e di essere ascoltato lo aiuterà quando dovrà esprimere la sua opinione in un ambiente nuovo e diverso da quello familiare.

Conclusioni

Per insegnare ai propri figli a costruire un’immagine positiva di se stessi bisogna amarli e rispettarli. Ciò rafforzerà la loro autostima e genererà abbastanza sicurezza in loro da sapere che possono ottenere ciò che si prefiggono di fare, che sono capaci tanto quanto gli altri di fare le cose e che, sebbene molte volte lo dimentichino, hanno delle qualità che li rendono unici e irripetibili.