Come infondere il piacere della lettura nei bambini

· 3 Aprile 2018

Leggere significa entrare in un mondo diverso, abbandonando il proprio oppure sospendendolo per un po’ di tempo, e diventare spettatore di quella finzione e meraviglia che ci parla di altre persone, ma anche di noi stessi. Infondere il piacere della lettura nei bambini è uno dei più grandi regali che possiamo fare ai nostri figli.

Leggere forma bambini empatici, sensibili, indipendenti e dalle opinioni forti e personali, rendendoli adulti e maggiormente tolleranti nei confronti della diversità e dei lunghi periodi di solitudine che potrebbero attraversare nel corso della loro vita.

La lettura nutre la nostra essenza. Dopo aver letto l’ultima pagina di un buon libro, torniamo alla nostra realtà con un bagaglio culturale e una visione del mondo che è paragonabile solo al piacere di viaggiare.

La lettura non va insegnata come se fosse un dovere o un obbligo. La lettura è un gioco nel quale l’immaginazione, la grande protagonista, si attiva e invita alla partecipazione tutti i sensi di cui siamo dotati.

I genitori amanti della lettura sapranno certamente di che cosa stiamo parlando.

Come infondere il piacere della lettura nei bambini

La lettura di un libro ha il potere di trasformarci

Iniziare presto

Nel raggiungimento di questo obiettivo otterrete maggior successo se farete in modo che vostro figlio faccia la sua prima conoscenza con un libro il più presto possibile. Se infondete il piacere della lettura in un bambino fin da quando è ancora un bebè, è molto probabile che si abitui ai libri e al loro utilizzo senza grandi sforzi.

Introducetelo al mondo della lettura attraverso questi piccoli libri di esplorazione in vendita nelle librerie, nei quali vengono mostrati al bebè le prime storie o i primi suoni. Ascoltate con loro dei semplici audiolibri con storie per bambini e concludete la giornata con la lettura di un racconto.

In altre parole, adottate delle pratiche per stringere un legame attraverso l’utilizzo dei libri.

Insegnate attraverso l’esempio

Se siete una madre o un padre amante della lettura, avete già svolto metà del lavoro. Il bambino imparerà ad amare i libri quasi per osmosi, e farà della lettura uno dei suoi piaceri. Il fatto è che non c’è niente di più efficace dell’esempio che i genitori possono dare ai figli attraverso le loro azioni.

Un biblioteca in casa, nella quale il bambino possa scegliere le narrazioni che preferisce, costituirà un ottimo incentivo.

Per infondere il piacere della lettura nei bambini è bene iniziare in età precoce

Non obbligatelo e non mettetelo sotto pressione

Come è già stato detto all’inizio di questo articolo, leggere è soprattutto un’attività ludica che stimola i sensi e l’immaginazione. Evitate di imporre la lettura come se fosse un obbligo o un requisito necessario affinché il bambino riceva la vostra approvazione. In questo modo non farete che infondere in vostro figlio il rifiuto della lettura.

Quando, per qualche motivo, il bambino non vuole affrontare o proseguire la lettura di un libro, non insistete.

Premiate i risultati raggiunti regalando libri

Premiate i risultati raggiunti nella scuola o nello sport attraverso il dono di un libro o di un gioco legato alla lettura, come lo Scarabeo.

Se vostro figlio ha già raggiunto l’adolescenza, saprete già che apprezzerà le saghe fantasy. Un bel pacchetto di libri tra i suoi preferiti sarà sempre un bel regalo di Natale.

Anche un dispositivo elettronico per leggere e-book rappresenta un’ottima scelta per le occasioni speciali.

Discutete della lettura

Così come conversate su musica, cinema e altri interessi che avete in comune, potete anche avere con vostro figlio uno scambio di opinioni su un libro. In questo articolo, scoprirete quali sono i 5 libri per bambini da leggere prima dei 6 anni.

Mamme e papà, abbiate il coraggio di leggere le cose che lo attraggono, in base alla sua età. Inoltre, si tratta di un ottimo modo per stabilire una complicità intellettuale con vostro figlio e poterlo conoscere meglio.