Gli sport più vantaggiosi per i bambini

Se volete davvero che i bambini si avvicinino al mondo dello sport, provate a consigliarli, a guidarli e a mostrare loro alcuni di quelli presenti in questa lista. Fate in modo però che non si sentano mai costretti a fare sport.
Gli sport più vantaggiosi per i bambini
Andrés Felipe Cardona Lenis

Scritto e verificato da laureato in scienze motorie e sportive Andrés Felipe Cardona Lenis.

Ultimo aggiornamento: 18 gennaio, 2023

Parlare degli sport più vantaggiosi per i bambini significa fare riferimento a qualsiasi pratica che preveda una costante attivazione muscolare e neurale. Praticamente tutte le attività fisiche pianificate, come lo sport, avranno effettivi positivi per i nostri bambini.

L’obiettivo primario è evitare a tutti i costi che i bambini non si muovano poiché altrimenti stimoleranno gli effetti della sedentarietà. Anche nelle prime fasi, è probabile che le malattie non trasmissibili facciano i loro brutti scherzi. Pertanto, al di là del fatto che tutte le pratiche sportive sono positive, citeremo alcuni degli sport più vantaggiosi per i bambini.

Scoprite gli sport più vantaggiosi per i bambini

Determinare uno sport come benefico per i bambini implica che esso incoraggi l’attività fisica per almeno 60 minuti al giorno. Questo è raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). D’altra parte, deve anche avere alcune caratteristiche rilevanti come l’interazione sociale, la stimolazione cognitiva e la gestione di varie abilità che serviranno a costruire sane abitudini.

1. Arrampicata o Climbing

L’arrampicata è una buona opzione e una grande sfida per i bambini. Solo percependo la parete da scalare, il piccolo sarà predisposto fisicamente e psicologicamente.

Prima di tutto, l’arrampicata si presenta come una grande sfida per i bambini. Inoltre, questa attività contribuisce allo stimolo psicofisico e favorisce lo sviluppo di capacità come resistenza, flessibilità e forza, tra le altre.

2. Nuoto

Passare davanti a piscine o scuole di nuoto e percepirle piene di bambini non è un semplice caso. Tra gli sport più benefici al mondo spicca il nuoto, tutto grazie alla sua influenza sul corpo umano.

Il solo cambio di superficie -da terrestre ad acquatica- provoca nei più piccoli un grande stimolo ad affrontare la nuova sfida. Questo favorisce lo sviluppo di varie abilità fisiche come la coordinazione e la flessibilità. D’altra parte, molte delle lezioni si svolgono solitamente in gruppo, fattore che contribuisce al rafforzamento delle relazioni interpersonali. Tutti vincono!

3. Pallacanestro

Sei mai andato con i tuoi figli a giocare a basket al parco? Se la tua risposta è sì, probabilmente hai notato tutto ciò che questo sport può potenziare tuo figlio. Nel caso non l’avessi mai fatto, non ti preoccupare. Non è mai troppo tardi per accompagnarlo al parco o per iscriverlo a una scuola che insegna questo sport.

Con il solo fatto di iniziare a far rimbalzare la palla, i minori aumenteranno la capacità fisica di coordinazione e la capacità di reazione. D’altronde è uno degli sport di squadra più complessi che esistano, motivo per cui i più piccoli saranno costretti a procurarsi un alto grado di informazioni e conoscenze. Potrebbero non capire tutto ciò che riguarda questa disciplina di prim’ordine, ma col tempo lo faranno.

4. Judo: tra gli sport più vantaggiosi per i bambini

Contrariamente a quanto molti genitori potrebbero pensare, il judo non è uno sport che incoraggia l’aggressività nei bambini. Questa disciplina sportiva si concentra sulla promozione dell’autocontrollo e della pazienza.

Senza dubbio è uno degli sport più benefici per i bambini, non solo per le sue basi di autocontrollo e autodifesa, ma anche perché stimola alcune capacità fisiche. Coordinazione, forza e resistenza sono gli aspetti più lavorati durante la pratica. Pertanto, è così raccomandato per i minori.

5. Calcio

Il calcio è uno degli sport più famosi al mondo e si distingue come la pratica di gruppo più praticata. In questo modo, è un’ottima alternativa per i bambini per imparare a conoscere gli altri e rafforzare le relazioni interpersonali.

Uno sport come il calcio, invece, favorisce le capacità legate alla coordinazione, alla resistenza e alla velocità. Inoltre, aiuta anche a rafforzare la posizione nel tempo e nello spazio.

6. Pallanuoto

Per quanto riguarda i benefici fisici, la pallanuoto contribuisce in termini di coordinamento, capacità di reazione, posizione nel tempo e nello spazio e processo decisionale.

La pallanuoto è uno sport altamente raccomandato e molto divertente. Tuttavia, è consigliabile consultare l’allenatore se è necessario che i bambini sappiano nuotare prima di praticarlo. Oltre a ciò, questa è anche una disciplina di gruppo, quindi favorisce il lavoro con altri ragazzi e aiuta a rafforzare i rapporti interpersonali.

7. Scacchi

Forse gli scacchi non soddisfano i criteri richiesti dall’OMS in termini di attività fisica. Tuttavia, il famoso “sport scientifico” offre molti benefici psicologici al bambino.

Concentrazione, creatività e immaginazione sono i pilastri di questa attività. Può essere difficile per i vostri figli prestare attenzione a questa disciplina all’inizio, ma una volta che la scopriranno potranno divertirsi e trarne molti benefici.

Gli sport più vantaggiosi sono quelli che piacciono

Ci sono molte possibilità per i bambini di praticare sport e ognuna di esse offre grandi benefici per lo sviluppo psicofisico. Tuttavia, le discipline sportive più consigliate sono quelle che piacciono.

Come madre non ottieni nulla costringendo i tuoi figli a fare qualche attività specifica. A lungo andare, li renderete solo frustrati. Per questo cercate di accompagnarli nella loro decisione e nell’esecuzione dello sport che scelgono.

Potrebbe interessarti ...
Benefici dello sport per la salute cardiovascolare dei bambini
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Benefici dello sport per la salute cardiovascolare dei bambini

La pratica dello sport porta benefici per la salute cardiovascolare dei bambini. È fondamentale includerlo nei programmi fin dalla tenera età




Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.