Vale la pena pagare per le app per bambini sui dispositivi mobili?

Se pagare per le app per dispositivi mobili richiede una riflessione seria, immaginate cosa significa acquistare app per bambini! Ve ne parliamo in questo articolo.
Vale la pena pagare per le app per bambini sui dispositivi mobili?

Ultimo aggiornamento: 29 agosto, 2021

La prossima volta che prendete in considerazione di scaricare un’app gratuita invece di pagarla, pensate al materiale che offrite ai vostri figli e agli effetti che può avere sul loro sviluppo. Molti genitori scaricano applicazioni in modo quasi incontrollabile su tablet o smartphone in modo che i loro figli si divertano senza pensare alle conseguenze che ciò può avere.


I genitori di solito non pagano le applicazioni educative sui telefoni cellulari e non pensano alla qualità che stanno offrendo ai loro figli in base alle scelte che fanno. Preferiscono scaricarne molte app gratis e selezionare quelle peggiori o migliori, senza dare importanza agli annunci che tutte le applicazioni gratuite hanno per esistere. Ma vale la pena pagare per le app per bambini sui dispositivi mobili?

Di cosa hanno bisogno le app educative per essere buone

Perché un’applicazione educativa sia buona, è necessario tener conto della sua qualità. È molto importante pensare se questa applicazione ha davvero benefici per i bambini, a seconda delle loro capacità e anche dell’età evolutiva a cui è diretta l’applicazione. Ma perché sia adeguata sarà importante che sia una tecnologia sana. Deve quindi soddisfare alcuni requisiti: 

  • Gli sviluppatori sono eccellenti e rinomati (di solito non sono gratuite).
  • Gli sviluppatori siano specialisti in educazione.
  • Una buona risoluzione grafica e sonora.
  • Le opinioni degli utenti sono buone e hanno buone referenze.
  • Non è un demo.
  • Hanno un design adatto all’età e sono intuitive.
  • Sono tradotte nella lingua madre del bambino.
app

Affinché un’applicazione sia di buona qualità, sarà necessario che l’azienda dietro di essa disponga di un modello di business sostenibile e sia in grado di generare più applicazioni. Questo può essere ottenuto solo se c’è reddito (pagando per le applicazioni che hanno già in vendita). Il divieto di pubblicità e acquisti è importante per la qualità delle app, cosa che quelle gratuite devono aggiungere per sopravvivere.

La qualità dello schermo può fare la differenza

Tutto il tempo trascorso sullo schermo non è lo stesso, e questo è molto importante da ricordare e da tenere in considerazione. Una tecnologia sana può insegnare ai bambini nuove abilità e dare ai genitori la tranquillità di sapere che i loro figli sono esposti all’alta qualità del buon materiale educativo. Anche se, allo stesso modo, i bambini avranno bisogno di una supervisione costante.

‘L’irruzione delle nuove tecnologie ci costringe a educare i bambini in modo diverso’

-Howard Gardner-

Le app che offrono un servizio agli adulti, ad esempio, possono essere gratuite poiché hanno obiettivi diversi e possono generare entrate tramite la carta di credito, come le applicazioni che ci rimandano ad altre pagine per effettuare acquisti… Questo tipo di applicazioni sono pericoloso perché i bambini non hanno criteri sufficienti per sapere se è giusto o meno.

app

Esistono app per bambini che sono come giocattoli e libri tradizionali, pagati e usati per stimolare, educare e divertire i più piccoli di casa. Ancora una volta, i genitori scelgono di pagare giocattoli e libri di alta qualità quando vanno al negozio, poiché le versioni più economiche si sono rivelate di scarsa qualità e possono persino essere pericolose per la salute dei più piccoli. Perché non fare lo stesso con le app per dispositivi mobili?

Pertanto, è importante pensare a tutto questo la prossima volta che volete scaricare un’applicazione educativa sul vostro telefono o tablet per vostro figlio. È necessario dare priorità alla qualità del materiale e all’effetto che può avere sullo sviluppo dei bambini, allo stesso modo in cui fareste acquistando un buon libro, un giocattolo o un buon pasto per la tua casa.

Potrebbe interessarti ...
Dipendenza da tecnologia e bambini: un problema in crescita
Siamo MammeLeggi in Siamo Mamme
Dipendenza da tecnologia e bambini: un problema in crescita

La dipendenza dalla tecnologia può diventare un problema grande per i bambini. Può trasformarsi in una malattia anche per una persona adulta,