Lavorare da casa e intrattenere i figli: come fare?

Lavorare da casa non è per niente facile, tanto meno quando si hanno bambini piccoli. Scopri come intrattenerli durante la tua giornata lavorativa.
Lavorare da casa e intrattenere i figli: come fare?

Ultimo aggiornamento: 01 luglio, 2022

Nel mondo di oggi , lavorare da casa è diventata la norma. Fino a non molto tempo fa era il contrario e la maggior parte dei genitori usciva di casa per lavorare.

Sebbene questa nuova modalità abbia i suoi vantaggi, ha comportato altri danni: è causa di ansia, stress e senso di colpa nei genitori dei bambini piccoli. Perché anche se ora vedono di più i loro figli, questo non significa che abbiano più ore per loro.

Trovare il confine tra la giornata lavorativa e la vita personale è estremamente difficile. Soprattutto quando i bambini richiedono un’attenzione costante e non è stata raggiunta una buona organizzazione.

Che i bambini guardino la televisione durante l’intera giornata lavorativa non è appropriato, ma non è possibile essere distratti tutto il tempo per occuparsi di loro.

Allora il carico mentale può diventare paralizzante ed è necessario trovare una soluzione che vada a vantaggio di tutti.

Modi per intrattenere figli mentre si lavora da casa

Le persone che non hanno mai lavorato da casa con i propri figli da intrattenere potrebbero pensare che non sia una cosa così complicata da realizzare. Ma la realtà è un’altra, poiché intrattenerli per un’intera giornata lavorativa non è così semplice.

I bambini piccoli possono passare ore a giocare, purché l’adulto sia al loro fianco fisicamente ed emotivamente. Lavorare da casa significa stare vicini fisicamente, ma avere la testa altrove. I bambini lo notano e di conseguenza richiedono più attenzioni.

Quando i bambini sono più grandi, è probabile che il loro comportamento peggiori se si annoiano o non sanno cosa fare. In queste situazioni, il nervosismo affiora e ne derivano discussioni. Ma è importante evitare di arrivare a questo punto.

È fondamentale trovare un modo per far divertire i bambini e allo stesso tempo imparare a rispettare l’orario di lavoro dei genitori. Soprattutto se solo uno di loro si prende cura dei bambini tutto il giorno.

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a conciliare le tue attività lavorative con la tua vita familiare.

1. Lavorare da casa e stabilire delle routine per i giorni feriali

planigraph visual pianificazione pianificazione organigramma piano organizzativo routine di anticipazione della famiglia

La routine è strumento essenziale per l’organizzazione familiare. Consente ai bambini di comprendere le dinamiche di casa e di anticipare eventi diversi, senza reagire in modo eccessivo al cambiamento.

Prima di iniziare la vostra giornata lavorativa, prendetevi un momento per parlare con i vostri figli e organizzare la giornata in famiglia. Solo comprendendo cosa sta succedendo potranno collaborare con te.

Potreste creare un programma visivo, in cui è chiaro quando si svolgeranno le attività e quali di queste dovranno essere svolte da soli.

Ricordate loro che anche se sarete al loro fianco, a un certo punto della giornata dovrete prestare attenzione al lavoro.

2. Chiedete la loro collaborazione per poter poi dedicare il resto del tempo a loro

Nel caso in cui siano un po’ più grandicelli, potete affidare loro alcune faccende domestiche. Ad esempio, rassettare i vestiti o ordinare la cameretta. In questo modo la casa sarà in condizioni migliori e avranno collaborato con voi per darvi più tempo libero in seguito.

Se fanno le cose per bene e rispettano il tuo programma di lavoro, alla fine della settimana potrete premiarli. Non necessariamente con oggetti materiali, ma con qualcosa che li gratifichi. Potrebbe essere il loro piatto preferito, un’attività per tutta la famiglia da fare all’aperto o qualcosa che avevate lasciato in sospeso per un’occasione speciale.

3. Evitate di sovraccaricarvi con attività che richiedono la vostra attenzione, se dovete lavorare da casa

Se un giorno avete un evento importante al lavoro, evitate di impegnarvi con i vostri figli a fare altri progetti. Quel giorno limitate le attività che richiedono la vostra supervisione.

Una buona idea è chiedere loro di disegnare o dipingere mentre lavori o offrire loro dei puzzle adatti all’età. È anche ingegnoso segnare sull’orologio il tempo che devono rimanere in quell’attività, in modo che in seguito possano godersi un momento insieme e senza responsabilità.

I giochi di costruzione sono anche un buon modo per intrattenere i bambini mentre lavorano a casa. Inoltre, si divertiranno a creare con la loro immaginazione e il tempo volerà via.

lavoro a distanza casa casa ufficio madre bambino giocare disegnare calma concentrazione calma

Far conciliare il lavoro a casa con la famiglia

Ricordate che educando con calma, evitando liti e tensioni, otterrete risultati migliori. I bambini si adattano alla routine molto più velocemente degli adulti.

Approfittate di questa condizione e insegnate loro a collaborare con voi durante la giornata lavorativa. Capiranno che il loro impegno sarà ripagato, ad esempio con del tempo che dedicherete esclusivamente a loro.

Potrebbe interessarti ...
Madri single per scelta: chi sono e perché lo fanno?
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Madri single per scelta: chi sono e perché lo fanno?

Volete saperne di più sulle donne che decidono di essere madri single per scelta? In questo articolo ti spieghiamo tutto.