Attività extrascolastiche da fare all'aperto

Che i bambini svolgano compiti extrascolastici li aiuterà nel loro sviluppo e nella loro crescita. Vediamo alcune attività extrascolastiche all'aria aperta, utili per bambini e adolescenti.
Attività extrascolastiche da fare all'aperto

Ultimo aggiornamento: 15 ottobre, 2022

Come madre, saprete di certo che l’educazione dei bambini spazia molto. I minori hanno bisogno di imparare sia a casa che a scuola, ma anche condividendo con gli amici, praticando sport o svolgendo altri compiti utili. Ecco perché, in questo articolo, vi mostreremo alcune delle attività extrascolastiche all’aperto per i vostri figli.

Al di fuori dell’orario di lezione, o nei fine settimana, i bambini e gli adolescenti possono imparare, divertirsi e divertirsi.

Cosa c’è di meglio che farlo in ambienti aperti che consentano loro di godersi la natura, conoscerla meglio e imparare a prendersene cura. Per fare questo, ci sono una serie di attività che diventano parte della loro routine quotidiana e hanno un grande impatto sul loro sviluppo sociale e cognitivo.

Scoprite le attività extrascolastiche all’aperto

Svolgere attività all’aria aperta è sempre vantaggioso, sia per i bambini che per gli adolescenti, perché non solo si divertiranno, ma potranno anche godersi la natura e i suoi dintorni. Inoltre, impareranno a collaborare con altri compagni di classe. Diamo un’occhiata ad alcune delle cose che i vostri figli possono fare al di fuori dell’orario di scuola!

1. Giocare a calcio

Il calcio è uno degli sport preferiti dai bambini. Inoltre, porta loro molti vantaggi, tra cui il lavoro di squadra. In questo sport, un singolo giocatore non può avanzare senza il supporto e la partecipazione degli altri. Scoprite altri vantaggi che la pratica del calcio porta:

  • Migliora la coordinazione motoria.
  • Regola il peso corporeo.
  • Rafforza i muscoli.
  • Aiuta la salute cardiovascolare.
  • Incoraggia la comunicazione all’interno del gruppo.
Il tennis aiuta i più piccoli a sviluppare le capacità motorie e la coordinazione. Allo stesso tempo, aiuta a migliorare la concentrazione, i riflessi e le varie capacità fisiche.

2. Giocare a tennis

Giocare a tennis è un’altra pratica che bambini e ragazzi possono fare al di fuori della lezione e che li aiuta a sviluppare le capacità motorie e la coordinazione delle abilità fisiche. Inoltre, migliora la velocità e l’agilità, aumenta i riflessi, tonifica e rafforza i muscoli. A differenza del calcio, non è uno sport di squadra, ma si gioca tra due avversari, anche se è possibile giocarlo in coppia.

3. Competere in tornei di scacchi

Uscire il pomeriggio per gareggiare nei tornei di scacchi sarà un’ottima alternativa sia per i ragazzi che per chi è nella fase adolescenziale. È un gioco di strategia, riconosciuto anche come sport, che contribuisce allo sviluppo di diverse capacità intellettive. Inoltre, è adatto per l’apprendimento a qualsiasi età. È normale vedere bambini in luoghi aperti che lo praticano e mettono alla prova la loro concentrazione e memoria.

4. Attività extrascolastiche: prendere lezioni di ballo

Un’altra opzione per i più piccoli sarà quella di sviluppare le proprie capacità fisiche e ritmiche nella danza, attività che può essere svolta anche all’aperto. Ci sono innumerevoli ritmi tra cui possono scegliere, come flamenco, danza, zumba, balletto o qualsiasi altra alternativa. La cosa più importante è che sia di gradimento dei bambini e delle bambine, perché possano divertirsi mentre imparano.

5. Divertirsi con il teatro

I bambini inclini alla recitazione adoreranno avventurarsi nel teatro nel tempo libero. Si divertiranno sicuramente molto a inventare, improvvisare e raccontare storie e interpretare vari personaggi. Le scuole di recitazione sono ideali per aiutare i bambini a sviluppare l’espressione verbale e corporale e incoraggiare la dizione.

6. Imparare nuove lingue

Una delle attività extrascolastiche all’aperto sarà l’apprendimento di nuove lingue. Queste lezioni possono essere seguite in spazi esterni come parchi o piazze, che consentono una piacevole interazione con la natura e senza bisogno di distrazioni. Inoltre, i bambini possono incontrarsi con gli amici e rivedere l’ultima lezione di inglese tenuta dall’insegnante.

7. Suonare uno strumento musicale

Imparare a suonare uno strumento musicale è un’altra delle opzioni extrascolastiche più consigliate per i bambini. È un’attività che può essere svolta sia in ambienti aperti che chiusi. La musica aiuta ad aumentare l’autostima, a sollevare il morale e a relazionarsi con gli altri.

Imparare a suonare uno strumento è uno dei modi migliori per stimolare le abilità cognitive e sociali durante l’infanzia. L’età ideale per farlo è dai cinque anni.

Benefici delle attività extrascolastiche all’aperto

Le attività extrascolastiche sono presentate come una potente fonte di beneficio per il sano sviluppo dei bambini. Scopriamo alcuni dei vantaggi!

  • Migliorano il rendimento scolastico. È stato dimostrato che i bambini che svolgono un’attività separata mostrano risultati scolastici migliori. Questo perché c’è una maggiore motivazione allo studio.
  • Stimolano la creatività, la memoria e la concentrazione.
  • Favoriscono la comunicazione, perché interagendo con le altre persone, il bambino impara a relazionarsi in modo più libero e naturale.
  • Creano abitudini di vita sane, sia fisicamente, emotivamente che mentalmente.
  • Sviluppano atteggiamenti positivi per l’apprendimento. I bambini si sentono più disponibili e coinvolti con le loro classi fuori e dentro la scuola.
  • Migliorano il pensiero critico, poiché più esperienze hanno i bambini, maggiore è la loro capacità di analizzare e dare giudizi.
  • Offrono una sensazione di benessere. Quando si svolgono queste attività all’aperto, vengono rilasciate endorfine e serotonina, gli ormoni della felicità. Pertanto, i bambini si sentono a proprio agio nei loro compiti.
  • Si instaura uno stretto rapporto tra il bambino e il suo ambiente, poiché si genera un contatto con la natura. In questo senso i bambini imparano ad amarla ea prendersi cura di lei.

Incoraggiate i vostri figli a svolgere attività al di fuori della scuola

Fare in modo che i bambini sviluppino attività al di fuori della scuola sarà molto importante per la loro crescita. Per questo, incoraggiate vostro figlio a praticare uno sport o a scoprire il suo amore per l’arte o qualche compito. Chiedetegli cosa vorrebbe fare, ma senza costringerlo. È molto importante che l’attività da svolgere sia di suo gradimento e che sia il bambino a prendere la decisione. In questo modo sarà più predisposto a imparare.

Potrebbe interessarti ...
Esercizi per bambini da fare in casa propria. Scoprite come!
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Esercizi per bambini da fare in casa propria. Scoprite come!

Gli esercizi per bambini sono importanti per incoraggiarli a costruire abitudini sane. Bisogna trasformarli in un'abitudine.




Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.