3 cibi che il bambino può mangiare con le dita

Vi mostreremo quali sono gli alimenti migliori per il bambino da prendere con le mani e adattarsi così alle sue caratteristiche organolettiche. Non perderlo!
3 cibi che il bambino può mangiare con le dita

Ultimo aggiornamento: 09 settembre, 2022

Esiste una serie di alimenti che il bambino può mangiare con le dita e favorire così la sua interazione con essi. Inoltre, questo gli permette di abituarsi alle sue caratteristiche organolettiche. È importante che i più piccoli conoscano le consistenze e gli odori dei diversi tipi di cibo per evitare in futuro scarti che condizionano la varietà nella linea guida.

Prima di iniziare, dobbiamo commentare che questo metodo dietetico noto come svezzamento guidato dal bambino è stato di moda negli ultimi anni. Ai bambini viene offerta sempre più maggiore libertà quando si tratta di nutrirsi, anche se dovrebbe esserci sempre una supervisione. È bene che fin dalle prime fasi della vita i piccoli inizino a manipolare i prodotti.

Alimenti che il bambino può mangiare con le dita

Successivamente, vi mostreremo quali sono i principali alimenti che il bambino può assumere con le dita in modo che possiate offrirglieli regolarmente. Tenete presente che, anche così, l’allattamento al seno deve essere mantenuto fino al primo anno di vita, poiché genera molti benefici sulla salute e sullo sviluppo.

I frutti sono alimenti ideali per i bambini da manipolare con le dita e quindi conoscere le diverse consistenze, nonché i sapori.

1. Frutta matura da mangiare con le dita

Il frutto deve essere introdotto nella linea guida fin dalle prime fasi della vita. Tra l’altro, questi alimenti contengono una dose significativa di vitamina C. Questo elemento aiuta a potenziare la funzione immunitaria, come dimostra uno studio pubblicato sulla rivista Nutrients. Parliamo anche di una sostanza che stimola la sintesi del collagene, che è la proteina più abbondante nel corpo umano.

Il bello è che quando il frutto viene offerto maturo ai piccoli, è possibile che lo maneggiano senza rischi. A poco a poco, i bambini si abitueranno alla sua consistenza e al suo sapore dolce. Questo sarà essenziale, poiché se non è incluso nella routine in questo momento, potrebbe essere più difficile che faccia parte della dieta durante l’infanzia.

2. Tagliatelle

Le tagliatelle sono una fonte di carboidrati. Questi nutrienti sono il principale substrato energetico per lo svolgimento di attività di una certa intensità. Tuttavia, non sono importanti solo nei contesti sportivi, ma aiuteranno a promuovere i processi anabolici nell’ambiente interno.

In effetti, è importante evitare la restrizione dei carboidrati durante l’infanzia. È vero che in seguito può avere senso ridurne la presenza nella linea guida, ma non in questo momento. Diversamente si potrebbero sperimentare alterazioni nello sviluppo dei più piccoli, che ne condizionerebbero la salute futura.

Le tagliatelle sono una fonte di carboidrati, quindi è importante che siano presenti nella dieta dei bambini. E, sicuramente, i bambini si divertiranno a mangiarli con le mani!

3. Il formaggio si sbriciola

Il formaggio è un altro alimento che i bambini possono raccogliere con le dita. Naturalmente, l’inclusione del latte vaccino nella routine non è raccomandata fino ai primi 12 mesi di vita. Da qui in poi, non ci saranno problemi ad offrire prodotti caseari. Sono un’ottima fonte di proteine ad alto valore biologico. Si tratta di nutrienti i cui fabbisogni sono aumentati in questo momento, come conferma una ricerca pubblicata negli Annals of Nutrition & Metabolism.

Inoltre, alcune varietà di latticini contengono probiotici all’interno. Sono quelli che hanno subito un processo di fermentazione, come lo yogurt o il kefir. Questi aiuteranno a mantenere il microbiota in buone condizioni, impedendo lo sviluppo di complesse patologie digestive in futuro.

Includere nella dieta cibi che il bambino può mangiare con le dite

Come avete visto, ci sono una serie di alimenti che il bambino può prendere con le mani per esplorarli prima di consumarli. Questo meccanismo è considerato positivo durante l’infanzia, poiché i bambini devono potersi adattare alle caratteristiche dei diversi alimenti. Ma sì, dovete stare attenti con le porzioni offerte per evitare di soffocare.

Per finire, tenete presente che i due fattori che garantiscono un’alimentazione adeguata e sana sono la varietà e l’equilibrio. Quest’ultimo può rompersi durante l’infanzia, poiché un leggero surplus energetico sarà fondamentale per stimolare i processi di sviluppo e consentire così una crescita adeguata. Ma deve essere controllato, altrimenti potrebbe incorrere in una situazione di sovrappeso.

Potrebbe interessarti ...
Ricette semplici che il bambino può mangiare con le mani
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Ricette semplici che il bambino può mangiare con le mani

Esistono una serie di ricette semplici che permettono al bambino di mangiare con le mani che è bene preparare e includere nella dieta.



  • Carr AC, Maggini S. Vitamin C and Immune Function. Nutrients. 2017;9(11):1211. Published 2017 Nov 3. doi:10.3390/nu9111211
  • Richter M, Baerlocher K, Bauer JM, et al. Revised Reference Values for the Intake of Protein. Ann Nutr Metab. 2019;74(3):242-250. doi:10.1159/000499374