7 esercizi per migliorare le capacità linguistiche dei bambini

In questo articolo troverete 7 utili esercizi per migliorare le capacità linguistiche in bambini con un ritardo del linguaggio da eseguire tra le mura domestiche.
7 esercizi per migliorare le capacità linguistiche dei bambini

Ultimo aggiornamento: 29 novembre, 2020

I bambini possono presentare un ritardo del linguaggio senza che ciò significhi che in futuro avranno necessariamente problemi più gravi in questo ambito. Se un bambino in età prescolare presenta problemi nel linguaggio, è necessario che riceva l’aiuto e lo stimolo necessari per fare sì che possa godere di un corretto sviluppo e, con il tempo, sia in grado di migliorare le proprie capacità linguistiche.

Se un bambino presenta ritardi nel linguaggio, è necessario tenere conto del fatto che dovrà essere seguito da un professionista. Allo stesso tempo, però, è possibile offrirgli una buona stimolazione quotidiana, tra le mura di casa. Se vostro figlio soffre di un lieve ritardo del linguaggio oppure, semplicemente, desiderate che migliori le sue capacità linguistiche, potreste trovare utili i seguenti esercizi che potete mettere in pratica a partire da oggi stesso.

Esercizi per migliorare le capacità linguistiche nei bambini

1. Schede

Le schede possono essere di grande aiuto per fare in modo che i bambini imparino a pronunciare correttamente dei suoni con cui hanno difficoltà. La cosa migliore consiste nel trasformare questo esercizio in un gioco e ricompensare il bambino quando pronuncia correttamente i suoni mostrati sulle schede.

In questo modo non solo renderete l’esercizio più attraente per il bambino, ma lo motiverete anche a pronunciare i suoni nella maniera corretta.

Per migliorare le capacità linguistiche dei bambini è importante una stimolazione quotidiana, tra le mura domestiche.

2. Esercizi con lo specchio

I bambini che soffrono di problemi nell’articolazione dei suoni hanno delle difficoltà nella pronuncia di parole e suoni, a causa della loro incapacità di eseguire i movimenti corretti con la bocca per produrre il suono desiderato.

L’esercizio con lo specchio è uno degli esercizi per migliorare le capacità linguistiche più utili per i bambini piccoli che hanno bisogno di risolvere questo tipo di problemi.

Potete insegnare al vostro bambino il movimento corretto della bocca e il suono che accompagna questo movimento, mentre lui lo ripete di fronte a uno specchio. In questo modo capirà come deve muovere la bocca per pronunciare le parole che gli risultano più difficili.

3. Ripetizioni

Tra tutti gli altri esercizi per migliorare le capacità linguistiche per bambini in età prescolare, quello che consiste nel ripetere le parole ripetutamente può risultare un lavoro davvero noioso, per i genitori, ma anche per i bambini.

Eppure, la ripetizione può costituire uno strumento molto importante per fare sì che i bambini riescano a migliorare rapidamente il proprio linguaggio. Quando ripetete le parole per i vostri figli, dovete farlo in maniera lenta e facile, in modo che possano ascoltarle e distinguere ogni singolo fonema.

“L’insegnamento che lascia una traccia non è quello che ha luogo da testa a testa, ma quello che si pratica da cuore a cuore”.

– Howard Hendricks –

4. Migliorare le capacità linguistiche con il salto della rana

Il salto della rana è un esercizio semplice e divertente per il miglioramento del linguaggio, che consiste nel ripetere una parola almeno sei volte di seguito. Per svolgere l’esercizio, bisogna spargere in tutta la stanza dei fogli di carta, sui quali sono scritte le parole che vostro figlio ha bisogno di rafforzare.

Vostro figlio deve saltare da un foglio all’altro, come in un gioco. Quando prende un foglio deve leggere (con o senza aiuto) la parola che riporta scritta. Per evitare che l’esercizio risulti troppo pesante, verranno praticati solo sei salti alla volta, per pronunciare sei parole.

migliorare le capacità linguistiche di un bambino lo aiuta a godere di un completo sviluppo globale

5. Parlare con i bambini

Le competenze linguistiche dei bambini possiedono maggiori probabilità di svilupparsi velocemente se i genitori e la famiglia che li circonda comunicano con loro di frequente e potenziano una buona comunicazione verbale. Se il bambino è circondato da persone che parlano spesso, ha la possibilità di ascoltare e apprendere nuove parole, riuscendo a comunicare nella maniera corretta.

6. Potenziare il linguaggio

Parlare regolarmente con un bambino è il modo migliore per riuscire a fare sì che sviluppi le sue competenze nella parola e nel linguaggio. Un’altra maniera per ottenere questo risultato consiste nel pronunciare il nome dell’oggetto che il bambino desidera, incoraggiandolo a pronunciare lui stesso la parola per ottenerlo.

Per potenziare il linguaggio nei bambini, l’ideale è dare loro ciò che chiedono solamente quando pronunciano la parola adeguata, non quando si limitano a utilizzare la gestualità. In questa maniera motiverete il bambino a cercare un modo per ottenere ciò che desidera, ricorrendo al linguaggio verbale.

7. Leggere delle storie con i bambini per migliorare le loro capacità linguistiche

Leggere dei racconti con i figli è un ottimo mezzo per potenziare il linguaggio dei bambini piccoli. Oltre a sviluppare il vincolo emotivo tra genitori e figli, riuscirete ad arricchire il loro vocabolario. Inoltre, i bambini impareranno a strutturare meglio le proprie frasi e a pronunciare le parole nelle quali incontrano delle difficoltà. E poi le storie contribuiranno anche a stimolare la loro creatività e la loro immaginazione.

It might interest you...
Aiutare il bambino a parlare in modo fluido: alcuni consigli
Siamo MammeLeggi in Siamo Mamme
Aiutare il bambino a parlare in modo fluido: alcuni consigli

L'amore, la pazienza e la dedizione. Sono questi gli ingredienti principali per aiutare il bambino a parlare in modo fluido.