Consigli per portare avanti una gravidanza sana

18 aprile, 2020
Se volete raggiungere questo obiettivo, prestate attenzione e mettete in pratica i consigli che vi diamo di seguito.
 

Portare avanti una gravidanza sana è il sogno di tutte le donne incinte. Tutte vorrebbero trascorrere questa fase godendosi le 40 settimane senza soffrire dei molti disagi che affliggono la maggior parte delle donne in gravidanza. Per questo motivo, in questo articolo vi daremo alcuni preziosi consigli per portare avanti una gravidanza sana.

Alleviare i disagi comuni per una gravidanza sana

L’edema alle gambe, il bruciore di stomaco e la lombalgia sono alcune delle condizioni più comuni durante la gravidanza. Alleviando questi disagi avrete una gravidanza più favorevole. Come potete vedere, molte delle raccomandazioni per evitare questi tipi di disturbi e avere una gravidanza sana sono comuni.

Edema alle gambe

Per alleviare l’edema alle gambe suggeriamo:

  • Camminare è uno dei migliori esercizi durante la gravidanza per ridurre il gonfiore alle caviglie, ai piedi e alle dita.
  • Sdraiatevi e alzate i piedi per aria. Questa posizione riduce la pressione esercitata dal corpo sulle gambe.
  • Indossate scarpe basse o con il tacco basso. Controllate che non siano troppo strette prima di uscire e mettervi a camminare.
  • Cambiare spesso posizione. Evitate di rimanere nella stessa posizione per molto tempo.
  • Massaggiate gli arti. Dovreste praticare un massaggio per stimolare i linfonodi e favorire la circolazione linfatica. Ciò ridurrà l’edema. Usate un po’ di crema e fate sempre i movimenti dal basso verso l’alto.
  • Bere tisane a base di diuretici.
 
  • Consumare frutta e verdura, rimanere idratati e mangiare cibi a basso contenuto di sale.
  • Il riposo è essenziale durante la gravidanza.

Bruciore di stomaco

È possibile ridurre il bruciore di stomaco in gravidanza se:

  • Mangiate in modo moderato. La digestione lenta durante la gravidanza può provocare bruciore di stomaco e quando si mangia molto la digestione diventa più pesante.
  • Non sdraiarsi subito dopo aver mangiato.
  • Evitare di bere bevande gassate, caffè e cibi acidi.
  • Dormire con il tronco leggermente sollevato, magari usando un cuscino. Questo impedisce ai succhi gastrici di salire all’esofago e provocare bruciore di stomaco.
Gravidanza a letto


Lombalgia

Per ridurre la lombalgia e godervi una gravidanza sana e piacevole:

  • Evitate di stare sedute per lunghi periodi di tempo, perché la colonna vertebrale e i fianchi saranno sovraccarichi a causa di quella posizione.
  • Controllare la postura. Cercare di sedersi sempre con il tronco dritto.
  • Non trasportare troppo peso.
  • Evitare di fare troppe faccende domestiche.
  • Se dovete raccogliere qualcosa da terra, accovacciatevi, non sporgetevi mai in avanti.
  • Fate ginnastica e stretching ogni mattina appena sveglie.
  • Non indossare scarpe alte.
 

I disagi che derivano dalla crescita del pancione non devono oscurare la gioia della gravidanza.

La dieta giusta per portare avanti una gravidanza sana

Durante la gravidanza bisogna mangiare regolarmente, prestando attenzione agli input calorici. Pertanto, si raccomanda alle donne in gravidanza di bere molta acqua e di mangiare i gruppi alimentari di base che compongono quotidianamente la piramide alimentare, ma sempre in proporzione equilibrata.

Bere succo di frutta

Infatti, una dieta equilibrata consente di portare avanti una gravidanza sana con meno complicazioni. La dieta durante la gravidanza è il modo per sostenere il corpo e garantire al bambino i nutrienti di cui ha bisogno per svilupparsi correttamente. Tuttavia, ciò non significa che dovrete mangiare per due.

In particolare, si consiglia di ridurre il consumo di zucchero e sale e di promuovere altri tipi di cibi, come:

  • Merluzzo, nasello, sogliola ecc. Il pesce bianco è facile da digerire, quindi è raccomandato durante la gravidanza, soprattutto quando si ha una digestione lenta. Questo alimento è ricco di acidi grassi omega 3, vitamine A, B e D. Inoltre, contiene numerosi minerali come lo iodio.
 
  • L’uovo, sebbene in modo controllato, è un altro degli alimenti indispensabili, quelli che non dovrebbe mancare nella dieta di una donna incinta. Contiene fosforo, iodio, ferro, potassio, zinco e selenio ed è ricco di vitamine A, B e D.
  • E, naturalmente, cereali, legumi, frutta e verdura, ricchi di vitamine e minerali di ogni tipo.

Avere una gravidanza sana è molto più semplice di quanto pensi. Lasciando da parte gli eventuali imprevisti che possono sorgere, scoprirete che potete godervi nove mesi di tranquillità in cui le gioie supereranno di gran lunga le paure.