Tosse in gravidanza: cosa sente il bebè nel ventre?

3 Maggio 2018

“Tosse in gravidanza? Vi siete mai chieste se gli starnuti e i colpi di tosse possano causare fastidio al bebè? Vi raccontiamo tutto sulle sensazioni del piccolo nell’utero materno.”

Le donne incinte molto spesso possono diventare estremamente pignole e preoccuparsi per ogni piccolo dettaglio che potrebbe infastidire il bebè nel ventre materno. Precisamente per questo, molte si chiedono cosa senta il feto quando la madre tossisce. Innanzitutto non dovete preoccuparvi troppo.

Normalissimo è che le madri si preoccupino per evitare qualsiasi complicazione per i propri figli, sopratutto prima che questi nascano. Perciò quando le mamme si ammalano, molte sono infastidite dal tossire, starnutire e incluso vomitare.

L’irrequietezza è causata dal non sapere cosa prova il feto nel ventre materno quando la madre tossisce. Questo perché sentendosi deboli, il corpo diventa sensibile a qualsiasi inconveniente e hanno timore che questo possa trasmettersi al piccolo.

Analizziamo in profondità questo tema così che possiate tranquillizzarvi.

Tosse in gravidanza: cambi del sistema immunitario

Come nel resto del corpo della gestante, anche il sistema immunitario subisce diversi cambiamenti. Il suo compito principale è proteggere il bebè da qualsiasi tipo di minaccia. La madre diventa quindi maggiormente esposta a certi tipi di germi e virus.

Se notate che durante la gravidanza vi ammalate più spesso del solito, sappiate che è del tutto normale. Tuttavia questo non vuol dire che non dovete farvi trattare da un professionista. Infatti, è bene agire in fretta così da non incappare in qualche tipo di complicazione più grave.

Inoltre dovete prestare attenzione ad alcuni farmaci, non tutti sono indicati per una donna incinta. Non assumete nessun farmaco che non vi sia stato consigliato dal vostro medico di fiducia.

“Non sapere cosa sente il bebè nel ventre quando la madre tossisce genera irrequietezza nei futuri genitori.”

Alcuni consigli per sentirvi meglio durante l’influenza in questa tappa:

  • Avere un’alimentazione sana: includere frutta e verdura contenenti acqua quanto più possibile. Vi aiuterà a liberarvi del raffreddore con maggiore rapidità.
  • Incorporare minerali e vitamine: sopratutto la vitamina C. Nutrienti molto efficaci per combattere le infezioni.
  • Bere in abbondanza: collabora con tutti i punti precedenti. Si raccomanda acqua e succhi di frutta naturali.
  • Diminuire l’uso di zucchero e caffeina.
  • Abbandonare le abitudini nocive: fumare e bere alcol. Fare esercizio fisico, mantenervi attive vi aiuterà a mantenere alti i livelli delle difese.
tosse in gravidanza

Tosse in gravidanza: cosa sente il bebè nel ventre?

Adesso che sapete il perché di tanto raffreddore e influenza durante la gravidanza, ci concentreremo sul piccolo. Quali sono le sue sensazioni mentre la madre patisce questi sintomi? Possono causare effetti negativi sullo sviluppo del bebè?

Come qualsiasi fenomeno che si verifica durante la gravidanza, il bebè è preparato alle vibrazioni dell’utero dovute alla tosse. Alcune madri possono infastidirsi nel causare “fastidi” al piccolo mentre tossiscono o causargli danno.

State tranquille: questo non rappresenta un problema per il piccolo e nemmeno per la sua salute. Il piccolo può probabilmente sentire una piccola scossa e magari muoversi leggermente di conseguenza. Ma non lo fa né per dolore né per paura, si tratta solo di un’azione di riflesso.

“Le vibrazioni che sente il feto mentre la mamma tossisce sono qualcosa a cui è preparato.”

Tosse in gravidanza: per quanto riguarda gli starnuti?

Dopo aver compreso cosa sente il bebè mentre la madre tossisce, molti si chiedono se è simile per lo starnuto, che però si produce in modo più violento. Ed in realtà è così.

Precisamente quello che succede è che il suo “spazio” si comprime un po’ per poi tornare alla forma originale. Questo non genera nessun rischio di asfissia né niente di simile, non dovete preoccuparvi. La natura è saggia e tanto la madre quanto il bebè sono perfettamente equipaggiati per questa nuova avventura.

tosse in gravidanza

Fattori che possono influenzare il feto durante la gravidanza

A parte gli starnuti e la tosse, ci sono fattori che possono influenzare il bebè nell’utero materno. Per esempio lo stress, la tristezza e la preoccupazione generano dei cambiamenti ormonali nella donna, che libera catecolamine, causa di parto prematuro o di bebè sottopeso.

Allo stesso modo, i bebè possono identificare la voce del genitore e possono sentirsi sollevati e tranquillizzati. A partire dalla dodicesima settimana potranno sentire il gusto degli alimenti che ingerite; mentre successivamente svilupperanno il tatto e sperimenteranno una pressione inoffensiva se avrete un orgasmo durante l’atto sessuale.

In conclusione, il problema più grave che può provocare la tosse della madre nel bebè è una possibile infezione.

Pertanto non preoccupatevi di cosa sente il bebè quando tossite, e non cercate nemmeno di evitarlo a tutti i costi. Semplicemente prendetevi cura della vostra salute, sarà la migliora attenzione che potrete dedicare al bebè che portate in grembo.