Le migliori band della musica anni '80

31 dicembre, 2019
Ricordare il passato provoca sempre una certa nostalgia. Oggi vi parleremo di quei gruppi internazionali che hanno segnato gli anni '80.

Gli anni ’80 sono una tra le decadi più memorabili nella storia della musica, a prescindere dagli anni che passano e dal tempo che scorre. Diversi gruppi della musica anni ’80, sia nazionali che internazionali, continuano a passare in radio e a farci emozionare, ballare, divertire.

Le canzoni nazionali rimarranno sempre un ricordo per tutti coloro che sono nati in un dato paese. Eppure, ci sono dei gruppi internazionali che sono rimasti nella memoria di persone che vivono in qualunque parte del mondo.

Oggi vogliamo mettere a punto una selezione di gruppi internazionali degli anni ’80 che hanno segnato la vostra giovinezza, la vostra adolescenza o qualunque altra fase della vostra vita ricordiate con particolare nostalgia e affetto. Alzate il volume, siamo pronti a partire!

Le migliori band della musica anni ’80

I Police

E se vi dicessimo che oggi Sting, il cantante dei Police, ha 68 anni? Come passa il tempo! Sembra ieri che questo gruppo internazionale veniva trasmesso su ogni rete televisiva e radiofonica dell’epoca, con risultati che ancora oggi riecheggiano.

Every breath you take o Roxanne sono solo due dei loro brani più ascoltati, ma il repertorio di questo gruppo di incredibile successo li ha portati a rimanere ai primi posti delle classifiche per molti anni.

Bambina ascolta musica anni '80

Una delle loro canzoni, la prima delle due citate, si trova addirittura -stando alla rivista Rolling Stone- tra le 500 migliori canzoni di tutti i tempi, occupando la posizione 84, per essere precisi.

I Queen, una delle più amate band della musica anni ’80

Nonostante questa rock band britannica si sia formata negli anni’ 70, è stato negli anni ’80 che ha visto la luce una delle canzoni più emblematiche e che ancora oggi è un inno trasmesso in molte parti del mondo: I want to break free.

Il video di questo canzone ha generato enormi polemiche ed è una assoluta dichiarazione di intenzioni. Eppure, se dovessimo scegliere una delle canzoni dei Queen, sceglieremmo, senza alcun dubbio, Bohemian rhapsody.

Il successo della band è stato tale che nel 2018 è persino uscito sul grande schermo un film che prende il titolo dal nome della canzone. Si tratta di una biografia del cantante del gruppo, Freddie Mercury, e del gruppo rock che ha dato vita ai Queen.

I Metallica

Tra le icone rock per eccellenza, nonché vincitori di un Grammy per la canzone One, i Metallica sono uno dei gruppi internazionali degli anni ’80 di maggior successo e con un maggior numero di brani all’attivo.

Guns N’ Roses

Tra i gruppi internazionali degli anni ’80 non potevamo dimenticarci di questa storica band. Così come il gruppo The Police, citato poc’anzi, nel 2011 i Guns ‘N Roses si sono guadagnati la posizione numero 21 nella classifica della rivista Rolling Stones tra le 100 band migliori della storia.

Bon Jovi, campioni di vendite della musica anni ’80

Anche se potrebbe sembrare che Bon Jovi sia un cantante solista, non è così. Stiamo parlando, infatti, di una rock band, composta da Bon Jovi stesso, ma anche da un tastierista, un batterista, un chitarrista e un bassista.

Ascoltare gruppi internazionali

Questo gruppo è considerato un’icona della musica internazionale, grazie ai suoi numeri astronomici in termini di vendita di dischi e di concerti in tutto il mondo.

Il suo successo è tale che al giorno d’oggi fa parte del Rock and Roll Hall of Fame and Museum. Le cifre di questo gruppo sono eloquenti:

  • 3 volte disco di diamante.
  • 202 dischi di platino.
  • 75 volte disco di oro.
  • 3 volte disco di argento.

Michael Jackson, il re del pop

Nonostante non si tratti di un gruppo internazionale, ma piuttosto di un cantante solista, non potevamo lasciarci sfuggire l’opportunità di ricordare il protagonista indiscusso degli anni ’80, quando si parla di canzoni e melodie che hanno segnato un prima e un dopo con la loro presenza.

Michael Jackson

Michael Jackson verrà sempre ricordato come il Re del Pop; e questo nonostante inizialmente facesse parte di un gruppo musicale con i suoi fratelli, i Jackson 5, che durò ben 15 anni. Successivamente iniziò la sua carriera da solista, che lo portò a essere il cantante di maggior successo al mondo.

Dischi come Thriller, uno dei più venduti della storia della musica, così come Bad, hanno segnato un prima e un dopo non solo negli anni ’80, ma nel pop di tutti i tempi.