Quando bisogna iniziare con l'ortodonzia?

I tutori per la bocca aiutano a risolvere i problemi di morso e ad allineare i denti dei bambini. Ma quando bisogna iniziare con l'ortodonzia? Qui ve lo diciamo.
Quando bisogna iniziare con l'ortodonzia?
Vanesa Evangelina Buffa

Scritto e verificato da la dentista Vanesa Evangelina Buffa.

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre, 2022

Lo sviluppo delle mascelle e l’allineamento dei denti dei bambini sono problemi che preoccupano molti genitori. Sarà necessario un trattamento con l’apparecchio? Quando bisogna portare il bambino dal dentista? Continuate a leggere per scoprire quando iniziare l’ortodonzia.

L’ortodonzia durante l’infanzia aiuta le mascelle a crescere correttamente e i denti si trovano nel posto giusto. In questo modo si ottengono sorrisi armoniosi e morsi funzionali.

Quando portare il bambino dall’ortodontista per la prima volta?

L’età ideale per trattare i problemi di morso dipende dal tipo e dalla gravità della condizione. Prima i problemi vengono rilevati e corretti, più efficace, confortevole e breve sarà il trattamento.

Controlli regolari con il dentista pediatrico aiutano il professionista a rilevare possibili problemi di morso ea fare gli opportuni rinvii all’ortodontista. Alcuni dei motivi che meritano l’interconsultazione sono i seguenti:

  • Alterazioni nello sviluppo delle mascelle.
  • Variazioni nell’eruzione dei denti.
  • Presenza di abitudini disfunzionali.

Se tutto va bene, occorre comunque consultare un professionista

Se tutto va bene ai regolari controlli odontoiatrici, è comunque opportuno visitare l’ortodontista quando il bambino inizia la sostituzione dentale. Sebbene la crescita dei denti sembri normale ad occhio nudo, lo specialista può fare una valutazione dettagliata delle condizioni orali del bambino.

La Società Spagnola di Ortodonzia (SEDO) consiglia di effettuare un primo controllo al 6° compleanno del bambino. In quel momento si verifica l’eruzione dei primi molari permanenti e i denti da latte iniziano a cadere per essere sostituiti da quelli definitivi.

Quando si verifica una dentizione mista, è il momento ideale per iniziare il trattamento ortodontico. Ciò si verifica dall’età di 6 anni.

Qual è l’età ideale per iniziare l’ortodonzia?

In generale, il momento ideale per iniziare l’ortodonzia è non appena viene rilevato il problema. Agire sulla condizione quando viene diagnosticata impedisce che progredisca e peggiori la situazione.

Quando l’ortodontista scopre una qualsiasi alterazione nel morso o nell’allineamento dei denti, procederà allo studio completo del caso. Per questo, eseguirà radiografie e fotografie intraorali ed extraorali, nonché registrazioni di morsi. Con queste informazioni potete pianificare un trattamento personalizzato per il bambino. Quindi potete iniziare subito con l’ortodonzia, dall’età di 6 anni.

Perché si consiglia di iniziare l’ortodonzia all’età di sei anni?

Iniziare l’ortodonzia intorno ai 6 anni ha grandi vantaggi. Oltre a ridurre i danni alla bocca dei bambini, si evita la necessità di trattamenti più lunghi e complessi in futuro. È un momento di grandi cambiamenti nella bocca dei bambini. Lo dettagliamo di seguito.

Si verifica una dentizione mista

Tra i 6 ei 12 anni, si verifica la dentizione mista. In questo periodo i denti da latte convivono con quelli definitivi. Mentre i primi iniziano a cadere progressivamente, i secondi prendono il loro posto.

Agendo da questa fase si raggiunge la fine della dentizione mista con i seguenti aspetti controllati:

  • Tutti gli elementi avranno spazio per adattarsi correttamente quando i secondi molari permanenti eruttano.
  • Le mascelle saranno cresciute adeguatamente.

Eruzione molare

In questa fase eruttano anche i molari permanenti nella parte posteriore della bocca. I primi molari compaiono intorno ai 6 anni e i secondi intorno ai 12.

I molari di 6 anni svolgono un ruolo molto importante nello sviluppo orale. Questi pezzi guidano il posizionamento degli altri elementi definitivi che verranno fuori in seguito.

Crescita della mascella

A 6 anni, le ossa mascellari sono in piena crescita. È un momento che può essere utilizzato per modellarli o stimolarli a svilupparsi correttamente.

Questa stimolazione ossea è una delle grandi basi dell’ortodonzia intercettiva. È un trattamento che può essere applicato ai bambini piccoli e che impedirà di raggiungere i 12 anni con gravi problemi.

ortodonzia
Dall’età di 12 anni inizia un nuovo stadio in bocca, quindi è possibile iniziare il trattamento se prima non era possibile farlo. Questa ortodonzia può essere intercettiva o correttiva.

Tipi di ortodonzia nei bambini

Come abbiamo visto, il momento ideale per iniziare l’ortodonzia è nella fase di dentizione mista. Dal canto suo, dall’età di 12 anni inizia un altro periodo nella bocca dei più piccoli. La protesi è definitiva, ma le ossa mascellari sono ancora in via di sviluppo, quindi è anche un buon momento per iniziare il trattamento se prima non era possibile.

A seconda dell’età del bambino e della natura della malocclusione, il professionista può scegliere tra due tipi di ortodonzia: intercettiva o correttiva.

Ortodonzia intercettiva

Questo tipo di ortodonzia è quello che può iniziare fin dalla tenera età. Il suo obiettivo è risolvere le anomalie delle mascelle nella fase della loro crescita. È costituito da apparecchi rimovibili che dirigono e stimolano le mascelle in modo che si sviluppino correttamente. Si può dire che sono in grado di intercettare la crescita delle ossa. Da qui il suo nome.

I dispositivi sono molto facili da usare per i bambini. L’ortodonzia intercettiva svolge le seguenti funzioni:

  • Corregge i morsi incrociati.
  • Espandi l’arco
  • Provoca alcuni spostamenti dentali.
  • Evita problemi futuri migliorando la forma e le dimensioni delle mascelle.

Ortodonzia correttiva

L’ortodonzia correttiva è responsabile di guidare i denti nella loro posizione corretta. È quello che si effettua intorno ai 12 anni, anche se a seconda dei casi può iniziare un po’ prima.

Gli apparecchi fissi con staffe sono il classico esempio di questo tipo di trattamento. Ma grazie ai progressi nel campo dell’ortodonzia, è anche possibile apportare correzioni con sistemi di allineatori invisibili, come Invisalign.

Il giudizio dell’ortodontista

L’infanzia è il momento ideale per iniziare i trattamenti ortodontici. Agire sui problemi non appena iniziano evita complicazioni e trattamenti più complessi in futuro.

In ogni caso sarà l’ortodontista a decidere il tipo di approccio da eseguire e il momento giusto per iniziarlo. Studiando nel dettaglio il caso clinico, lo specialista potrà trovare la soluzione migliore per ogni bambino.

Visitare questo professionista dall’età di 6 anni eviterà di perdere il momento ideale per i primi trattamenti.

Potrebbe interessarti ...
Gomme da masticare: sono adatte ai bambini?
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Gomme da masticare: sono adatte ai bambini?

Bisogna sapere che consumare gomme da masticare senza zucchero non sostituisce l'igiene orale e bisogna farlo con moderazione.



  • Rodríguez Bueno, N. (2021). Ortodoncia y estética.
  • Ana María, R. D., & Aida, P. A. (2021, March). La ortodoncia preventiva en Cuba. In aniversariocimeq2021.
  • Carrasco-Sierra, M., Mendoza-Castro, A. M., & Andrade-Vera, F. M. (2018). Implementación de la ortodoncia interceptiva. Dominio de las Ciencias4(1), 332-340.
  • Marmolejos, C., & Ovalle, E. (2021). Ortodoncia interceptiva.
  • Cartes, P. J. G., Piffard, M. J. Z., Donaire, J. A. R., & Padilla, C. D. C. R. (2020). Principales beneficios de un tratamiento de ortodoncia en niños. RECIAMUC4(1), 333-345.
  • Campuzano, T. M., Torres, M. F. M., & Rosales, A. M. (2020). Revisión sistemática sobre los tipos de tratamientos relacionados con la Ortodoncia Interceptiva en jóvenes y niños. Revista Científica Especialidades Odontológicas UG3(1), 127-131.
  • Luxury, E. M., Yordania, B. R., Leonor de las Mercedes, H. G., & José, L. A. (2020, August). REHABILITACIÓN EN ORTODONCIA COMO ALTERNATIVA FUNCIONAL, ESTÉTICA Y PSICOLÓGICA. In Estomatologia2020.
  • Mariaca, P. M. B., Trujillo, N. V., Serna, C. C. R., & Cartagena, L. M. Manual de ortodoncia interceptiva.
  • Arias, C. J. E., Pico, D. K. R., & Campos, M. F. C. (2019). Avances de la Odontopediatra y su relación con la Ortodoncia presente y futuro. Revista Arbitrada Interdisciplinaria de Ciencias de la Salud. Salud y Vida3(6), 714-731.
  • Cortés, P. A. M., Bravo, P. S. P., Bustos, D. M., Covarrubias, N. P., & Santibáñez, J. A. P. (2021). Ortodoncia preventiva e interceptiva: Manejo de mordida abierta anterior y pérdida dental prematura. Applied Sciences in Dentistry2(2).

Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.