Giochi e giocattoli che tutti i bambini dovrebbero avere: scoprite quali sono!

Volete scoprire quali sono i giochi e giocattoli che offrono più benefici, in base all'età dei bambini? Continuate a leggere!
Giochi e giocattoli che tutti i bambini dovrebbero avere: scoprite quali sono!

Ultimo aggiornamento: 19 marzo, 2022

Che sia Natale oppure no, sapere quali sono i giochi e giocattoli per i più piccoli, in base alla loro età e ai benefici che hanno, è importante. E sapete perché?

I bambini imparano giocando! Sin dalla nascita, infatti, è così che il vostro piccolo inizia a vivere il mondo. Esplora, sente e sviluppa una creatività tutta sua.

Giocare significa dare forma alle proprie idee, immaginare, rappresentare il mondo e proiettarsi in esso. Si tratta del canale per imparare a gattonare, camminare e persino parlare. Il gioco è un metodo inconscio per prendere coscienza del mondo.

Per questo motivo, è fondamentale che sappiate scegliere i giocattoli da acquistare per il vostro piccolo. Soprattutto in tenera età, infatti, i giocattoli hanno la capacità di influenzare il loro apprendimento attraverso questi.

I giocattoli con i suoni sono un’ottima alternativa per aumentare il riconoscimento in essi.

I primi giochi e giocattoli del bambino

Nei primi mesi di vita, per il vostro bambino, l’importante è che impari a scoprire e usare gradualmente il suo corpicino. Un altro aspetto fondamentale è che il bambino abbia la possibilità di interagire con forme, texture e colori differenti.

Per questo motivo i primi giocattoli dovrebbero essere luminosi e colorati, ma semplici nella struttura. I sonaglini sono un’ottima alternativa e sono disponibili in diverse forme e caratteri. Snapper stimola correttamente le gengive.

Questi due giocattoli sono eccellenti per intrattenere da zero a sei mesi. Crede anche che tutto dovrebbe essere toccante, quindi un divertente lettino mobile lo distrarrà prima e dopo i sonnellini, aiutandolo a sviluppare la vista e distinguere i colori .

I più piccoli iniziano a muovere gli arti con maggiore consapevolezza e devono essere allenati in modo che possano controllare i propri movimenti. Questo è quando arrivano le palle che può lanciare e calciare.

Aiuta il tuo piccolo a migliorare le capacità motorie

Giocare durante il primo anno di vita

ragazza che gioca nella sua nuova camera da letto

Tra i 13 e i 19 mesi il tuo bambino camminerà già con grande facilità. Ecco perché in questo momento è necessario stimolare l’abilità nelle loro piccole gambe. Le auto a pedali danno loro un allenamento mentre fingono di essere piloti .

Per continuare ad aiutarli con la padronanza dei loro movimenti, i giochi di incastro delle figure geometriche saranno favolosi. Inoltre impareranno quali sono le figure di base, favorendo anche il loro processo di memorizzazione.

Non possono mancare le action figure. Non dovranno più essere basici come quelli che hai usato nei primi mesi, ma ti consigliamo di avere pezzi di medie dimensioni per evitare incidenti.

Dai 2 ai 6 anni arriveranno i giochi di ruolo

giocattoli per bambini

A queste età, tuo figlio esprimerà idee più complesse. Esplorano i loro gusti e i giochi di ruolo diventano quotidiani. La loro creatività sarà in superficie e vorranno manifestarla in molteplici modi.

In questa fase i colori e le vernici sono vitali. Attraverso questi strumenti esprimeranno le loro occorrenze e creatività. Inoltre, dimostreranno la loro capacità di interpretare le immagini che vedono nella loro vita quotidiana.

Tra i 2 ei 3 anni, tutte quelle cose che li aiutano a svolgere giochi di ruolo saranno molto buone. Fingeranno di essere dottori o supereroi. I piccoli di casa giocheranno a fare la loro mamma con l’aiuto di una bambola .

Condividi e interagisci con il tuo piccolo e la tecnologia

Giochi e giocattoli dai 7 ai 9 anni: il gioco si fa più realistico

Man mano che i bambini crescono, sentono il bisogno di realizzare tutto ciò che vedono. È quando, ad esempio, possono iniziare a praticare uno sport che attira la loro attenzione. Il tuo atleta darà le sue prime dimostrazioni di talento!

Puoi insegnare loro ad andare in bicicletta , che sarà un’esperienza nuova e rinfrescante. All’inizio sarà difficile, ma quando impareranno trascorreranno pomeriggi molto divertenti con il vento che soffia sulla fronte.

A causa del progresso delle nuove tecnologie, è probabile che presto ti verrà richiesta una Console per videogiochi . L’importante è guidarli nel tipo di giochi che avranno. Aiutali a scegliere i titoli delle avventure ed evitare contenuti violenti in tenera età.

Giochi come Mario Bros saranno divertenti e porranno sfide che dovranno risolvere.

Prima o poi i nostri figli vorranno che ci mettiamo in contatto con il computer . Privarli di questo significa dare loro uno svantaggio educativo e di apprendimento. L’importante è non esagerare e porre limiti a orari e contenuti . Lentamente!

Potrebbe interessarti ...
Giochi di ruolo per bambini
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Giochi di ruolo per bambini

I giochi di ruolo per bambini sono fondamentali per la loro educazione per i risultati positivi che si ottengono, oltre che emozionanti.