Il tuo bambino ha il torcicollo? Prova con questi utili consigli!

Se il tuo bambino ha il torcicollo, ci sono molte cose che puoi fare a casa o con l'aiuto di un professionista per migliorare la sua situazione. Scoprilo qui sotto!
Il tuo bambino ha il torcicollo? Prova con questi utili consigli!

Ultimo aggiornamento: 15 gennaio, 2022

Ci sono molte cause che possono far sì che un bambino abbia il torcicollo ma l’importante è sapere come affrontarlo in modo che non diventi un male molto più grande.

Ci sono neonati che possono avere il torcicollo a causa di problemi ereditari, per una cattiva posizione nell’utero prima della nascita, per lo stress subito sul collo durante il parto vaginale, a causa di una cattiva postura..

Gli esercizi di stretching e posizionamento che farai sul tuo neonato saranno il trattamento più probabile per il torcicollo muscolare congenito.

Dovresti imparare e sentirti a tuo agio con l’esecuzione di questi esercizi prima di lasciare il fisioterapista perché in questo modo potete lavorarci su con calma a casa, seguendo i consigli del professionista.

Si consiglia inoltre di coinvolgere il bambino in movimenti di lato che di solito non ruotano il collo casualmente.

Fare il bagnetto ai bambini piccoli.

 

Ad esempio, se ha difficoltà a girare la testa a sinistra, puoi provare a metterlo sul fasciatoio e rimanere a sinistra. Questo può essere fatto anche mettendolo nella sua culla.

Deve sempre girare la testa a sinistra per vederti. È importante notare che i muscoli del collo tendono a svilupparsi più velocemente quando i bambini trascorrono molto tempo sdraiati sullo stomaco.

Un chirurgo ortopedico o un fisioterapista è il professionista che il pediatra ti indirizzerà se il tuo bambino ha effettivamente il torcicollo.

Tuo figlio ha il torcicollo? Prova questi trattamenti

Trattamento non chirurgico

Ci sono molti modi semplici per allungare e sviluppare i muscoli deboli in un bambino con torcicollo che il tuo pediatra o fisioterapista ti insegnerà.

Ad esempio, sono importanti i modi corretti per tenerlo mentre gli dai da mangiare, così come lo saranno anche i modi specifici per metterlo nella sua culla per incoraggiare il movimento nella direzione del lavoro.

Se segui correttamente le istruzioni del professionista, il recupero potrebbe avvenire in due mesi o tra 6 e 12 mesi nei casi più gravi.

Il tuo bambino ha il torcicollo? Prova con la fisioterapia

La terapia fisica per il trattamento del torcicollo consiste nel fare il punto sulle capacità motorie del bambino e valutare i movimenti del collo, delle braccia e delle gambe.

Il fisioterapista del tuo bambino ti insegnerà diversi esercizi di piegamento e allungamento per rafforzare i muscoli del collo.

Un programma di esercizi a casa di solito prevede movimenti di flessione e stretching attivi e passivi durante il gioco e il sonno per promuovere il movimento simmetrico.

Il successo del programma di esercizi dipende da quanto presto inizi il trattamento, dall’impegno dei genitori e dalla gravità del danno muscolare o dalla presenza di un nodo muscolare stretto.

Sono state registrate percentuali di successo molto elevate ed è importante seguire le rigide istruzioni del fisioterapista.

Bambini con torcicollo.

 

Il tuo bambino ha il torcicollo? Provate mettendolo a pancia in giù

Ciò comporta posizionare il bambino a pancia in giù su una coperta o una superficie morbida e mettere i giocattoli davanti a lui, questo lo motiverà a prenderli.

Puoi anche giocare con i giocattoli e cercare di attirare la loro attenzione per muovere il collo in modo naturale.

L’obiettivo è incoraggiarti a sollevare la testa e a fare qualsiasi azione possibile per rafforzare i muscoli del collo.

Trattamento chirurgico

In alcuni casi, la sola terapia fisica per il trattamento del torcicollo potrebbe non essere sufficiente per garantire un recupero completo del bambino.

Il tuo pediatra può consigliarti di vedere un chirurgo ortopedico se a 18 mesi il bambino ha ancora i muscoli del collo deboli e il disagio continua.

È sempre preferibile esaurire tutte le risorse di recupero attraverso la terapia fisica prima di optare per un intervento chirurgico.

Le operazioni chirurgiche possono aiutare ad allungare i muscoli per il pieno recupero.

Quando rivolgersi al medico?

Se i sintomi non migliorano con il trattamento o si sviluppano nuovi sintomi e tuo figlio si sente sempre più turbato o presenta nuovi sintomi, dovrai consultare il medico il prima possibile per valutare la situazione in cui si trova il tuo piccolo.

Il torcicollo che si sviluppa a causa di malattia o infortunio può essere molto grave.

Se ciò si verifica o pensi che stia peggiorando, cerca immediatamente assistenza medica.

This might interest you...
4 esercizi per rinforzare il collo dei bambini
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
4 esercizi per rinforzare il collo dei bambini

Rinforzare il collo di un bambino è compito dei genitori e questo può essere ottenuto attraverso alcuni esercizi di stimolazione.