Scrivere a mano aiuta i bambini a leggere?

La scienza ha dimostrato, in diverse occasioni, che la scrittura a mano è sempre benefica. Un recente studio lo conferma e lo condividiamo con voi qui.
Scrivere a mano aiuta i bambini a leggere?
Pedro González Núñez

Scritto e verificato da l'educatore infantile Pedro González Núñez.

Ultimo aggiornamento: 15 dicembre, 2022

Far divertire i bambini con la lettura non è sempre facile, poiché tendono ad avere poca pazienza e, perlopiù preferiscono attività più dinamiche o tecnologiche. Tuttavia, è interessante sapere che la scienza ha dimostrato, ancora una volta, che mantenere l’abitudine di scrivere a mano aiuta a leggere.

Sappiamo tutti che la lettura e la scrittura sono due elementi essenziali per lo sviluppo del bambino. Va detto che questi strumenti sono estremamente utili ai bambini per svilupparsi adeguatamente e acquisire una maggiore capacità di elaborazione delle informazioni.

Questo perché scrivendo a mano, i bambini migliorano le loro capacità di conservazione delle informazioni. A sua volta, questo favorisce la velocità di apprendimento e anche la comprensione di lettere e parole.

Lo studio che afferma che scrivere a mano aiuta a leggere

Recentemente è stato condotto uno studio presso la prestigiosa John Hopkins University, che è stato pubblicato sulla rivista specializzata Psychological Science.

Questo studio è stato condotto su 42 adulti, sia dell’ambiente universitario che della comunità locale, la cui età variava dall’adolescenza ai trent’anni. Tutti i partecipanti hanno dovuto imparare a scrivere lettere arabe (come seconda lingua) durante sei sessioni didattiche.

Le persone iscritte sono state suddivise in tre gruppi, in base al metodo di apprendimento. Il primo guardava i video, il secondo scriveva a mano e l’ultimo si occupava di scrivere le risposte.

L’obiettivo era quello di valutare l’efficacia delle diverse strategie didattiche per l’apprendimento della nuova lingua.

concetto di apprendimento assistito dalla scrittura a mano

I risultati dello studio

Una volta che ogni gruppo riceveva le informazioni doveva svolgere vari compiti:

  • Chi scriveva a mano doveva disegnare la lettera con carta e matita.
  • Coloro che visualizzavano la lettera nello schermo dovevano, poi, identificarla.
  • Infine, coloro che ricevevano le risposte digitate erano incaricati di individuare la lettera corrispondente su una tastiera.

È così che si è stabilito che coloro che scrivevano a mano libera raggiungevano un migliore e più rapido apprendimento delle informazioni, rispetto agli altri gruppi.

Apparentemente, tale lavoro manuale li ha aiutati a ottimizzare l’elaborazione delle informazioni e questo suggerisce che la scrittura a mano è il metodo di insegnamento più competente.

Nelle loro conclusioni, i ricercatori hanno chiarito che questi risultati non hanno una correlazione diretta con i bambini piccoli e gli scolari, poiché l’esperimento si è concentrato sui giovani adulti che imparano una seconda lingua.

C’è uno studio precedente che suggerisce una certa correlazione tra questo metodo di insegnamento e l’apprendimento della lettura e della scrittura nei bambini. Tuttavia, questa associazione non è stata del tutto provata e sono necessari ulteriori studi in questa popolazione per confermarla.

La scrittura a mano è molto importante per lo sviluppo del bambino

In breve, lo studio che abbiamo condiviso mostra che l’ azione motoria della scrittura ha un effetto molto positivo sull’apprendimento delle capacità di lettura. In questo senso sarebbe opportuno che i più piccoli imparassero a scrivere a mano, con matite e penne, invece di utilizzare le tastiere del computer o il cellulare.

Oltretutto, questa abilità motoria attiva una serie di domini cerebrali, che coinvolgono la memoria, il linguaggio, le capacità motorie e il pensiero.

In questo modo gli studenti imparano a percepire le diverse lettere in modo più autonomo. E poi, aumentano anche la capacità di memorizzarli, il che rende più facile l’apprendimento e migliora le capacità di lettura in tutti gli ambiti.

Dobbiamo tenere presente che scrivere a mano è un’attività piuttosto complessa, ancor più della lettura. Pertanto, è necessario cercare formule per migliorare la scrittura ed eliminare quelle che influenzano negativamente tale apprendimento.

Plasticità cerebrale nei bambini.

Scrivere a mano, un’attività fantastica per il cervello

Quando si scrive a mano, il nostro cervello genera ricordi. Le scansioni di questo importante organo mostrano una grande attività durante la visualizzazione e la stesura delle lettere, che a sua volta aumenta la sincronicità del cervello.

Come è stato verificato in questo studio, c’è una componente motoria nell’imparare a leggere (scrivere) che facilita l’acquisizione delle parole. E questo fattore è particolarmente vantaggioso quando avviene manualmente.

Potrebbe interessarti ...
Imparare a scrivere: come aiutare vostro figlio
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Imparare a scrivere: come aiutare vostro figlio

"Per aiutare vostro figlio a imparare a scrivere potete fare affidamento su diverse tecniche. Di seguito ve ne elenchiamo alcune."




Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.