I bambini imparano più velocemente degli adulti, ma perché?

Si dice che i bambini siano come spugne: assorbono le informazioni senza alcuno sforzo. Volete sapere perché imparano più rapidamente rispetto a un adulto? Scopritelo qui.
I bambini imparano più velocemente degli adulti, ma perché?
Sharon Capeluto

Scritto e verificato da Sharon Capeluto.

Ultimo aggiornamento: 31 gennaio, 2023

Andare in bicicletta, imparare le lingue, imparare a suonare un qualche strumento o a utilizzare un dispositivo tecnologico. Queste sono solo alcune delle situazioni in cui i bambini imparano più velocemente e più facilmente degli adulti. Sicuramente avrete sentito la frase che dice che i minori sono come spugne, poiché assorbono le informazioni e gli stimoli che li circondano.

Tuttavia, fino ad ora non era del tutto chiaro perché per i bambini fosse più facile acquisire nuove forme di apprendimento rispetto agli adulti. Tuttavia, un neurotrasmettitore chiamato acido gamma-aminobutirrico (GABA) ci ha dato la risposta e ci spiega perché i bambini imparano più velocemente di quanto non sia in grado di fare un adulto.

Neurotrasmettitore GABA: perché i bambini imparano più velocemente?

Il GABA è un amminoacido che fa parte del sistema nervoso centrale. Questo agisce come uno dei principali neurotrasmettitori che svolge specifiche funzioni inibitorie della trasmissione degli impulsi nervosi. Cioè, la sua funzione è ridurre l’attivazione neuronale nel cervello. Questa sostanza chimica ci fornisce numerosi benefici, come la diminuzione dello stress e dell’ansia.

Alti livelli di GABA sono associati a una minore capacità cerebrale di apprendere, poiché la sua funzione principale è quella di regolare l’eccitazione neuronale. Al contrario, più bassi sono i livelli di questo neurotrasmettitore, maggiore è l’attivazione cerebrale.

Com’è andata la scoperta

Nel 2011, la neurofisiologa britannica Charlotte Stagg ha scoperto che la modifica del GABA svolge un ruolo importante nella plasticità corticale motoria. In questo studio , ai partecipanti è stato richiesto di imparare una sequenza di movimento delle dita mentre il team di ricerca scansionava il loro cervello tramite fMRI.

I risultati hanno rivelato che quando la concentrazione di GABA è inferiore, c’è una maggiore attività nella corteccia motoria durante l’apprendimento. D’altra parte, quando i livelli sono alti, l’attivazione cerebrale è minore e le reazioni sono più lente.

Perché i bambini imparano più velocemente?

Molte famiglie decidono di avvicinare i propri figli a lingue straniere, discipline sportive o artistiche in età più precoce. Stanno cercando di ottenere il massimo dai loro giovani cervelli, poiché sono consapevoli delle complessità che comporta l’apprendimento degli adulti.

Uno studio su bambini e adulti

Per continuare le prove scientifiche, evidenziamo una recente ricerca pubblicata sulla rivista Current Biology. Questo studio ha analizzato la variazione dei livelli di GABA prima, durante e dopo che un gruppo di bambini tra gli 8 e gli 11 anni e un altro gruppo di persone tra i 18 ei 35 anni hanno eseguito un compito di apprendimento visivo. Pertanto, hanno trovato una scoperta più che interessante: l’elaborazione inibitoria nel cervello dei bambini è più dinamica e si adatta più rapidamente per stabilizzare l’apprendimento rispetto agli adulti. 

Nei partecipanti più giovani, la presenza di questo amminoacido è stata mantenuta anche pochi minuti dopo la fine dell’attività, evitando che nuovi stimoli interferissero con la memoria appena generata. Questo punto è essenziale affinché l’apprendimento sia efficiente, poiché facilita la conversione di una conoscenza debole in una più solida e consolidata.

È noto che i bambini trovano più facile acquisire nuove conoscenze e sviluppare abilità rispetto alle persone anziane.

L’apprendimento dell’infanzia, l’ammirazione degli adulti

Che i bambini imparino più velocemente è una realtà che stupisce e genera ammirazione negli adulti. Ad esempio, troviamo sorprendente che i nostri figli siano in grado di maneggiare dispositivi tecnologici alla velocità con cui lo fanno. D’altro canto, noi abbiamo bisogno di alcune settimane per utilizzare una nuova piattaforma o dispositivo senza sentirci come un rospo da un altro pozzo.

Questa stessa cosa di solito accade con lo sport, gli strumenti, le lingue e persino con la matematica o la lettura e la scrittura. Probabilmente vi è successo di rimpiangere di non aver studiato una lingua o di non aver frequentato lezioni di pianoforte quando eravate piccoli.

Sicuramente starete pensando che allora sarebbe stato molto più facile. In ogni caso, dovete tenere presente che l’apprendimento è fattibile in qualsiasi fase della vita, anche se a un ritmo e con dei risultati che variano.

Potrebbe interessarti ...
L’apprendimento esperienziale e la sua importanza
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
L’apprendimento esperienziale e la sua importanza

Riflettere sull'esperienza come modalità per comprendere e capire le cose è l'obiettivo dell'apprendimento esperienziale.



    • Frank, S.M., Becker, M., Qi, A. (2022). Aprendizaje eficiente en niños con un rápido impulso de GABA durante y después del entrenamiento. Current Biology. VOLUMEN 32, NÚMERO 23, P5022-5030.E7, DICIEMBRE 05, 2022.
    • Stagg CJ,. Bachtiar V,. Johansen-Berg H. (2011). El papel de GABA en el aprendizaje motor humano. 2011 Marzo 22;21(6):480-4. DOI: 10.1016/j.cub.2011.01.069. Epub 2011 Marzo 3. PMID: 21376596; PMCID: PMC3063350.

Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.