Sudore e odore corporeo in adolescenza: cosa c'è da sapere

Durante la pubertà, il corpo subisce molteplici cambiamenti a causa di alterazioni ormonali. E sebbene non siano seri, possono essere molto fastidiosi. Scopri di più!
Sudore e odore corporeo in adolescenza: cosa c'è da sapere
Maria del Carmen Hernandez

Scritto e verificato da il dermatologo Maria del Carmen Hernandez.

Ultimo aggiornamento: 16 gennaio, 2022

Il sudore e l’odore corporeo sono due fattori importanti nei cambiamenti fisici dell’adolescenza. Infatti, di solito sono uno dei motivi più frequenti per cui ci si rivolge al medico. perché riescono a intaccare l’autostima e perfino ad interferire con la vita familiare.

Vi diciamo perché si verificano questi cambiamenti nel corpo e quali misure dovresti prendere per prevenirli. Non perdetevi questo articolo!

Cos’è il sudore?

Il sudore è una miscela acquosa di sostanze chimiche molto complesse. È costituito principalmente da acqua, cloruro di sodio (sale) e vari elementi in concentrazioni variabili. Tra questi, la vitamina K e alcuni enzimi o peptidi.

Lo scopo di questa secrezione è regolare la temperatura e proteggere la barriera cutanea. Pertanto, la sua produzione fa parte di un processo fisiologico, naturale ed essenziale per la salute.

Le ghiandole sudoripare

Esistono due tipi principali di ghiandole sudoripare, responsabili della generazione del sudore:

  • Ghiandole sudoripare eccrine : sono le più numerose, sono distribuite in gran parte del corpo e producono la maggior quantità di sudore. Tendono a concentrarsi su mani, piedi, viso e schiena.
  • Ghiandole sudoripare apocrine : svolgono un ruolo minore nella produzione complessiva di sudore, poiché sono limitate a specifiche regioni del corpo, come le ascelle, le areole e l’area genitale esterna.

Oltre al sudore, la nostra pelle contiene altri tipi di ghiandole (dette sebacee ) che secernono un liquido più viscoso e grasso . Questo prodotto si accumula sulla superficie della pelle e può modificare la composizione del sudore. In genere si trovano in prossimità dei follicoli piliferi, a livello del cuoio capelluto, del viso e della zona anogenitale.

Sudore e ascelle.

Cambiamenti nel sudore e nell’odore corporeo durante l’adolescenza

Quando inizia la pubertà, si verificano cambiamenti ormonali in tutto il corpo, che colpiscono anche il sudore e le ghiandole sebacee della pelle.

Gli ormoni di questa fase modificano il pH della pelle e questo genera un aumento della normale flora batterica, responsabile della liberazione del sudore e della modifica del suo odore. Pertanto, l’aumento del numero di batteri sulla pelle si traduce in un aumento dell’odore sgradevole del corpo, caratteristico di questa fase.

Da parte loro, anche le ghiandole eccrine sono stimolate dagli ormoni puberali e aumentano la produzione di sudore in tutto il corpo. Questo spiega perché gli adolescenti sudano molto più dei bambini.

Bromidrosi

Si tratta di una patologia comune, che incide significativamente sulla qualità della vita di chi ne soffre. La sua caratteristica principale è la presenza di sudore maleodorante su tutto il corpo.

In generale si può curare o prevenire con qualche cambiamento nelle abitudini igieniche, ma esistono anche cure mediche.

È importante consultare uno specialista in caso di evidenti cambiamenti di odore, poiché potrebbero essere correlati ad alcune malattie, come diabete, malattie renali e problemi al fegato.

Raccomandazioni per evitare il sudore e l’odore corporeo in adolescenza

I cambiamenti ormonali puberali sono inevitabili, ma puoi attuare alcune misure igieniche per migliorare la qualità della tua vita. Ad esempio, è altamente consigliata una routine di pulizia delicata con prodotti neutri e senza agenti aggressivi o solfati.

Ecco alcuni suggerimenti per migliorare l’aspetto della tua pelle:

  • Aumenta la frequenza di risciacquo della pelle per combattere il sudore in eccesso.
  • Scegli sempre prodotti per l’igiene a pH neutro, come i gel antibatterici.
  • Scegli il deodorante più adatto alle esigenze del tuo corpo: i deodoranti convenzionali combattono i batteri che generano cattivi odori, mentre gli antitraspiranti riducono la produzione di sudore e umidità.
  • Prova la ceretta per ridurre la sudorazione e l’odore in alcune aree, come le ascelle.
  • Cambia i vestiti più volte al giorno e lavali bene.
  • Evitare calzature in materiale sintetico, per migliorare l’odore dei piedi.
Donna disgustata.

A proposito dei cambiamenti fisici dell’adolescenza

L’adolescenza è accompagnata da un’enorme quantità di cambiamenti fisici e mentali, che devono essere accompagnati nel miglior modo possibile.

In generale, i cambiamenti della pelle sono lievi e transitori e sia l’iperidrosi che la bromidrosi non sono frequenti in questa fase.

Tuttavia, cambiamenti minimi possono avere un enorme impatto sui giovani ed è importante offrire le necessarie linee guida di cura, in modo che ciò non influisca sulle loro emozioni o relazioni sociali.

Potrebbe interessarti ...
Dormire male nell’adolescenza: quali conseguenze?
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Dormire male nell’adolescenza: quali conseguenze?

Dormire è fondamentale per il corretto sviluppo di una persona. Ecco cosa succede se si ha la tendenza a dormire male nell'adolescenza.



  • Lam TH, Verzotto D, Brahma P, Ng AHQ, Hu P, Schnell D, Tiesman J, Kong R, Ton TMU, Li J, Ong M, Lu Y, Swaile D, Liu P, Liu J, Nagarajan N. Understanding the microbial basis of body odor in pre-pubescent children and teenagers. Microbiome. 2018 Nov 29;6(1):213. doi: 10.1186/s40168-018-0588-z. PMID: 30497517; PMCID: PMC6267001. Disponible en: https://europepmc.org/article/pmc/pmc6267001
  • Gerrett N, Griggs K, Redortier B, Voelcker T, Kondo N, Havenith G. Sweat from gland to skin surface: production, transport, and skin absorption. J Appl Physiol (1985). 2018 Aug 1;125(2):459-469. doi: 10.1152/japplphysiol.00872.2017. Epub 2018 May 10. PMID: 29745799. Disponible en: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29745799/
  • Perera E, Sinclair R. Hyperhidrosis and bromhidrosis — a guide to assessment and management. Aust Fam Physician. 2013 May;42(5):266-9. PMID: 23781522. Disponible en: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/23781522/
  • Semkova K, Gergovska M, Kazandjieva J, Tsankov N. Hyperhidrosis, bromhidrosis, and chromhidrosis: Fold (intertriginous) dermatoses. Clin Dermatol. 2015 Jul-Aug;33(4):483-91. doi: 10.1016/j.clindermatol.2015.04.013. Epub 2015 Apr 8. PMID: 26051066. Disponible en: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26051066/