Come cambia lo stile di vita con l'arrivo del bambino?

Volete sapere come cambia lo stile di vita dei genitori dopo la nascita di un bambino? Vi diciamo alcune delle cose che non saranno più le stesse in cambio dell'immenso dono che sarà il vostro bambino.
Come cambia lo stile di vita con l'arrivo del bambino?

Scritto da Mara Amor López

Ultimo aggiornamento: 10 novembre, 2022

Dal momento in cui scopriamo che diventeremo genitori, il nostro stile di vita cambia completamente. La nostra mentalità deve cambiare rapidamente, poiché una nuova vita dipenderà interamente da noi. Un neonato ha bisogno dei suoi genitori per avere uno sviluppo fisico ed emotivo ottimale. Continuate a leggere per scoprire come cambia lo stile di vita con l’arrivo di un bambino.

Quando stiamo per diventare genitori, ci sono molte cose che dobbiamo preparare prima dell’arrivo del nostro bambino: pannolini, vestiti, la camera da letto, il piano del parto e, naturalmente, prepararci ai cambiamenti che stanno arrivando nella nostra vita. Quando il nostro piccolo nascerà, avremo più responsabilità e smetteremo di concentrarci solo sulla coppia per condividere la vita con un’altra piccola persona.

Come cambia lo stile di vita dei genitori con l’arrivo del bambino

Ci sono molti cambiamenti che accadranno nelle nostre vite con l’arrivo del bambino. Durante la gravidanza, il corpo della madre cambia e anche le emozioni affiorano. Inoltre, la mentalità di entrambi i genitori cambierà per sempre, concentrandosi da quel momento in poi sul benessere della loro prole.

In questo articolo vedremo alcuni dei cambiamenti che si verificheranno.

Come cambia lo stile di vita.
È importante avere un partner e avere una buona comunicazione per superare il processo di adattamento emotivo prima dell’arrivo del bambino. Inoltre, è bene accettare l’aiuto di familiari e amici.

Cambiamenti emotivi

Una volta nato il bambino, le nostre ore di sonno si ridurranno drasticamente e finiremo per sentirci sfiniti. Ci saranno momenti in cui saremo sopraffatti da una gioia immensa e altri in cui dubiteremo del nostro lavoro di genitori. Comunque, tutte queste emozioni sono del tutto normali. È una fase in cui dobbiamo adattarci alla nostra nuova vita. Avere familiari o amici che ci supportano può essere di grande aiuto.

La vita sociale si ridurrà

Dopo la nascita del bambino, ci sarà una notevole diminuzione del numero di eventi sociali a cui potremo partecipare, soprattutto nei primi mesi. La nostra vita sociale ne risentirà poiché saremo troppo stanchi per condurre la vita che conducevamo prima della nascita di nostro figlio.

Un’altra cosa che cambierà è che ora, con un bambino, le dinamiche con gli amici senza figli saranno diverse. In molte occasioni finiremo per instaurare amicizie con altri padri e madri, compagni di scuola materna o di scuola dei nostri figli.

Più responsabilità

Dal momento che il bambino entra nella nostra vita, abbiamo un’altra responsabilità, che è quella di prenderci cura di un’altra piccola persona che avrà bisogno di tutte le nostre attenzioni. Inoltre, dobbiamo aggiungere la preoccupazione e la responsabilità del lavoro, perché ora dobbiamo sostenere una famiglia.

Diminuirà il tempo da condividere in coppia

All’inizio, tutta l’attenzione di entrambi i genitori sarà concentrata sul bambino. Per noi la cosa più importante diventerà il benessere del piccolo e, quindi, la coppia passerà in secondo piano. Questo spesso ci farà sentire angosciati quando pensiamo di non poter dedicare al nostro partner tutto il tempo che vorremmo, soprattutto se uno o entrambi lavorano.

Questa situazione può causare attriti, discussioni e problemi di comunicazione, tra gli altri. Per quanto possibile, è meglio evitare di raggiungere tali punti e sfruttare ogni occasione per conversare.

Trovare momenti per parlare e condividere in coppia è essenziale. Al contrario, passare poco tempo insieme può portare a discussioni e problemi di comunicazione.

Come cambia lo stile di vita con l’arrivo del bambino?

L’arrivo del bambino porterà molti cambiamenti nella famiglia e nel nostro stile di vita, oltre a molte lezioni. Vediamone alcuni:

  • Aumenta l’impegno e il senso di responsabilità di entrambi i genitori con il loro bambino.
  • Essere genitori ci rende più forti e cambia completamente la nostra vita.
  • I papà rinunciano alle cose che facevano prima della nascita del bambino, come uscire la sera, viaggiare nei fine settimana o guardare la televisione, tra le altre cose.
  • Aumentano le spese, che includono l’acquisto di pannolini, vestiti per il bambino e cibo, tra gli altri.
  • Cambiamenti nella nostra routine quotidiana. Sarà necessario adattare gli orari per trascorrere più tempo con il bambino.
  • Diminuzione delle ore di sonno.

E poi, ancora..

  • Il cambiamento ci insegna il grande amore che i nostri cuori possono nutrire per nostro figlio.
  • Sentiremo di voler far tutto per e con il nostro bambino.
  • Soddisfazione quando vedrete il suo primo sorriso.
  • Gioia quando muove i primi passi.
  • L’orgoglio di essere i genitori di quel prezioso bambino.

A proposito dei cambiamenti nello stile di vita che si verificano con l’arrivo del bambino, possiamo dire…

È del tutto normale che il nostro stile di vita cambi con l’arrivo del bambino. Ora, tutta la nostra vita ruoterà attorno alla cura e alla protezione del bambino. Il suo benessere sarà per noi la nostra massima priorità e, sebbene all’inizio potrebbe essere difficile per noi accettare questo cambiamento, ogni volta che vedremo il suo volto, il nostro sforzo sarà ricompensato.

Accompagnare una nuova vita nel mondo è la cosa più meravigliosa che ci possa capitare, e anche se il nostro stile di vita cambia, le responsabilità aumentano e i nostri risparmi diminuiscono, sarà il nostro dono più grande.

Potrebbe interessarti ...
La nascita di un figlio, un’esperienza indimenticabile
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
La nascita di un figlio, un’esperienza indimenticabile

Forse la realtà non è stata come quella che avevate visto nei film, ma la nascita di vostro figlio vi ha cambiato la vita. Raccontateci come.



  • Hidalgo, M. V., & Menéndez, S. (2003). La pareja ante la llegada de los hijos e hijas. Evolución de la relación conyugal durante el proceso de convertirse en padre y madre. Infancia y Aprendizaje, 26(4), 469-483. https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1174/021037003322553851
  • Hidalgo García, M. V., & Menéndez Álvarez-Dardet, S. (2009). Apoyo a las familias durante el proceso de transición a la maternidad y la paternidad. Familia: Revista de ciencias y orientación familiar, 38, 133-152.
  • Freud, J. K. (2014). El reto de ser padres. B DE BOOKS.